PROGETTO MIX POSTE ITALIANE

Il progetto mix è partito come progetto di Poste Italiane che ha proposto ai dipendenti di andare in pensione in cambio dell’assunzione del figlio.


In particolare questa proposta che prende il nome di “Progetto Mix” è stata informalmente illustrata dall’Azienda alle Segreterie Regionali delle OO.SS. di categoria.

Si tratta di una possibilità offerta dall’Azienda a tutti coloro con meno di 60 anni avendo i requisiti per andare in pensione accettano di uscire dall’Azienda.

In cambio, Poste Italiane Spa, assume un figlio alla sportelleria con contratto di lavoro a tempo indeterminato ma part-time .

La proposta non ha carattere di retroattività quindi chi appena ieri ha firmato per andare in pensione non ha nulla da pretendere.

La sede di lavoro, se ce ne sono le condizioni, può essere la stessa lasciata libera dal genitore o in alternativa nell’ambito della stessa Provincia.


A che punto è la situazione?

Poste sta valutando la possibilita' di eliminare i vincoli che limitano,ed in alcuni casi escludono, la possibilita' di assunzioni dei parenti di dipendenti. Lo ha indicato l'amministratore delegato, Massimo Sarmi, rispondendo ad una domanda su preoccupazioni trapelate dai sindacati.
L'azienda potrebbe rimuovere ogni ostacolo senza, al contrario, creare alcuna corsia
preferenziale. L'assunzione di parenti e figli dei dipendenti verrebbe quindi valutata alla
pari di qualsiasi altro candidato.Poste, ha indicato Sarmi, ha seguito un percorso di sviluppo
e modernizzazione che richiede ed apre spazi per ''giovani, personale qualificato, con precisi
requisiti professionali: conoscenze scientifiche, informatiche, di ingegneria... Serve
una preparazione adeguata''. Requisiti e procedure per le assunzioni potrebbero essere rivisti,
eliminando ''vincoli che all'interno dell'azienda a volte sono stati vissuti come momento
di disagio'', ma sempre restando ''all'interno delle caratteristiche professionali richieste'' dalle
quali l'azienda non intende prescindere.
''Oggi molti giovani altamente qualificati vedono in Poste una opportunita' di lavoro
interessante, una buona occasione professionale, e questo - ha detto l'ad di Poste a margine di
un incontro al ministero delle infrastrutture - e' una cosa che ci fa indubbiamente piacere''.

Il quesito su cui si e discusso è se è legittima questa pratica.

ECCO LE DICHIARAZIONE DI EMILIO MICELI SEGRETARIO GENERALE SLC/CGIL IN MERITO ALLE ASSUNZIONI DEI PARENTI DEI DIPENDENTI IN POSTE ITALIANE
L’ing. Sarmi sa che non c’è alcun ostacolo da rimuovere per l’assunzione dei parenti
dei dipendenti di Poste Italiane.

Semplicemente ha deciso che una pratica caduta nel dimenticatoio delle grandi
aziende perché figlia di una logica corporativa può essere rilanciata da Poste Italiane.

Se poi la motivazione è quella di un richiamo ad una sorta di “professionalità
biologica”, sconosciuta peraltro ai più, si capisce come sia in atto un tentativo
malcelato di mettere Poste Italiane a disposizione di una gigantesca operazione
clientelare e consociativa. Siamo contrari perché siamo convinti che i figli dei
dipendenti debbano avere uguali diritti dei figli dei disoccupati, dei licenziati, dei
cassaintegrati in quanto cittadini della Repubblica Italiana.

Consigliamo l’Ingegnere di desistere da questo tentativo che fa a cazzotti con i
processi di modernizzazione che egli stesso ha contribuito a produrre dentro Poste
Italiane. La verità è che in questa occasione il “morto” cerca di afferrare il “vivo”; la
vecchia azienda statale, dura a morire, complice la politica e una certa idea di
sindacato, cerca ossessivamente di riemergere, creando peraltro danni.

Dentro Poste oltre 9.500 lavoratori precari, ragazzi e ragazze laureati e formati al lavoro, attendono
una stabilizzazione che stenta ad arrivare. A questi ragazzi e ragazze in un gioco cinico
si cerca di contrapporre altri ragazzi e ragazze che hanno la fortuna di avere il rango
di “parente”.

Tutto ciò è ingiusto ed inaccettabile. Slc/Cgil ha un’altra idea di Poste Italiane, della dignità dei suoi dipendenti e della funzione che essa debba avere in Italia e in Europa.

Siamo sicuri che su questo punto il Ministro Brunetta ci farà sapere il pensiero del
governo italiano, il quale, ad oggi, guarda e tace.

Share :

Facebook Twitter Google+
415 Commenti "PROGETTO MIX POSTE ITALIANE"
«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 415   Nuovi›   Più recenti»

peccato che gran parte di precari siano parenti di sindacalisti.....

Diciamo pure, dottor Sarni, che questo progetto ben si discosterebbe dal principio di modernità dell'azienda di cui tanto ne va fiero!

in un italia, in cui non c'è più la speranza di un posto a tempo indeterminato,da figlio di postino...spero almeno di essere assunto al posto di mio padre, il quale dopo aver lavorato TUTTA UNA VITA sotto la pioggia, al freddo e nelle caldissime giornate d'estate, per non far mancare nulla a me e alla mia famiglia, ora ,che ha 60 anni, si merita di andare in pensione e vedere che io abbia un lavoro a tempo indeterminato(anche se part-time) allo sportello... MEGLIO DI NULLA!
Mi dispiace per chi lavora solo 3 mesi e poi chissà...
Ma sarei stupido, a non pensare a un mio futuro, non è nulla di illegale,perchè non dovrei pensarci?

ovvio che chi ha la possibilità ci pensa..ma per onestà intellettuale dovrebbe riconoscere che il semplice fatto di essere figlio di una persona che ha lavorato per molti anni in poste non leggittima l'assunzione del figlio poichè questo non accade in tutte le aziende e tutti abbiamo padri che hanno lavorato per 40 anni in un'azienda ma a noi non ci viene data questa possibilità..
poi il fatto della selezione è solo 1 farsa perkè l'obiettivo di poste che fa una tale proposta immagino sia risparmiare dal punto di vista economico in relazione alla fuoriuscita del lavoratore dall'azienda(altrimenti non avrebbe alcun senso limitare il bacino di aspiranti dipendenti ad una categoria ristretta di soggetti)e dunque queste selezioni serviranno semplicemente a placare i sindacati e via dicendo, sebbene poste sia conscia del fatto che i posti vacanti verranno coperti in questo modo per me del tutto discutibile..

i figli dei notai, cosa fanno? i notai.
i figli dei farmacisti cosa fanno ? i farmacisti.
i figli degli avvocati cosa fanno ? gli avvocati.
etc. etc. etc.
perche vi scandalizzate se il figlio del postino fa il postino.

e i figli dei cassa integrati cosa fanno? i disoccupati. manco i cassa integrati perkè magari 1 lavoro non ce l'hanno proprio..
e poi scusa i figli di quelli ke hanno i genitori che hanno lavorato in aziende di 10 dipendenti dove non si fanno queste assunzioni a "passaggi generazionali" cosa dovrebbero fare se la logica è questa che dici tu?
secondo poi non è una giustificazione legittimare questo tipo di scelta di poste facendo riferimento a cosa accade per altre professioni..inoltre il paragone che hai fatto tu mi sembra poco calzante perkè se per rilevare 1 farmacia ci servono milioni di euro logicamente se la possono permettere solo quelli che ce l'hanno già,e stiamo parlando di diventarne titolare..ci sono però tanti farmacisti che non sono figli del titolare e che però lavorano come dipendenti nelle farmacie..per paragonarlo a poste allora i titolari di farmacie (ke nel nostro caso sarebbe poste) dovrebbero assumere solo i figli dei dipendenti di farmacie..assurdo..
e inoltre farmacisti, notai, avvocati sono professioni private, lo stato non dà loro nulla se le cose gli vano male..invece poste, essendo garante del servizio postale nazionale ed essendo lo stato azionista di maggioranza, a poste glieli dà i soldi se dovessero andar male le cose e lo farebbe con i soldi di tutti (anke di mio padre che paga le tasse e a cui non ho la possibilità di succedere lavorativamente parlando..)e allora perkè non fare assunzioni, non dico trasparenti come per le amministrazioni pubbliche, ma quanto meno evitare queste selezioni e assunzioni con logiche retrograde si..anke perkè fino a quando in italia ci sarà la logica della raccomandazione, dei sotterfugi, degli escamotage e quant'altro resteremo il paese mediocre che siamo..quello che conta è cambiare mentalità e cercare di guadagnarsi un lavoro con le proprie forze e qualità..in un mondo ideale senza corrotti ke fanno le selezioni, senza politici ke si comprano i voti dando i posti di lavoro, in un paese meritocratico insomma, tutto andrebbe molto meglio e tutti starebbero meglio rispetto ad oggi e a come vanno le cose attualmente..ma ci vogliono decenni per fare questo "salto di qualità" e chissà se me ne ricorderò..
p.s. chi parla è una ragazza di 24 anni laureanda in economia aziendale specialistica che dopo tanti sacrifici e di studio vorrebbe avere la possibilità di trovare un lavoro pur non essendo figlia di nessuno..ma al momento è molto difficile..

io che sono una ragazza laureata che studia dallla mattina alla notte senza uscire ,mi spacco il culo in un centro d bellezza senza ricevere neanke un centesimo perchè astento ho trovato questo secondo te non è un oppportunità questa????

mi auguro che il progetto mix possa concretizzarsi al più presto perchè permetterebbe a molti giovani di garantirsi un posto di lavoro.

Se ne riparlerà dopo che si sono concluse le graduatorie relative all'accordo nazionale per le assunzioni a tempo indeterminato in poste italiane degli ex ctd.

tutti ci spacchiamo il culo come dici tu sui libri rinunciando a feste, passeggiate ecc ma, non essendo figli di dipendenti, non abbiamo la stessa opportunità..ti sembra giusto questo????????
per la cronaca: anche io sono laureata in economia triennale a 22 anni con 110 e Lode e sono laureanda in economia specialistica e ora ho 24 anni..
p.s. laureata in cosa? a stento si scrive staccato, un'opportunità si scrive con l'apostrofo (passi oppportunità che è 1 errore di battitura, ma solo perchè tutti sanno che non esistono parole in italiano con tre p..
p.p.s. ma che ci vai a fare al centro benessere se nemmeno ti pagano ed essendo laureata non è nemmeno un'esperienza spendibile spendibile in termini di cv?? dovresti rivedere 1 attimo le tue scelte strategiche..

Pensavo ormai fosse stata accantonata l'idea di poste italiane di assumere i figli dei dipendenti alla sportelleria....e invece per fortuna leggo che probabilmente sarà ripresa. sono figlia di un dipendente poste che sta per compiere 58 anni, laureata e in attesa di un occupazione...Se qualcuno nello specifico ha notizie dettagliate circa i tempi di attesa per il progetto e i criteri per accedervi Vi prego di chiarirli. Grazie in anticipo per la disponibilità.

Vorrei sapere un informazione riguardante il progetto Mix poste, l'assunzione viene fatta part-time ma una volta assunto si può passare full-time?...oppure si rimane part-time per sempre ?GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA

Il progetto mix al momento e fermo al palo,le assunzioni part time riguardano le assunzioni della graduatoria nazionale

fermo al palo proprio per niente oserei dire..so di 1 persona che già sa la data e dove entrerà in servizio...il mese prossimo e a meno di 10 km da casa!!! ovviamente senza alcun tipo di test/selezione che io sappia e senza un titolo di studio adatto all'attività di poste!! bell'azienda!! complimenti!

In un paese come il nostro in cui non esiste meritocrazia non capisco come questo progetto mix possa destare tanto stupore. D'altronde si sa, oggi se non ha la segnalazione stai a casa! Io mi sono laureata l'anno scorso in giurisprudenza, in regola con i tempi e con lode, beh, dei milla curricula che ho inviato non mi ha mai risposto nessuno, se non per propormi dei pidocchiosi stage senza nessuna prospettiva di assunzione futura. E poi vorrei chiarire che il progetto mix non è così vantaggioso come sembra. I miei lavorano alle poste e mio padre l'anno prossimo matura la pensione, se volessi subentrargli dovrebbe rinunciare ad un sacco di soldi (12 mensilità più contributi) a fronte di un part-time alla sportelleria di 600 euro che offrirebbero a me! Il che non è il massimo per una che ha sputato il sangue sui libri nella speranza di trovare una buona occupazione... Sono d'accordo con chi sostiene che se tutti i datori di lavoro, pubblici o privati, adottassero questo modus operandi, allora ai colloqui invece del curriculum andrebbe presentato l'esame del dna...e ciò è inaccettabile...ma a questo punto non preoccupiamoci dei postali impreparati (ed assunti solo grazie al genitore pensionato)perchè al massimo possono sbagliare una raccomandata o un accredito, io piuttosto mi preoccuperei del figlio (raccomandato) del dottore!

io so che chi vuole far assumere suo figlio ha diritto al tfr e rinuncia all'incentivo per andare in pensione..non so quanto sia quest'incentivo..penso che l'incentivo dipenda dall'età del aspirante pensionato..e non so quanto danno al figlio assunto..però penso sia di più di 500 euro..e comunque dipende tutto dalla persona: se si tratta di una persona che a oltre 30 anni non ha trovato nulla, se ha una laurea inutile o non ha la laurea, se non ha mai lavorato ecc..coglie al volo l'occasione..anche perchè si tratta di un part-time verticale dove lavorano 15 giorni al mese..
comunque non critico chi coglie l'occasione..quello che penso io è che è sbagliato proprio il sistema a monte..non si dovrebbe proprio dare la possibilità di optare per questa ipotesi agli aspiranti pensionati..ma questo dipende dagli interessi economici dell'azienda..
bisogna cambiare la mentalità della gente..altrimenti ci conviene espatriare!!!

e poi secondo me si entra come part time e poi si trasforma in full time..

Vorrei congratularmi con l'autore del commento dell'8 aprile! Credo che in sintesi sia riuscito ad esprimere non solo le immense difficoltà dei giovani in cerca di un'occupazione, ma ha saputo con molta sincerità e correttezza sottolineare quanto sia inutile e a mio parere "falso" lo stupore e l'indignazione di chi oggi si meraviglia di fronte all'opportunità, spero a breve attuata, di Poste Italiane di lasciar ereditare il posto al figlio del dipendente. Io credo sia una bella occasione, non solo per chi come l'autore del commento di cui sopra sono figlia di un dipendente postale, ma perchè credo che in questo tremendo momento di crisi in cui i giovani reclamano il diritto al lavoro dovremmo semplicemente mostrare un pò riconoscimento se le Poste portano avanti iniziative di questo genere. Anche io sono una ragazza laureata con 110 e lode e vi dico con tutta sincerità che spero di cuore che questo progetto sia approvato e che quanto prima decolli.... Lo dico con tutta sincerità perchè non ho mai guardato con invidia i figli che hanno avuto l'opportunità di continuare il lavoro dei padri, non ho mai avuto invidia se qualcuno con più conoscenze o possibilità di me sia riuscito a ricoprire posti di un certo livello.Non sto di certo a guardare se in questo progetto ci rimettono le poste o il dipendente,credo sia più doveroso in ogni caso ringraziare le poste per questa opportunità. Anzi all'autore del commento dell'8 aprile chiedo che se dovesse avere notizie più sicure del progetto mix di tenerci informati così lo stesso farò io. In bocca al lupo a tutti i giovani e a chi spera come me di entrare a far parte della famiglia poste italiane.

risposta all'autore del messaggio del 10 aprile:
poste lo fa certamente non per promuovere l'assunzione giovanile ma evidentemente per un ritorno proprio esclusivamente economico altrimenti non si spiegherebbe, con tante persone alla ricerca di un posto di lavoro, laureate, competenti ecc il perchè delle limitazioni di assunzione tra i soli figli dei dipendenti e non attraverso una selezione più ampia che coinvolga tutte le persone che rispondono a dei requisiti professionali e non semplicemente allo status di figlio...se poste dovesse essere indicata come un'azienda che in un periodo di crisi assume giovani e per questo ringraziata bhè allora dovrebbe fare una selezione seria e APERTA A TUTTI COLORO CHE HANNO DEI REQUISITI DA LORO FISSATI OVVIAMENTE e non assumendo semplicemente i figli dei dipendenti senza limiti di età, senza vincoli di titoli di studio, senza esperienza ecc...è UNO SCANDALO IL FATTO DI ESSERE ASSUNTI NEL 2010 ANCORA IN BASE AD UNO STATUS LO CAPITE O NO!!!
e ribadisco che non critico voi che potete approfittare di quest'occasione perchè chiunque in questo periodo ne approfitterebbe..sarebbe da ipocriti dire il contrario..IO sono sincera..dico solo che è IL SISTEMA CHE NON FUNZIONA! e allo stesso modo voi che ne approfittate dovreste essere sinceri con voi stessi e riconoscere che non va bene questo modo di procedere nel 2010 e non osannare le poste dicendo "ben vengano questi tipi di reclutamenti"!! e fai male a non criticare coloro che hanno ricoperto posti di rilievo in base ad una conoscenza!! nemmeno io li invidio..io invidio positivamente le persone che sono riuscite con 1000 difficoltà in questo paese mediocre che ci ritroviamo (e che, da come parlate anche voi giovani e me ne stupisco davvero, rimarrà ancora a lungo immobile come è oggi a causa di questa mentalità retrograda)a trovare un buon lavoro senza essere FIGLI DI NESSUNO, non essendo figli nè del sindaco, nè del senatore, nè del primario, nè del notaio, nè del farmacista e Nè DEL POSTINO!
ma vi rendete conto che invece di andare avanti così torniamo indietro?? ma è mai possibile che in italia l'ascensore sociale non esiste?? i figli degli operai faranno gli operai, i figli dei postini i postini, i figli dei medici i medici ecc NON VA BENE!! dovete quantomeno ammetterlo per favore!! e mi meraviglio, cioè siamo persone laureate, possibile che non avete una maturità intellettuale tale da capire quello che dico? BISOGNA CAMBIARE MENTALITà SENNò NON SI VA DA NESUNA PARTE!!
p.s. il progetto mix è già partito, conosco persone già assunte!

errata corrige: il messaggio che ho appena inviato sopra è in risposta al messaggio dell'8 aprile..altrimenti mi sarei risposta da sola..

Vorrei rispondere al commento del 9 aprile: il tfr, come hai correttamente evidenziato, non si tocca,idem la pensione. Poste avendo interesse a sbolognare i "vecchi" a tempo indeterminato offre un incentivo per chi vuole andare in pensione prima del previsto, incentivo che, ti assicuro è molto appetibile (40-45 mila per andarsene un anno prima, questa è stata l'offerta proposta ed ovviamente accettata ad un'amica di famiglia). Se si volesse rientrare nel progetto mix AMMESSO CHE LO SI POSSA FARE (LE OPIONIONI SONO SPAVENTOSAMENTE CONTRADDITTORIE LUNGI DALL'UNANIMITA') bisognerebbe rinunciare all'incentivo rimanendo quindi senza fonti di reddito fino al tfr/pensione. A questo punto, quante famiglie potrebbero rinunciare allo stipendio affinchè Poste ne dia la metà al figlio? L'opportunità è preclusa ovviamente a quelle monoreddito. Questo intendevo nel dire che non è un'offerta vantaggiosa! Secondo me è un'offerta rivolta a famiglie benestanti, perchè il sacrificio richiesto in termini economici è notevole. Inoltre non è detto che il part-time sia verticale! sarebbero 18 ore settimanali e decidono loro come farti lavorare in base alle loro esigenze (ad esempio 4 ore e mezza per 4 giorni, o addirittura 3 ore per 6 giorni, sabato compreso! perlomeno così hanno detto a me). Sostanzialmente tu non decidi nulla...in tutta onestà a me potrebbe pure interessare lavorare 3 giorni e proseguire la pratica forense ma sono loro a stabilire come organizzare le ore di lavoro...Morale della favola, se ne va un padre full time, rinuncia agli incentivi, assumono una risorsa giovane e laureata part time, e tu devi sottostare a tutte le loro condizioni! come se ti stessero facendo un favore....ma è un favore profumatamente pagato dal dipendente! Come hanno giustamente detto, ad averci il coraggio bisognerebbe andare all'estero!!!

risposta al 10 aprile: la persona che conosco io è andata in pensione dal 1 aprile 2010 e assumono il figlio dal 3 maggio 2010..non rimane senza pensione nel frattempo..e la famiglia è tutt'altro che benestante..ed ha rinunciato ad un incentivo di 22000 euro al lordo delle tasse..
ora non so se conviene..nel lungo periodo si saprà..ma a recuperare 22000 euro bastano meno di 3 anni, nel frattempo si è sistemato il figlio, che a oltre 30 anni sebbene laureato non ha mai lavorato e che non licenzierà mai nessuno e con il tempo diventerà un full time..a me non sembra così male come cosa..poi ovviamente è sempre tutto relativo..

Leggendo i commenti a proposito del progetto mix vedo che ancora ci sono molte tesi tra di loro contrastanti... Purtoppo ci muoviamo in un terreno in cui di certo non c'è nulla; Nè un comunicato ufficile,nè una chiamiamola "testimonianza" certa di un figlio assunto in cambio del prepensionamento del genitore con il chiarimento di tutte le condizioni poste dall'ente Poste. Quindi anche io che sono figlia di uno sportellista fra sei anni prossimo alla pensione mi chiedo cosa sia opportuno fare se aspettare questo "cambio" oppure cambiare completamente prospettiva di lavoro per il futuro. Leggo sempre con attenzione ed interesse le novità sul progetto mix ma vedo che purtroppo di fatto ancora non c'è nulla di certo. Tuttavia non mi scoraggio perchè sono pure convinta che l'ente Poste valuterà ogni singolo caso di possibilità di prepensionamento con consegente possibilità di assunzione del figlio/a. Ma mi chiedo, se nel caso specifico ad esempio mio padre fosse, riferendomi al commento del 14 aprile, nelle condizioni di poter lasciare tfr e anni di stipendio che lo separano dalla pensione per lasciare il posto ad uno dei suoi figli, come dovrebbe muoversi? cioè esiste di fatto la possibilità di avviare un dialogo con L'ente Poste? Perchè in fondo se questo progetto mix "esiste" si tratta di questo. Fatemi sapere.

Che per poste sia un vantaggio è fuori di dubbio ... poi dipende anche dalla convertibilità del part-time in full-time ( e mi risulta che ci sia )ed in quanto tempo. Se c'è da fare ad es. un anno di sacrifici per poi avere un posto a tempo indeterminato full-time vicino casa credo che la proposta farebbe gola a molti , anche laureati vista la situazione lavorativa.

Risposta al 14 aprile: Grazie per le informazioni che ci hai dato. Speriamo bene che questa opportunità venga offerta a tutti coloro disposti ad accettare. Sono figlia di uno sportellista e spero di poter prendere un giorno il posto di mio papà, anche perchè lavorare alle poste è da sempre stato il mio grande sogno. Teniamociinformati tramite questo forum e speriamo che Poste Italiane ci accolga quanto prima... Grazie e in bocca al lupo a tutti quelli che come me sperano nel progetto mix. Se volete possiamo pure tenerci in contatto.

X l'utente del 14 Aprile ... la persona di cui parli non è rimasta senza pensione perchè doveva già andare in pensione o perchè anche se gli mancava qualche anno poste gli ha comunque concesso la pensione in anticipo? ( naturalmente calcolata sugli anni effettivi di servizio)

MA DI CONCRETO COSA SI SA DEL PROGETTO MIX? A CHI BISOGNEREBBE RIVOLGERSI?

Si sa quello che trovi scritto.Puoi rivolgerti all'ing.Sarmi

Vorrei rispondere a uno dei tanti commenti.. Io sono tra i beneficiari di questo progetto in quanto figlio di un direttore, posso dire che sono stato sottoposto a un esame e 2 colloqui e finalmente mi hanno riferito di consegnare tutti i documenti, si presuppone per il contratto. Ancora non posso dire quale sarà la proposta che faranno a mio padre, però dalle informazioni che ho non avrà la pensione per 2 anni e in più dovrà pagarsi anche i contributi, ma per sistemare un figlio farebbe di tutto, anche se non ce ne fossero le opportunità, vista la situazione che abbiamo in italia per quanto riguarda il lavoro. Quindi pregherei chi afferma che non è una cosa giusta di limitarsi a parlare, perchè è vero che questo progetto esiste solo alle poste però penso che farebbe gola a qualsiasi altro padre che sa di poter aiutare un figlio.

risposta al 21 aprile:
non c'è dubbio che farebbe gola a chiunque questo progetto ma viene richiesta semplicemente (da noi che non ne possiamo fare parte) l'onestà di coloro che ne possono usufruire che si tratta di un modo di reclutamento obsoleto e ingiusto perchè ci sono magari persone molto più preparate dei figli dei dipendenti di poste che non hanno proprio la possibilità di parteciparvi semplicemente perchè con noi poste non risparmia nulla..
detto questo penso che tuo padre sia stato "sfortunato" perchè la persona che conosco io è andata in pensione e (senza rinunciare a nulla in termini di pensione ma solo all'incentivo che le avevano offerto per andare in pensione) il mese dopo assumono il figlio; questo ragazzo ha una laurea che non ha nulla a che vedere con economia e quindi qualsiasi esame e colloquio tecnico non lo avrebbe di certo passato..tu sei laureato/a? in cosa?? che tipo di "esame" e colloqui hai sostenuto? probabilmente tuo padre come direttore ha una pensione alta e un incentivo per andare in pensione (se è relativamente giovane di età)altrettanto alto e per questo poste vorrà risparmiare in proporzione..e rinunciare a migliaia di euro per un'assunzione part time del figlio io ci penserei fossi in te..un conto è rinunciare ad un incentivo di 20000 euro e basta un conto è rinunciare a 2 anni di pensione, contributi, incentivo per andare in pensione...e badate bene che c'è possibilità di farvi fare orari sfalzati non conciliabili con una altro lavoro part time e chissà se l'intenzione di poste non è quella di risparmiare sui vostri genitori e poi mettervi in condizione di lasciare perchè sarete 1 po' le ultime ruote del carro, e a cui faranno fare orari "tappabuco"? e a quel punto, sapendo di aver fatto perdere migliaia di euro ai propri genitori non sarà facile lasciare..ai posteri l'ardua sentenza..

Ciao, chi ha fatto già la selezione potrebbe dirmi in cosa consiste la prova di esame? Anch'io sono figlia di un dip. e mio padre ha fatto la domanda di prepensionamento con sostituzione figlio.

Per l'anonimo del 21 Aprile beneficiario del mix ... a tuo padre quanti anni mancavano per la pensione? Esattamente due o di più?
Esame e colloqui in cosa consistevano?
Grazie e in bocca al lupo

Sono una ragazza di Roma, laureta anch'io, e sarei stata interessata alla possibilità di subentrare a mio padre alle Poste, anche se part time. E' stato convocato ieri in viale Europa, e gli hanno riferito che il progetto qui non è partito, quindi gli hanno fatto tutti i conteggi e una proposta per il prepensionamento. Sono 7 mesi che sento parlare di questo progetto, le opionioni si sono sempre contrapposte e ieri finalmente hanno detto un definitivo NO. Mi sono illusa per molto tempo, prima si, poi no, poi si e poi di nuovo NO. Finchè non conoscerò di persona qualcuno che sia effettivamente entrato a lavorare alle Poste tramite questo meccanismo non potrò che considerare questo progetto mix una mera voce di corridoio. Perlomeno a Roma è così, non so nelle altre regioni.

MI PARE DI CAPIRE CHE, PER ORA, QUESTO PROGETTO RIGUARDI SOLO I FIGLI DEI DIRETTORI...

no no non riguarda solo i figli dei direttori..anche i figli degli addetti allo smistamento per esempio..

Risposta alla ragazza di Roma: Ciao,anche io sono una figlia di un dipendente postale cui mancano 7 anni prima di andare in pensione.... Credo siano ancora un pò troppi e quindi non so se iniziare a muovermi oppure aspettare ancora del tempo fichè mio padre maturi ancora qualche altro anno. Hai perfettamente ragione quando affermi che si sono accavallate riguardo al progetto mix molte tesi spesso tra di loro contrastanti. Non ti arrendere però cosi facilmente fai altri tentativi visto e considerato che c'è la testimonianza diretta in questo forum di ragazzi che del progetto ne stanno beneficiando. Io scrivo dalla Sicilia e vorrei chiedere se qualcuno di voi conosce ragazzi che in questa regione hanno usufruito del progetto mix.....e se nel mio caso specifio mi consigliate di iniziare a vedere che possibilità ci sono visto che mio padre sarebbe disposto a lasciare questi anni di lavoro che lo separano dalla pensione in cambio della mia assunzione....

Ragazzi credetemi la verita' e' una sola.Per far parte di questo progetto mix devi solo conoscere un pezzo grosso cosi subito entri.Questo progetto e' veramente VERGOGNOSO.Dare la possibilita'al dipendente di andare in pensione per far entrare il figlio/a al suo posto???????Ma che' nn e' cosi.Ringraziamo il sig. SARMI per questo schifo....

QUALCUNO HA IDEA DI QUEL CHE SUCCEDE IN CAMPANIA? IN PARTICOLARE MI INTERESSEREBBE SALERNO E/O PROVINCIA. GRAZIE.

INSOMMA MA LA VOGLIAMO SMETTERE CON QUESTA IPOCRISIA DI CONTINUARE A CRITICARE L'ING. SARMI PER LA FANTASTICA OPPORTUNITA' CHE STA DANDO AI FIGLI DI PERSONE CHE HANNO TRASCORSO GRAN PARTE DELLA LORO VITA AL SERVIZIO DELLE POSTE?E' ovvio che l'azienda ne trarrà il proprio vantaggio, ma il punto è un altro: se è vero che l'Italia resta il Paese delle caste, allora perchè un'azienda (ancora molto legata allo Stato) non potrebbe/dovrebbe fornire questa possibilità ai figli dei suoi dipendenti? Credete che nelle banche (private) o nelle assicurazioni (private) funzioni diversamente? Invece di polemizzare inutilmente, cerchiamo piuttosto di UNIRCI per capire se, per usufruire di questo vantaggio, l'azienda si comporterà con TRASPARENZA (magari favorendo i suoi lavoratori più LIGI e PRODUTTIVI!) o ci sarà bisogno della solita "spintarella"!

Mi congratulo con l'autore del commento del 27 Aprile. IO sono con te! Hai perfettamente ragione basta con questa ipocrisia! Io sono figlia di un dipendente postale tra qualche anno prossimo alla pensione e sono pronta a collaborare per scambiarci informazioni e aiuti per poter realizzare questo nostro sogno di entrare a far parte della famiglia poste italiane. Personalmente dico grazie all'Ingegnere SARMI perchè sta dando l'opportunita anche ai figli dei dipendenti postali di un lavoro.Basta con le critiche e chiedo all'autore del 27 aprile e a tutti quelli che in questo forum sono interessati al progetto di iniziare da oggi ad aiutarci sul serio. GRAZIE INGEGNERE SARMI. DA PARTE MIA TUTTA LA MIA STIMA.

risposta al 27 aprile: mi sembri il/la classico/a figlio/a di dipendente non obiettivo/a...cioè ti rendi conto di qello che hai scritto??? proprio perchè poste (come hai scritto anche tu)è un'azienda ancora molto legata allo statO dovrebbe garantire trasparenza (trasparenza=assunzione in seguito a concorso aperto a TUTTI)!!! ma di che parli??? :/ hai uno strano concetto di pubblico e privato e delle modalità di accesso in realtà pubbliche e private (banche assicurazioni)..e l'avevo già scritto in uno dei commenti precedenti che poste, essendo garante del servizio postale universale, se va male lo stato gli da i soldi pubblici, cioè anche quelli di mio padre che non ha mai lavorato alle poste con la differenza che si assumono solo i figli dei dipendenti!!!!
la differenza è evidente tra noi che non possiamo usufruire della possibilità e voi: noi riconosciamo che è 1 occasione per voi e forse chi più chi meno l'avrebbero sfruttata, voi però non dite che è un reclutamento assolutamente obsoleto e non meritocratico!! di quale trasparenza parli??????? e poi scusa qual è il nesso tra dipendenti più produttivi e ligi al dovere e l'assunzione del figlio??????? una connessione genetica????? MA PER FAVORE ABBIATE PIETà!!! SI LEGGONO DELLE COSE CHE FANNO EVINCERE LA MEDIOCRITà DELLE PERSONE CHE POSTE SI ACCINGE AD ASSUMERE!!! poste non vedrà nemmeno 1 euro dei miei risparmi: la tizia che si occupa della parte finanziaria non sapeva fare nemmeno 1 percentuale ed è il risultato di assunzioni fatte in questo modo, anke se nn si può parlare di accesso con concorso (perchè non è un'azienda pubblica---> lo ripeto nel caso ci fosse qualcuno che non l'ha ancora capito..) quanto meno una selezione tra laureati competenti!!!

Risposta all'anonima del 28 APRILE 2010 08.18:
Sono a tua completa disposizione e accetto di buon grado collaborazione e scambio di info.

Risposta alla "polemica" invettiva del 28/04:
Poste italiane S.p.a. offre un'opportunità ai figli dei dipendenti, ma anche i figli dei dipendenti sono un'opportunità per la Società: parliamo senz'altro di giovani laureati che non solo metterebbero la loro preparazione al servizio delle Poste Italiane, ma anche la loro esperienza "familiare", data da un mondo, quello delle Poste, già conosciuto. Per non parlare della "devozione" alla Società Poste dettata dalla gratitudine!
Penso, infine, che tra il denaro che Poste risparmierà con i prepensionamenti e con i contributi versati dai neo-assunti del Prog.Mix, oltre che dagli investimenti che i potenziali neo-assunti faranno (io in primis, una volta assunto!), Poste potrà fare anche a meno di qualche euro sottratto da qualche polemico reazionario che invito, avendo un più "moderno" concetto di pubblico/privato in Italia, di inviare curricula ad assicurazioni e banche. ;)

risposta al 28 aprile: sai cosa significa reazionario??chi si oppone fieramente a ogni innovazione politica e sociale, sostenendo idee e istituzioni rigidamente conservatrici!!! forse reazionario sei tu...:/...più moderno concetto di pubblico e privato??? ma di cosa parli??? mah...no comment..
p.s. lo so bene che poste non mi chiamerà mai..giacchè pur essendomi laureata in economia con lode a 22 anni e aver subito inserito il mio cv on line non mi è mai stata inviata la password per modificarlo...certo fino a quando reclutano i figli dei dipendenti..
p.p.s.vorrei sapere in cosa siete laureati..il ragazzo assunto che conosco io è laureato da anni in lettere, non ha mai lavorato ed è stato assunto allo sportello...di quale competenza/preparazione parliamo??? forse perchè per lavorare in poste non serve nessuna competenza..(dimostrata dalla tizia che non sa fare nemmeno la %...)
p.p.p.s. il genitore lavorava allo smistamento, non penso che "l'esperienza familiare" possa essergli utile per fare versamenti prelievi ecc!!!!!!!!!!!!!!!
QUANDO VI RENDERETE CONTO CHE L'ITALIA CON QUESTI PROGETTI E QUESTO TIPO DI ASSUNZIONI E QUESTA VOSTRA MENTALITà PER NIENTE OBIETTIVA FA 100 PASSI INDIETRO RISPETTO AL PASSATO (prima i genitori lasciavano i posti ai figli ma poi questo era cambiato per fortuna..) SARà TROPPO TARDI, E IL NOSTRO PAESE SE LA PASSERà PEGGIO DI QUANTO NON STIA ORA!!ma mi rendo conto che sono discorsi 1 po' troppo ampi rispetto alle considerazioni "nel proprio giardino"!!

Il progetto Mix, in modo implicito, è già in atto da 6 mesi circa, con la principale direzione dei sindacati. Quindi se non si è "segnalati" dal sindacato, non si verrà mai chiamati a Roma per partecipare all'iter di selezione che occorre per poter mandare in porto lo "scambio". Diciamo che è praticamente un "lusso" poter usufruire di quella (seppur) "elemosina" di Progetto Mix che offre l'azienda...!!

E' UFFICIALE: IL PROGETTO MIX NON ESISTE...FORSE!

esiste!!! eccome se esiste!!!

Nonostante io sia figlia di postali, riconosco che questo progetto è davvero scandaloso...ancor di più il fatto che venga praticato sottobanco...ma ci rendiamo conto come ci hanno ridotto in questo paese? ad elemosinare un posto part time PAGATO dai nostri genitori, perchè loro dovrebbero comunque rinunciare a degli incentivi. Abbiamo studiato tanto per ridurci a questo punto? Mi pare di capire che siamo quasi tutti laureati, molti anche con il massimo dei voti (come me), che possibilità di carriera ci sono con un part time? alcuni di voi potranno credere che con gli anni si tramuterà in full time, ma a parte le voci che sostengono il contrario, in questo modo noi (laureati) dovremmo fare più gavetta di uno che viene assunto direttamente, perchè dovremmo prima aspettare il passaggio al full time e poi magari avremo la possibilità di dimostrare le nostre capacità! La proposta è davvero umiliante...non tanto per il part time iniziale, sappiamo tutti che in questo periodo di crisi profonda non si può sputare in faccia a niente, quindi se ci avessero selezionato sulla base del mero invio del curriculum e proposto il p/t ben venga...intanto si inizia e poi si vedrà...ma chiedere addirittura ai nostri genitori di pagare questo posto che attualmente non presenta alcuna prospettiva di crescita professionale, nello specifico mio padre dovrebbe rinunciare a 25 mila euro, mi sembra davvero incredibile...Se poi consideriamo che non basta essere laureati, non basta che tuo padre rinunci ad un cospicuo incentivo, ma serve pure la segnalazione di un potente (perchè anche io credo che il progetto sia rivolto solo a chi ha le dovute conoscenze altrimenti non si spiegherebbe il perchè di tutte queste opinioni contrastanti) si arriva davvero al vergognoso. Vorrei rispondere a chi critica fortemente questo progetto e non ci può rientrare: Non avetecela con chi ha i genitori che lavorano in quest'azienda, siamo tutti ragazzi giovani e disperati viste le opportunità di lavoro odierne, ognuno gioca le carte che ha...che nel paese non ci sia meritocrazia è assodato...di recente ho fatto la domanda per il concorso alla banca d'Italia, beh il titolo richiesto era la 3 media e non vi erano limiti di età...vi sembra un concorso meritocratico? è palese che sia un concorso ad hoc, per far accedere determinate persone...come è possibile che un istituto come la banca d'Italia selezi gente con la 3 mesia NEL 2010??? oggi neanche un master ti apre qualche porta!!! Tutto questo era per dire che neanche i "concorsi" garantiscono la meritocrazia...essendo cmq pilotati! ci sarà da divertirsi il prossimo anno con i concordi al comune!!! sono tutti posti già assegnati...la situaizone è davvero molto grave.

PARE CHE INIZIO SETTIMANA PROX. POTREBBERO ESSERCI NOVITA'. UNA SOLA DOMANDA: SARANNO BUONE O CATTIVE ???

E' una domanda che non ha risposte,per alcuni sarranno novità positive per altri negative.

Ciao a tutti, qualcuno ha delle novità? io ho saputo che qualcosa si sbloccherà a giugno... sapete darmi conferma?

A settembre perchè a giugno slitterà la graduatoria nazionale di un paio di mesi.

Credo che siamo tutti un pò in ansia per questo progetto mix. Da quello che si dice a Settembre si dovrebbe sapere qualcosa di definitivo e speriamo di entrare quanto prima a far parte del mondo Poste Italiane... Io non vedo l'ora. Teniamoci comunque informati se prima di allora si dovesse sapere qualcosa circa i tempi previsti per la sua applicazione..

qualcuno saprebbe dirmi in che cosa consiste il test ed il colloquio, per chi e' figlio di un dipendente che ha aderito al progetto mix, che si deve sostenere a roma?e in caso dove si puo' trovare del materiale per prepararsi ?

allora riguarda solo i figli dei direttori?

io come tutti sogno di entrare a far parte di poste italiane ma tra ex ctd e progetto mix, ho perso le speranze se poi si aggiunge che una persona senza aver mai lavorato per le poste, diplomata a stento ma avendo la mamma( ancora) dipendente è stata assunta da poco presso lo sportello nel suo bel paesino, alla faccia di chi ha sudato per anni ed ora lavora alle intemperie,la cosa ti fa cadere le braccie, è una vergogna, però pensandoci posso ancora sperare basta solo avere una raccomandazione (ad avercela)...... VERGOGNAAAAAAAA......

QUOTO IN PIENO IL COMMENTO DEL 25 MAGGIO...l'italia funziona da schifoooo!!! basta vedere quello che sta combinando il nostro presidente del consiglio!!!! queste logiche sono solo il riflesso di meccanismi clientelari, parentali, che prima venivano fatti 1 po' così, di nascosto..ora siamo al punto che nel 2010 si fa addirittura 1 progetto per le assunzioni a passaggi generazionali!!! cos'è vantano 1 superiorità biologica queste famiglie???e la gente pensa sia lecito e che va tutto bene...conosco la madre assunta dietro "spintarella" all'età di 40 anni circa 20 anni fa...oggi, dopo 20 anni non è cambiato nulla: il figlio, mai lavorato, a 32 anni assunto!!! MA PER PIACERE!!!!!!!!!!!!!

per il 24 maggio: ma che sognare e sognare di lavorare in poste?!?!??! per come recluta il personale (in base al gruppo sanguigno...) non è 1 azienda che andrà lontano!!!! farà la fine di telecom!! ci sono persone che promuovono prodotti finanziari che non sanno nemmeno fare 1 percentuale!!!! ti consiglio di sognare di lavorare altrove soprattutto se come me sei laureata in discipline economiche a pieni voti e non hai 40 anni come le persone cui si rivolge poste!!

Spero che il progetto mix parta al più presto perchè anche io sogno di entrare alle Poste Italiane....

mi rivolga a te ,invidia,...che corrodi il corpo e fai inaridire l'anima.....ma stai zitta almeno.

Putroppo l'invidia fa diventare quello che non si è. Pechè piuttosto, in questo momento di crisi non gioiamo per quanti possono beneficiare di questo progetto mix e sperare che per tutti prima o poi arrivi una degna sistemazione? Spero che qualcuno di questo forum dia al più presto notizie positive del progetto mix.

Secondo voi potrebbe la finanziaria influenzare negativamente l'eventuale applicazione del progetto mix?? Non ci sono ancora news riguardo i tempi ??

Non penso che la finanziaria possa avere ripercussioni sull'applicazione del progetto mix...a quanto pare si dovrebbe iniziare a sapere qualcosa a partire da settembre. Tieniamoci comunque sempre aggiornati.

Ragazzi qualcuno di voi che ha potuto aderire al progetto sa dirmi qualcosa sui test di ingresso per laureati? Non ho idea di dove reperire info e mi hanno contattato da Roma per sostenere l'esame...

Per l'anonimo del 5 Giugno ...
Dovrebbero essere test attitudinali e di inglese , per il resto dipende anche dalla tua laurea.
Potresti dirmi tuo padre che figura è all'interno di poste? Quadro , impiegato , postino ...

Per l'anonimo del 5 e 7 Giugno...
Anche io so di test attidudinali anche se a quanto pare molto dipendende dalle condizioni che l'ente pone e che il dipendente pensionabile decide di accettare o meno. Faccio un grosso in bocca al lupo al ragazzo/ragazza che è stata chiamata e ti chiediamo se ci puoi far avere notizie già più dettagliate del progetto mix ovvero quali requisiti hanno chiesto a tuo papà e che ruolo ricopre. Tienici informati a noi del forum e speriamo bene un pò per tutti.

Per Anonimo del 07 Giugno...

Mia madre è impiegata in amministrazione. Io ho una laurea in Lettere antiche. So da altri forum che ci sono test di logica, matematica con percentuali, comprensione del testo e di inglese...sai di qualcuno che li ha già sostenuti?

Per anonino del 7 giugno...Personalmente non conosco nessuno che ha sostenuto il test,ma so che l'esame che deve essere sostenuto a Roma non è complicatissimo...Ovviamente a loro interessa vedere se c'è una certa predisposizione per quel tipo di lavoro che tu andrai mi auguro presto a fare...Non ti scoraggiare anche perchè hai una laurea e quindi è sempre un titolo che ti da una marcia in più. In bocca al lupo. PS ma per quale giorno sei stata convocata? ed inoltre alla tua mamma quanti anni mancano per andare in pensione?

Ciao sono figlio di dipendente a cui hanno proposto il progetto. Sono laureato in giurisprudenza con esperienza pluriennale nel settore assicurativo e finanziario.
Sarei orgoglioso di fare parte della famiglia delle poste italiane.
In quali regioni hanno iniziato a chiamare?
Per il commento del 7 giugno, in che forum hai trovato le notizie relative ai test di preselezione?
Teniamoci inforamti grazie ed in bocca a lupo a tutti.

Risposta commento 8 Giugno... Certo che dobbiamo tenerci informati. Anche io sono figlia di un dipendente postale e non vedo l'ora di entrare a far parte dell'ente poste. Dicono che a partire da settembre qualcosa in più si dovrebbe ufficializzare. Io sono laureata in lettere ma ho una bella esperienza nel mondo economico. Spero al più presto anche io di avere dei riferimenti per i testi di preselezione. Non perdiamoci di vista e aiutiamoci tra di noi sperando al più presto di diventare magari colleghi.

Per l'anonimo del 5 e 7 Giugno (laureato in lettere) e l'anonimo del 8 giugno (laureato in giurisprudenza) volevo sapere se avete sostenuto il colloquio, e di che regione siete. Per capire se stanno chiamando solo in determinate regioni :)
Grazie mille. Per favore teneteci informati. ;)

C'è qualcuno che può spiegarci meglio in che consiste il colloquio ed i test? In che regioni siete stati chiamati?

Quante ore settimanali sono previste per il contratto part-time proposto con questo progetto mix?

Tutti dicono di aiutarci fra noi e di tenerci informati ma qui mi sembra che tutto tace e nessuno dà notizie utili.
Chi è già stato chiamato a sostenere il colloquio per favore potrebbe dire di che regione si tratta e in che consiste stò benedetto colloquio?
Grazie

abbiate fede...

Che significa "abbiate fede"?? In che senso?

Per il commento del 24 maggio.
Ma secondo te per entrare a fare parte nel mondo del lavoro devi aver bisogno di una laurea?avvolte ci sono persone ke hanno una laurea e sono più ignoranti di altri ke non ne hanno, nella vita ci vuole altro, non persone come te ke rodono d'invidia solo perchè una ragazza ha avuto la fortuna di entrare...mi dispiace ke in giro ci siano ancora persone ke la pensano come te...ti posso solo dire ke io sono una ragazza diplomata e ho fatto le selezioni per il progetto mix, ho davanti a me un'esperienza di circa 10 anni nel campo della contabilità..cosa che nel colloquio ha interessato molto...quindi nn venirmi a dire ke nella vita hai sudato nei libri, tu potrai avere una marcia in più ad una persona diplomata ma se poi nn sei valida non potrai mai far parte del team poste italiane...

Gentilmente, se possibile, potresti darci qualche informazione su come si è svolto il colloquio?
Oltre al colloquio individuale ci sono stati test attitudinali (serie numeriche, comprensione brani ecc..), test lingua inglese, colloquio di gruppo? Se hai sostenuto i test come ti è sembrato il livello di difficoltà?

Per il commento del 5 Luglio..

Ciao dopo quanto tempo ti hanno fatto sapere l'esito della selezione?? Mi fai sapere per favore?

Ti ringrazio anticipatamente

Volevo chiedere se c'è qualcuno del forum che ha potuto beneficiare del progetto mix pur non avendo il genitore con tutti i requisiti neceassari come ad esempio 35 anni di contributi...èpossibile chiedo accedere ugualmente se gli anni che separano dalla pensione sono pochi?

Oltre al colloquio individuale ci sono stati tre tipi di test, la lingua inglese (comprensione del testo in lingua inglese e completare delle frasi), la comprensione del testo italiano e un test logico matematico (c'erano delle domande che si rivolgevano a degli schemi dove vi erano delle percentuali numeriche, delle distanze chilometriche e similari).Dopo questi test vi è un colloquio individuale, ti fanno parlare del tuo curriculum vitae,non vi sono altri tipi di colloqui. Fatemi sapere se vi sono stata d'aiuto, semmai fate tranquillamente delle domande, se posso Vi rispondo.
L'esito della selezione si sa dopo un paio di mesi.
In bocca a lupo a chi se lo merita!!!

Grazie sei stata gentilissima :-)
Per quanto riguarda la comprensione del brano in lingua inglese era difficile?

La risoluzione consisteva nel leggere il testo e poi selezionare la risposta corretta alla domanda proposta o si doveva scrivere la risposta di proprio pugno?

Era consentito l'uso del dizionario?

Quante domande c'erano per ogni brano?

Che genere di brani erano proposti, si trattava di articoli di giornali, brani di natura economica, letteraria ecc...???

Nei test logico-matematici erano presenti anche successioni numeriche alfabetiche e di figure?

I calcoli devono essere fatti a mente o è possibile usare fogli di carta o calcolatrice (immagino di no!!!)

Quanto tempo era stato messo a disposizione per la risoluzione dei test?

Scusa per il disturbo e per le le troppe domande (sopratutto per quanto riguarda il test in lingua inglese).
Grazie ancora per la disponibilità.

Per il commento del 6 Luglio delle 16.03

Ciao anche io ho fatto la selezione (test logico-matematico, lingua inglese e comprensione del testo italiano.) Volevo chiederti... sei in attesa quindi della chiamata? Ti spiego.. noi quando abbiamo fatto la selezione hanno detto che entro una ventina di giorni avremmo conosciuto l'esito, non hanno parlato di mesi!!! Quindi io sono in attesa della risposta, e solo per tranquillizzarmi vorrei sapere se è capitato anche a te.

Mi fai sapere dopo quanto tempo ti hanno chiamato??
Grazie,

Passa circa qualke mese...e comunque stai tranquilla ti chiamano sia se è andata bene o male...comunque devi mettere ke questo è anke un periodo un pò particolare..ci sn persone ke sn pure in ferie...comunque so anke di gente ke ha aspettato anke piu di due mesi...ma tu quando hai fatto la selezione?

Ragazzi vi chiedo se è possibile provare a rientrare nel progetto mix anche se il genitore che va in pensione non ha totalmente maturato gli anni sia contributivi e gli anni anagrafici richiesti. Se sapete qualcosa fatemi sapere... Sono contenta che il forum si stia notevolmente aggiornando sempre di più. Aiutiamoci tra di noi che avremo (speriamo) la fortuna di entrare nella famiglia poste italiane.. Grazie ancora e vi prego fatemi sapere...

Per il commento del 7 Luglio 10.35

La selezione l'ho sostenuta il 24 Giugno e sono in attesa dell'esito.
Tu invece?
Tienimi informata.

Grazie mille

ma di che regione siete i selezionati?
grazie ciao

Per il commento del 7 Luglio ore 10.35

Scusa ma tu quando hai fatto la selezione? Dopo quanto tempo ti hanno contattata?

Rispondi per favore, grazie mille :)

volevo chiedere alle ragazze che gia hanno fatto la sekezione se si tratta di test con risposte multipla oppure è necessario scrivere anche in inglese. vi prego ragazze fatemi sapere.....

il test in inglese è suddiviso in 2 parti: le prima è di comprensione di un brano con delle risposte a scelta multipla. la seconda è di grammatica anche qui con risposte a scelta multipla. quindi non dovrai scrivere niente...

Sono risposta multipla in lingua inglese..
Comunque per il responso passano circa 4-5 mesi.

Per il commento del 15 Luglio 8.09

Non preoccuparti sono domande a risposta multipla. Niente di complicato se hai studiato inglese alle superiori ;)

Per il commento del 15 Luglio ... per il responso non passano affatto circa 4-5 mesi ... in alcuni casi il responso è arrivato dopo 2-3 settimane , nel peggiore dei casi un paio di mesi ... chi aspetta il responso da 4-5 mesi vuol dire che questo responso non lo avrà mai

Forse mi sono espressa male...anch'io ho saputo l'esito dopo due settimane...ma per la chiamata effettiva fanno passare circa 4-5 mesi..e poi chiamano in ogni caso sia ke il responso sia negativo o positivo..a te dopo quanto ti hanno kiamato?ti ha kiamato direttamente la posta di roma per dirti ke eri passato?

Volevo ringraziare i ragazzi del commento del 15 luglio per i dettagli in merito alla prova inglese. Io a breve dovrò sostenere il colloquio e non vi dico che ansia, anche perchè per me sarebbe un sogno entrare alle Poste...Grazie ragazzi e vi terrò informati... Speriamo bene per tutti noi e per chi speriamo quanto prima sarà chiamato

ragazzi si sa qualcosa di più concreto riguardo al progetto mix???? ci sono risvolti io mi trovo in calabria? grazie...

Per il commento del 20 Luglio 10.59

Scusa ma che novità dovrebbero esserci?? Hai letto i vari post sopra? Più novità di così? Non ha importanza di che regione sei!!!!

Ciao Ragazzi vi volevo chiedere se a tutti voi la chiamata per l'esito dopo i test fatti a Roma è arrivata dopo due settimane o ancora prima... io li ho fatti da poco più di una settimana e sono ancora in attesa. Grazie anticipatamente per le risposte.

è vera la notizia che non possono mandarti a + di 30 km dalla tua residenza?

nn saprei dirti cn certezza se vero o no. ma conosco una ragazza ke è stata assunta lo scorso mese nello stesso ufficio di sua madre a 15 km da casa.. ciao e in bocca al lupo a tutti speriamo bene!

A MIO PAPA' HANNO FATTO L'OFFERTA 10 GIORNI FA.
VOLEVO SAPERE CON PIU' PRECISIONE IN COSA CONSISTENO I TEST A ROMA.
SE EFFETTIVAMENTE SONO COSI' DIFFICILI O COMUNQUE SE CI SONO BUONE PROBSBILITA' DI ESSERE ASSUNTO (CIOE' SE SONO PIU' UN PROFORMA CHE ALTRO).
VI CHIEDO PIU' INFORMAZIONI POSSIBILI PERCHE' PER ME E' UN'OCCASIONE DAVVERO IMPORTANTE DA NON PERDERE!!! ED OGNI NOTIZIA IN PIU' E' ESSENZIALE.
QUALCUNO, AD ESEMPIO, SA SEL IL PAR-TIME E' E COMUNQUE DESTINATO A DIVENTARE FULL TIME.
RINGRAZIO IN ANTICIPO E ASPETTO FIDUCIOSO
GRAZIE!!!!!!

CIAO A TUTTI! A MIO PAPA' L'OFFERTA E' STATA FATTA 10 GG FA.
VOLEVO SAPERE CON PIU' PRECISIONE IN COSA CONSISTONO QUESTI TEST A ROMA (SE SONO EFFETTIVAMENTE TOSTI O SE SONO PIU' UN PROFORMA, NEL SENSO CHE IL PIU' DELLE VOLTE TI ASSUMONO LO STESSO?. QUALCUNO PUO DARMI QUALCHE ESEMPIO PRATICO DI QUESTI TEST.
QUALSIASI NOTIZIA E' BEN ACCETTA ANCHE PERCHE' PER ME E' DAVVERO UN OCCASIONE IMPORTANTE!! DA NON LASCIARSI SCAPPARE.
SAPETE INOLTRE SE IL PARTIME E' COMUNQUE DESTINATO A DIVENTARE FULL TIME OPPURE NO?
VI RINGRAZIO IN ANTICIPO!!!!!
OGNI CONSIGLIO E' GRADITO

CIAO A TUTTI! A MIO PAPA' L'OFFERTA E' STATA FORMULATA CIRCA 10 GG FA.
STO CERCANDO OGNI TIPO DI NOTIZIA UTILE!
PER ME E' DAVVERO UN OCCASIONE DA NON PERDERE!
VOLEVO CHIEDERE A CHI HA SOSTENUTO I TEST A ROMA
SE HANNO AVUTO L'IMRESSIONE KE FOSSE PIU' CHE ALTRO UNA PRO FORMA OPPURE SE SON TOSTI VERAMENTE (VORREI CAPIRE SE BENE O MALE PASSANO LA MAGGIOR PARTE DI QUELLI CHE RIENTRANO NEL PROGETTO MIX OPPURE NO).
AVETE QUALCOSA DI PIU' SPECIFICO SU QUESTI TEST?
(DURATA, DOMANDE SPEGIFICHE, DRITTE ECC, C'E' COMUNQUE UN COLLOQUIO ORALE?).
APSETTO OGNI TIPO INFORMAZIONE.
GRAZIE MILLE IN ANTICIPO.

Risposta al commento del 3 agosto...
Non devi preoccuparti i test a Roma sono accessibili anche se magari si rischia di sbagliare se presi dall'ansia ma al colloquio puoi raccontarti e far capire le tue conoscenze e competenze. Nei test non devi scrivere nulla sono a risposta multipla e si tratta di una prova logico-matematica, una comprensione del testo in inglese cui seguono delle domande riferite al testo e l'ultima prova consiste nella comprensione di un testo in italiano cui seguono sempre delle domande ad esso attinenti... Stai tranquilla..Quanto alle altre domande non saprei risponderti.. ma credo comunque che i test hanno pure la loro importanza. Spero che ti sia stato utile quanto ti ho detto Posso farti una domanda? Sei già stata convocata a Roma per i TEST oppura aspetti ancora di essere chiamata?

RISPOSTA AL COMMENTO 4 AGOSTO.
NO NON SONO ANCORA STATO CHIAMATO. MIO PAPA' DEVE DARE IL SUO CONSENSO ALLA RISPOSTA IL GIORNO 9 AGOSTO.
POI PENSO CI VORRANNO UN PAIO DI GIORNI PER LA CHIAMATA FORSE UN'PO' DI PIU' CON LA SCUSA CHE E' AGOSTO.
MA TU L'HAI GIA SOSTENUTO? SEI STATO PRESO?
QUANTI GIORNI PASSANO DALLA CHIAMATA ALLA CONVOCAZIONE A ROMA? SI FA TUTTO IN GIORNATA?
TEMPI DI RISPOSTA, SIA NEGATIVI CHE POSITIVI, SONO EFFETTIVAMENTE 2 O TRE SETTIMANE?
LE INFORMAZIONI SONO STATE MOLTO UTILI. ANCHE PERCHE' I SINDACATI SONO MOLTO ABBOTTONATI E NON TI DICONO ASSOLUTAMENTE NULLA.
ANZI SE HAI ALTRE INFORMAZIONI DI QUALSISI TIPO LE ASPETTO CON IMPAZIENZA! TUTTO E' UTILE
CIAO E GRAZIE

Quanto dura questo progetto mix? mio padre molto probabilmente dovrà fare ancora 2 anni di lavoro prima della pensione? avrò speranze????

Ragazzi c'è qualcuno in grado di dirmi se ci sono comunicati ufficiali riguardo al PROGETTO MIX dove spiega i requisiti che servono?
Grazie mille a tutti...

Salva a tutti ragazzi, volevo chiedervi quanto tempo passa prima di sapere l'esito della prova sostenuta a Roma. Ho letto che per alcuni ragazzi sono passati solamente 20 giorni... Io ha hatto i test a metà luglio ma ancora nessuna risposta. Come mai? Qulcuno di voi ha forse aspettato pure tanto? Speriamo bene.......Grazie e se sapete qualcosa vi prego di informarmi.

Anch'io ho fatto il test a metà Luglio e non ho avuto risposta ... secondo me è perchè ad Agosto le varie direzioni regionali e gli uffici del personale sono chiusi per ferie ... a Settembre dovremmo avere buone nuove (spero)

Risposta al commento del 31 agosto. Grazie per la risposta mi hai sollevata un pò... Sai quando abbiamo fatto i test ci hanno detto che sarebbero passati 20 giorni circa ma probabilmente non considerando il periodo delle ferie... Teniamoci se per te va bene aggiornati e se emtranbi sappiamo qualcosa lo scriviamo subito. Credimi questa attesa è veramente logorante, anche perchè il giorno dei test nella fase del colloquio sono stati molto discreti... Speriamo bene...... Grazie ancora e se ti va possiamo scambiarci qualche informazione utile e augurarci reciprocamente un grosso in bocca al lupo.

noi di luglio dovremo aspettare di più per via del mese di agosto :-( Il preimo che ha nuove info tenga aggiornati gli altri.
Saluti dalla Calabria

Ok chi per primo dei ragazzi che abbiamo fatto i test a Luglio ha qualche notizia lo comunichi subito. Ragazzi in bocca al lupo a tutti e speriamo di non attendere ancora a lungo l'esito. Saluti e per chi ancora è in vacanza buon proseguimento.

DOMANDA AL COMMENTO DEL 1 SETTEMBRE.
POSSO CHIEDERTI COSA INTENDI PER MOLTO DISCRETI?
IO IL COLLOQUIO ANDRO' A SOSTENERLO A SETTEMBRE INOLTRATO E STO CERCANDO DI REPERIRE PIU' INFORMAZIONI POSSIBILI.
TIPO:
SI SVOLGE TUTTO IN GIORNATA? QUANTO DURA?
SECONDO TE E' PIU' UNA PROFORMA O E'UNA SELEZIONE VERA E PROPIA?
SPERO DI AVERE UNA TUA RISPOSTA.
GRAZIE IN ANTICIPO

Ciao ragazzi anche io ho fatto la selezione alla metà di luglio ed anche io sono in attesa di responso. Il mese di agosto deve essere considerato un mese di transizione. Attendiamo il mese di settembre sperando che arrivino buone notizie per tutti. Teniamoci informati

Risposta al commento del 2 settembre...Con discreti intendevo dire che non hanno detto con precisione quanto effettivamente passava per sapere qualcosa circa l'esito dei test...Si i test si svolgeranno in un'unica giornata colloquio compreso. Quanto ai test credo che sia determinante il colloquio i titoli di studio e le esperienze maturate... Comunque non preoccuparti andrà tutto bene. Quando dovrai fare la selezione? Un grosso in bocca al lupo.

RISP. AL MESSAGGIO DEL 02/09/10.
GUARDA STO ASPETTANDO CON ANSIA LA TELEFONATA.
COMUNQUE LO SAPRAI MEGLIO DI ME VISTO CHE CI SEI GIA' PASSATO.
INDICATIVAMENTE MI HANNO DETTO CHE MI CHIAMANO IN SETTEMBRE.
UN ULTIMA COSA: TI DANNO UN'PO DI PREAVVISO FRA LA TELEFONATA E IL GIORNO FISSATO PER IL COLLOQUIO A ROMA?
IN BOCCA AL LUPO ANCHE A TE!!!!
CECHIAMO DI SCAMBIARCI PIU' INFORMAZIONE POSSIBILI ANCHE PER QUELLI CHE VERRANNO DOPO DI NOI.
CIAO

Risposta al commento del 3 settembre. Tranquillo/a tra la chiamata e il giorno fissato per i test passa una settimana o poco più. hai tutto il tempo per organizzarti. Anche io ho una agitazione incredibile perchè aspetto l'esito. In bocca al lupo e il consiglio che spassionatamente ti posso dare per il colloquio è quello di essere te stesso/a e poi vedrai che tutto andrà bene.

Ciao ragazzi cm va??Io ho fatto la selezione a Roma a meta' luglio e per adesso non sono stato chiamato ancora.C'e' da dire cmq che c' e' stato anche il mese di agosto e quindi tutti gli uffici sono stati chiusi.Magari qualcuno di voi cm me che ha fatto le selezioni a luglio sa qualcosa di piu' dettagliato?Grazie mille anticipatamente e faccio un grosso in bocca al lupo a tutti voi che come me stanno aspettando con ansia questa telefonata.

Risposta al commento del 4 settembre. Anche io come te ho fatto la selezione a metà luglio ma ancora tutto tace probabilmente a causa dell'interruzione delle ferie. Speriamo che questa chiamata non tardi ad arrivare. In bocca al lupo e se abbiamo novità scriviamolo subito. In bocca al lupo ragazzi.

A tutti i ragazzi che hanno fatto i test a Luglio: C'è forse qualcuno tra di voi che è stato contattato per l'esito?

qualcuno di voi mi sa dire se per le selezioni ci sono limiti di eta????

Qulcuno dei ragazzi che ha fatto i test a Luglio è stato gia chiamato?

Qualcuno può gentilmente dirmi il luogo dove si sono svolti i test?

roma eur, viale europoa

Ragazzi ma sapete forse se stanno riprendendo a chiamare chi ha già fatto le selezioni per comunicare l'esito??????? Io sono tra quelli in attesa di giudizio.. Rispondete se avete aggiornamenti.

Ciao ragazzi, io sono stata convocata a Roma per la selezione nella prossima settimana: c'è qualcuno, con buona memoria, che potrebbe farmi degli esempi reali delle domande dei test? Forse chiedo troppo, ma solo così,io e chi come me deve ancora sostenere la prova, possiamo renderci conto di cosa si tratta!! p.s. Ho una paura pazzesca, sono laureata in materie umanistiche e credo che ciò mi possa penalizzare!!!

esercitati bene con le percentuali, con la lettura veloce (per la comprensione dei testi), e fatti molti test d'inglese, ;)

Salve!Ma come fuziona per quanto riguarda la sede? si può scegliere? si può fare una proposta o ti dicono loro dove andare??Grazie 1000

per il commento del 9 settembre. io ho fatto il colloquio a luglio e ancora non mi hanno fatto sapere niente... e sono passati ben 2 mesi! qualcuno che ha fatto il colloquio a luglio sa dirmi qualcosa?

Anche io che ho fatto il colloquiio a luglio non ho ricevuto ancora nessuna notizia.Sicuramente dobbiamo tenere in conto che c'è di mezzo il periodo estivo......sperimo bene

Risposta al commento del 18 Settembre... Anche io son tra qualli che a lauglio ho sostenuto i colloqui a Roma.....Ancora però non ho ricevuto nessuna comunicazione. Teniamoci aggiornati...

Sapete dirmi quanto tempo è passato tra la proposta fatta a vostro padre e la vostra chiamata a Roma per i colloqui???
Grazie

Sapete dirmi se il possesso della laurea è un requisito essenziale? Perchè ho letto che è possibile aderire al progetto anche da diplomati, purchè nn superati i 30 anni.
Grazie per la risposta

Rispondo alle ultime domande :
1) Per quanto riguarda la sede è quella del tuo genitore o comunque nel raggio di pochi chilometri da casa tua ( tenendo presente che ti metteranno in un ufficio grande , non in quelli piccoli monooperatore )
2) Conosco alcune persone che a Giugno a sostenuto i colloqui e sono state chiamate ... di Luglio che io sappia ancora nessun chiamato. Per noi di Luglio c'è stato Agosto di mezzo per cui i tempi si sono dilatati.
3)La laurea non è affatto requisito essenziale. Puoi tranquillamente aderire al progetto anche con il diploma e non si è svantaggiati per questo ( a meno che non si è degli incapaci assoluti )

Ciao, mio padre ha 64 anni, ed è stato convocato per un colloquio, rientra nei parametri del progetto o è troppo vecchio? Dovrebbe cmq andare in pensione a giugno 2012.

domanda rivolta a quelli che hanno già sostenuto le selezioni.
A voi a fine colloquio hanno chiesto elencare alcune fra le sedi in cui vorreste svolgere il lavoro di sportellista?
Io l'ho fatto a settembre. Qualcuno di settembre è gia stato chiamato?
Credo di no visto che quelli di luglio stanno ancora aspettando.
risposta al commento del 21 settembre: alla selezione com me cera una ragazza che aveva 35 anni ed era solo diplomata.

Aggiunta: a qualcuno di quelli che hanno fatto le selezioni a settmbre è stato detto indicativamente entro quanti giorni avrebbe ricevuto una risposta di esito del colloquio?
Grazi!!!
In bocca al lupo a chi deve ancora sostenerlo e a quanti che come me stanno aspettando una risposta positiva.

Io ho fatto i test a fine giugno e sono già in forza! :)
Se mancano due anni alla pensione rientra eccome, ma si deve informare bene perchè è una scelta un pò particolare!
In bocca al lupo a tutti! :)

In che senso è una scelta un pò particolare?Ma esiste un limite di tempo per chi deve andare in pensione, esempio, chi va in pensione tra 4 mesi può cmq accedere al progetto???

Ragazzi io ho fatto la selezione a roma il 21 luglio ma per adesso non sono stato chiamato ancora.Qualcuno di voi sa qualcosa di piu' dettagliato.quanto tempo aspetteremo ancora prima di qst benedetta chiamata???Fatemi sapere e un grosso in bocca ala lupo.

Hanno iniziato a chiamare Luglio da un bel pò.

Scusami se ti disturbo ma mi potresti dire cm lo sai?Tu sei stato chiamato?Quando hai fatto la selezione a roma e cortesemente mi potresti dire di che regione sei?Grazie mille anticipatamente.

secondo me la chiamata dipende direttamente dalla data di pensionamento del genitore di cui prendiamo il posto. Penso che i genitori (come il mio) di tutti quelli che hanno fatto la selezione a luglio vadano comunque in pensione il 1 gennaio 2011 e che quindi non subentreremo nel loro posto prima di gennaio.
Secondo me il motivo del ritarda è questo.
Infatti quelli di giugno hanno già iniziato perchè quasi sicuramente il genitore andava in pensione a settembre.
Mio papà deve comunque firmare l'accordo entro fine ottobre (primi novembre) e quindi penso che mi sapranno dire qualcosa entro quella data.
(Le mie però sono tutte supposizioni).
Se qualcuno sa qualcosa di più preciso sarebbe bello che condividesse con tutti noi.

La conferma della chiamata legata alla data del pensionamento potrebbero darcela solo quelli che sono già stati chiamati a ROma e che hanno già iniziato a lavorare.

Mi chiedo, ma se i genitori di quelli delle prove di luglio vanno in pensione a gennaio, e i figli subentreranno ai genitori solo in quel mese, il risparmio di Poste dov'è?E' soltanto una sostituzione del padre con il figlio nel momento del pensionamento

Io ho fatto il colloquio il 13 Luglio e sono appena stato convocato ... le chiamate per quelli di Luglio stanno arrivando in questi giorni per cui non preoccupatevi ... non è vero che i genitori di quelli che hanno fatto la selezione a Giugno dovevano andare a pensione da Settembre , hanno fatto richiesta del progetto anche persone con 20 , 25 , 30 anni di servizio ... quelli di Luglio se verranno chiamati ad Ottobre potrebbero cominciare già a Novembre con conseguente pensionamento/licenziamento del genitorie

Vorrei sapere un informazione riguardante il progetto Mix poste, l'assunzione viene fatta part-time ma una volta assunto si può passare full-time?...oppure si rimane part-time per sempre ?
rifaccio la domanda a distanza di mesi per sapere qualche novità..GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA

salve ragazzi! Io sono stato contattato ieri per fare il colloquio con test il 7 ottobre! Comunque io sono pugliese e nella mia città già lavorano quattro o cinque ragazzi ke hanno fatto il colloquio con test tra giugno e luglio e sono stati assunti dal 2 agosto! Potreste essere più chiari sui test? Sono difficili? Magari postate qualke esempio pratico...se avrò news vi farò sapere...CAVOLO AIUTIAMOCI!!! grazie

domanda al commento del 30 set.
Ma per la firma del contratto vieni convocato nuovamente a roma o nella sede regionale delle risorse umane?.
grazie

chiedo al ragazzo pugliese: dopo quanto tempo dal colloquio del tuo genitore sei stato contattato?Ti hanno chiesto il curriculum per spedirlo a ROma?
Quando andrà in pensione il tuo genitore?
Sei laureato?
Scusa se ti faccio tutte queste domande ma cerco di capire come funziona e ti ringrazio anticipatamente per le tue risposte.

risposta a 01 ottobre 9.38
per firmare si va alla sede regionale insieme al genitore...si firma assieme...il genitore esce e il figlio entra...ovviamente poi ci sono alcune tempistiche ma DALLA FIRMA appena citata roba di settimane o al massimo un mese e si inizia a lavorare...

risposta a 01 ottobre 14.22
il genitore non fa alcun colloquio...bisogna solo kiedere alla risorse umane della regione di appartenenza per il progetto e loro ti dicono di mandare una domanda in carta semplice con allegato il curriculum...il tutto spedito alle risorse umane della regione di appartenenza...ai test poi bisogna portare una copia del curriculum...ripeto il genitore va in pensione subito...ovviamente per ogni situazione bisogna informarsi su quando il genitore inizierà a prendere la pensione e ciò dipende dai requisiti di anzianità di servizio e età anagrafica...per intenderci il genitore non va più a lavorare ed entra il figlio...il genitore se possiede i requisiti PRENDE LA PENSIONE altrimenti deve restare SENZA PENSIONE E SENZA STIPENDIO fino al periodo in cui GLI SPETTA LA PENSIONE...INFORMATEVI BENE SU QUESTO PERCHE' VARIA PER OGNI SITUAZIONE!!!) io sono laureando ma per adesso ancora diplomato e non è condizione essenziale per aderire al progetto...spero di esserti stato d'aiuto...

RIPETO CHI HA GIA' FATTO I TEST SE PUO' POSTARE QUALCHE ESEMPIO O SE PUO' ESPRIMERE IN MANIERA CHIARA IL TIPO DI PROVA E IN COSA CONSISTE IL COLLOQUIO...SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA E DA TUTTO CIO' DIPENDE IL NOSTRO FUTURO!!!

risposta a 01 ottobre 21:19
grazie per le risposte, ma una cosa non mi è chiara e mi spiego: mio padre è stato convocato nella sede regionale, ha chiesto del progetto e gli hanno chiesto di faxare il giorno dopo il mio CV che sarebbe stato girato da loro alle sede nazionale a Roma e che Roma avrebbe deciso per gli eventuali test. La mia domanda è: quanto tempo è passato da quando hai spedito/faxato il CV alle risorse umane della tua regione di appartenenza a quando hai ricevuto l'avviso di presentarti a Roma?
Garzie

la prova si divide in 3 parti ... la prima di matematica ( si tratta essenzialmente di calcoli da effettuare con la calcolatrice in tabelle ) , la seconda di comprensione del testo , la terza di inglese ( sia domande in cui si chiede di completare la frase sia domande su alcuni brani )

per la domanda del 1° Ottobre ... per la firma del contratto vieni convocato nella sede regionale

Alloraaaaaaaaaaaaaa... Prima cosa, non è vero che chi ha fatto il colloquio a giugno è perchè aveva il genitore che doveva andare in pesnione a settembre... Il mio aveva il pensionamento tra due anni!!!!
Seconda cosa per dare una mano a chi deve fare il test:
1) Test numerici... Vi presenteranno un tot di domande (troppe per il tempo che vi danno) dove bisogna fare dei calcoli numerici basandosi su dei grafici, percentuali che vi assicuro detto così sembra difficile ma sono semplicissimi... Tutti partono pensando di dover fare dei calcoli chissà come e sono delle vere cavolate... Poi calcoli di interessecon percentuali ma la cosa importante è quando sta per scadere il tempo non lanciarsi a scrivere risposte a casaccio... Meglio poche ma giuste... Questa è la prima cosa che vi diranno e seguitela... E' un consoglio!

2) Test di "italiano"... Comprensione del testo... Vi presenteranno sempre troppe domande per il tempo che vi danno ma cmq è abbastanza semplice... Brevi testi da leggere con sotto diverse domande alle quali dovrete rispondere vero, falso o non l'ha detto... Semplice!

3) Pezzo forte inglese... Ragazzi difficileeeeeeeeeeee, soprattutto le prime domande... Avete presente quello di italiano?? Ecco uguale ma tutto scritto in inglese... Vi dico come ho ragionato io magari può darvi uno spunto... Leggere il testo e cercare nelle risposte un qualcosa tipo anche una parola che sia contenuta nel testo Questo chiaramente per chi come me, ha solo una base scolastica. Consiglio di partire dalle ultime domande per l'inglese, sono le più semplici!!

4) Colloquio!! Più che altro di conoscenza... Forse qualche domandina del tipo: se fossi un cuoco che menù mi proporresti??? :) Ma cmq una cosa molto amichevole!

Sono stata chiara?? Spero di sì. Io purtroppo sono partita allo sbaraglio, non sapevo niente di cosa mi avrebbero presentato ma cmq mi fa piacere aiutarvi!

In bocca al lupoooooooooooooo! :)

Mio padre è stato convocato in sede regionale e ha chiesto del progetto giocedi scoros. Loro gli hanno chiesto di faxare la mia CI e il mio CV, cosa che abbiamo fatto ieri, venerdi.
Ora cosa succede?

E' stato chiamato qualcuno di napoli che ha fatto cm me la selezione a roma il 21 luglio??io sto ancora aspettando la chiamata e speriamo che possa arrivare molto presto.Grazie anticipatamente e un grosso in bocca al lupo a tutti.

risposta a 2 ottobre 18.37
io l'ho mandato il 21 settembre...mi hanno kiamato il 30 per presentarmi a Roma per i test il 7 ottobre...quindi considera una decina di giorni...

risposta a 2 ottobre 20.01
grazie tante per la chiarissima risposta....un grosso in bocca al lupo anche a te!!!

risposta a 2 ottobre 23.13
passati 10 giorni dall'invio del curriculum ti kiameranno per presentarti a Roma...ripeto io l'ho mandato il 21 settembre mi hanno chiamato il 30 settembre per presentarmi a Roma il 7 ottobre...

Risposta a 5 ottobre 12:29
Per me sono trascorsi già 14 gg dalla consegna del CV, quindi devo pensare che non verrò convocato?

Per il commento del 5 Ottobre ... non è detto che passi così poco tempo per la chiamata a Roma dall'invio del curriculum ... a me ad esempio è passato un mese tondo tondo

bene allora non c'è nulla di certo...comincio a pensare che dipenda tutto dalle conoscenze, altrimenti non si spiegano queste mille differenze

risposta a 5 ottobre

no no tranquillo può darsi ke a me abbiano fatto prima e a te ci metteranno più tempo...tutti verranno kiamati...tutti i dipendenti hanno questa possibilità di fare il progetto e non possono non kiamarti...quindi stai sicuro ke ti kiameranno...e poi non sai come conviene all'azienda!!

ps. una cosa ke puoi fare è di far kiamare il tuo genitore alle risorse umane della regione di appartenenza perchè talvolta può capitare che questi curriculum si perdano...infatti è successo proprio a me..io l'avevo mandato a fine luglio ma hanno comunicato al mio genitore che dovevo rimandarlo perchè non lo trovavano...però puoi anche aspettare un altro pò...

SCUSATE NON VOLEVO CREARE FALSI ALLARMISMI..IO PARLO PER CIO' CHE E' SUCCESSO A ME...QUINDI PRENDETE TUTTI I COMMENTI CON LE PINZE...QUESTI COMMENTI POSSONO ESSERE DEI PICCOLI SPUNTI PER TUTTI NOI CHE DEVONO CREARE AIUTI E NON DEMORALIZZARCI O FARCI PREOCCUPARE...

help.................devo presentarmi a roma martedì 12.aiutatemi sono preoccupatissima

risp a 6 ottobre 17.29
ciao io andrò domani..appena torno ti farò sapere con precisione cosa ti aspetta..tranquilla..nel frattempo esercitati su un pò in inglese e un pò di matematica...vedi sopra ci sono alcune risp interessanti su come si svolge la giornata a Roma...

So che non verranno assunti proprio tutti quelli che hanno già fatto il colloquio a Roma ... è vero ??? In base a cosa alcuni riceveranno la telefonata di assunzione e altri no? Non credo sull'esito dei test xchè con un tempo così limitato non si esamina nessuno sulla preparazione personale. Che ne dite ??? Grazie.

In bocca al lupo a tutti allora e fateci sapere com'è andata!

Salve, so che non proprio tutti coloro che hanno partecipato ai colloqui a Roma verranno contattati telefonicamente per la comunicazione dell'esito. Allo stesso tempo non credo che i test fossero basilari x una adeguata valutazione del candidato (dato il tempo concesso). Il colloquio verbale è l'unico strumento capace di far conoscere un candidato all'esaminatore. In base a quali criteri, allora ci dovremmo aspettare l'esito positivo o meno? Per il principio di "vantaggio dell'azienda dal progetto mix" non dovremmo essere tutti contattati positivamente? Voi cosa ne pensate??? Grazie.

in base al criterio della conoscenza!
Il criterio del "vantaggio" non è applicabile in quanto mi sembra di aver letto che anche gli sportellisti sono in esubero, da qualche parte devono tagliare...100 pensionati 50 neo assunti.
E' cmq una mia idea

Risp al commento 7/10/10 ore 10.54.
La mia teoria è la seguente:
Secondo me la società poste italiane ha bisogno di un tot assunzioni (mettiamo 1000)?
Ecco questi mille vengono scelti fra i figli dei genitori (mettiamo 1500)che vanno in pensione. Doppio vantaggio:
1)Nuovi assunti
2)Risparmio ecomonico (liquidazione del genitore).
Purtroppo gli altri 500 restano fuori.
RIPETO NON C'E' NIENTE DI CERTO!!!!
QUESTO E' SOLO QUELLO CHE PENSO IO!!!!!!!
Ciò non toglie che spero assolutamente di sbagliarmi perchè io sono UNO fra i tanti che sta aspettando quella BENEDETTA TELEFONATA!!
Anzi colgo l'occasione per chiedere se c'è qualcuno che ha fatto la selezione a settembre che è stato chiamato.
FORZA NON MOLLIAMO!!!!

risp.del 06/10 19:07.
t ringrazio per l'incoraggiamento,spero che a te è andato bene!!!!!!!!!!!
ma come è andata? i test erano difficili o fattibili?
e il colloqio su che cosa consiste? scusa se t riempio d domande,ma come avrai capito sono agitata.
grazie anticipatamente..

risposta a 06 ottobre 2010 20:52
Io credo che il criterio che applicano è quello della CONOSCENZA, uno perchè come ha detto qualcuno sopra i posti disponibili sono inferiori al numero delle persone che andranno in pensione e che chiederanno del progetto mix, due perchè si svolge tutto nell'ombra e non ci sono regole certe.
Quindi, non saranno tutti assunti.
E mi chiedo e vi chiedo, ma se un figlio non viene assunto e il genitore in quel caso vuole andare in prepensionamento, deve essere richiamato o deve essere suo interesse richiamare???

in caso di assunzione i figli dei portalettere prenderanno il posto del padre o andranno agli sportelli?

cè qualcuno che farà il colloquio giorno 12?
ragazzi facciamoci coraggio a vicenda....
in bocca a lupo a tutti.

in molti avete parlato del poco tempo a disposizione per i test:ovvero quanto?e ancora un'altra cosa;quali sono le domande base al colloquio, quelle che fanno a tutti,sempre?grazie mille

risp a 07 ottobre 21.54
scusa il ritardo...allora...
si arriva li agli uffici di Poste e si entra tutti in una sala selezione...i selezionatori sono molto cordiali e ti spiegano tutto nel dettaglio con alcuni esempi dei test che si andranno a sostenere...primo test matematica...tempo 20 minuti per 35 domande...domande basate su grafici e tabelle che sono sulla prima pagina...sostanzialmente bisogna fare dei calcoli con l'uso dei dati e rispondere alla domanda indicando la risposta giusta (sono test a risposta multipla)...i calcoli sono o solo percentuali o percentuali che poi bisogna sommare...i calcoli sono semplici...il tempo è un pò poco...poi si passa al test di italiano...12 brani di circa dieci righe neanke ke bisogna leggere...poi ci sono 4 affermazioni e bisogna indicare se sono vere false o se non lo si può dedurre dal testo...tempo 12 minuti!!!se si fa abbastanza in fretta si riescono a fare tutti...io sono arrivato a 10....terzo test inglese...tempo 30 minuti...prova più complessa...ci sono prima due brani di circa metà pagina forse un pò meno e poi le solite domande dove bisogna indicare la risposta giusta...si riferiscono principalmente al senso del testo ciò significa ke secondo me è inutile andare a vedere se la risposta è contenuta nel testo perchè è diversa dalle parole dello stesso...poi c'è un terzo brano dove bisogna aggiungere 5 parole mancanti sparse nel brano da scegliere tra quelle proposte e poi una ventina di frasi dove bisogna aggiungere la combinazione di parole giuste...ovviamente il 3° brano e le frasi finali sono più semplici..io infatti ho fatto il primo brano ho saltato il secondo e sono riuscito a rispondere a tutto il 3° e alle frasi...poi si fa una pausa di mezz'ora e vengono fatti vari gruppi ke faranno i colloqui con i selezionatori...il colloquio si basa sulla conoscenza del candidato...parlate un pò delle vostre esperienze passate i lavori fatti anke se non documentati...poi ti kiedono quali sono i tuoi pregi e difetti...se sei determinato...se ti piace più un lavoro statico o dinamico...se preferisci lavorare da solo o in team...se preferiresti un ufficio monooperatore o uno più grande...se conosci Poste italiane e i suoi prodotti...questo tipo di domande...ovviamente ki ha fatto il colloquio a me ha chiesto questo magari altri chiedono altro ma in sostanza ripeto si basa sulla conoscenza della persona...fatto ciò la giornata si conclude..nel senso ke una volta fatto il colloquio potete andare via...questo è quanto..spero vi possa servire...

risp a 8 ottobre 20.23
i figli vanno allo sportello indipendentemente dal lavoro del genitore...ke si è portalettere smistatore sportellista direttore il figlio va sempre e comunque allo sportello...

risp a 10 ottobre 2010 17:11
Grazie mi hai tolto un dubbio :)
Io ho fatto le selezioni a Roma il 28 settembre...speriamo in bene...!!!

questo tempo così limitato mi preoccupa...e poi a che serve?quale sarà il loro metodo di giudizio?
p.s. i test non mi sembrano esattamente una cazzata...

HELP !!! Qualcuno dei colloqui/test del 9 settembre (o di settembre in generale) ha già avuto la chiamata di assunzione ??? Chi non ha avuto risposta dopo un mese e una settimana cosa significa ??? Vi prego rispondete sono molto in ansia ... x me è importantissimo ... In bocca al lupo a tutti.

risposta al 12 Settembre ... non preoccuparti , io ho aspettato 3 mesi per la risposta ( anche se c'era Agosto di mezzo ) ... per adesso stanno ancora chiamando quelli che hanno fatto i test a Luglio

Buon giorno ragazzi o ragazze volevo sapere se qualcuno di voi di napoli che ha fatto il colloquio a roma a luglio gia' era stato chiamato e se si in che giorno aveva fatto la selezione.un grosso in bocca al lupo e grazie anticipatamente.ps cerchiamo di aiutarci a sapere notizie piu dettagliate.

Io ho fatto la selezione a Luglio e sono stata chiamata per un altro colloquio in sede provinciale dove mi hanno detto di iniziare a preparare alcuni documenti. Ma dopo quella chiamata ad oggi nessuno si è più fatto vivo. Sono terribilmente in ansia....Io ho fatto le selezioni il 20 Luglio. PS Ragazzi non preoccupatevi vi chiameranno penso sia solo questione di qualche giorno. Volevo chiedere se tra di voi c'è qulcuno che ha fatto i testi a Luglio e ha già preso servizio. Vi prego ragazzi rispondetemi. Grazie

voglio ringraziare 10 ottobre 2010 17:05
ha dato delle informazioni importanti e con una precisione impeccabile! : D
grazie ancora

Ciao ragazzi ma qualcuno ha iniziato a lavorare con il progetto mix ...se può raccontarci quanto prende di stipendio ,le ore di lavoro..grazie

la settimana prossima sarà passato un mese dalla spedizione in sede regionale (Napoli) dei miei dati, ma, ad oggi, ancora nessuna comunicazione.

ragazzi ma di che tipo sono le domande?
fate un esempio, abbiamo capito che sono a risposta multipla. Ma quali sono dite qualcosa in più, dai aiutiamoci.
sono prossimo alla chiamata vi prego dite qualcosa in più

per 15 ottobre 23:10 guarda quello che ha scritto anonimo 10 ottobre 17:05 è perfetto..di più che ti possiamo dire?!

risposta al 15 ottobre 2010 23:10
Sei prossimo alal chiamata in che senso? ti hanno detto che ti chiameranno o cosa?
Sei stato convocato in sede regionale?

ciao ragazzi,c'è qualcuno d voi che ha fatto il colloquio a Roma giorno 12/10/,rispondetemi,è importante

Scusatemi, ma coloro che hanno fatto il colloquio a Roma il 9 Settembre 2010 sono stati già contattati dalla sede della regione di appartenenza ? Quanto tempo passa,in media, dal colloqui alla telefonata dell'esito ? Chiameranno anche se l'esito è negativo ? Se uno non ha superato i Test come lo verrà a sapere ? CHI SA QUESTE INFO PUO' RISPONDERMI PER CORTESIA ??? Vi Ringrazio Tantoooooo

a quanto pare i tempi non sono chiari..so di persone che hanno fatto test e colloqui a luglio e da agosto stanno lavorando, ma non credo sia una cosa assoluta; forse dipende dalle disponibilità degli uffici dove devono mandarti...probabilmente se l esito è negativo non chiamano.
è sui motivi se l'esito è negativo o positivo che io ad esempio non riesco a trovare un appiglio

Beh sarebbe assurdo pensare all'Ente Poste che organizza un progetto chiamandolo prima Mix e poi Svincolo col senso di favorire l'uscita del genitore (o parente, o affine) garantendo in cambio un posto (seppure part-time) al figlio (nipote, ecc) per poi creare delle situazioni equivoche o di privilegi solo per alcuni. In questo modo innescherebbe inequivocabilmente un malcontento proprio degli impiegati prossimi alla pensione che dopo aver buttato il sangue si vedono negati anche questa possibilità di veder realizzato un proprio figlio! Malcontento che fomenterebbe l'esatto contrario del progetto svincolo stesso, in quanto il genitore contraddetto nella sua (pur sofferta) richiesta (in quanto va a perdere la somma dell'incentivo in cambio di un posto) a quel punto di sicuro deciderebbe di restare a lavorare fino a che la legge glielo consente andando proprio contro gli interessi aziendali. Paradosso assurdo ma che potrebbe presentarsi reale qual'ora accadesse che Poste decida di fare un discorso tipo: a te si ... a te no ecc ecc. Credo che su questo siamo tutti daccordo. Voi cosa ne pensate (?)

Ciao ragazzi, io ho fatto i test a giugno, colloquio 22 luglio,consegna documenti 31 Agosto visite mediche 16 settembre, ma avevo un arto ingessato e ho rifatto la visita per l'idoneità il giorno 11 ottobre, positiva!ora aspetto che mi chiamino...dovevo essere già operativa come i ragazzi che a settembre hanno fatto le visite con me...
qualcuno di voi sa di altri nella mia condizione?

risposta a 19 ottobre 2010 17:14
Hai perfettamente ragione, mio padre, in caso di non accordo e lavorando sotto casa, ha detto che rimarrà a farlo fino a quando la legge glielo permetterà.

ciao ragazzi io ho fatto il colloquio il 12 ottobre,la risp del 10 ottobre è molto dettagliata ed è tt vero!questi sono stati i test,a mio parere nn sono cosi facili come si dice in giro,il test numerico è stato un po difficile per nn parlare di quello d'inglese!i brani erano troppo difficili!io sto aspettando una risposta,ovviamente spero positiva,beh speriamo bene sono molto in ansia!cmq tt sommato posso dire che è stata una bella esperienza

in risposta al commento del 19 ottobre secondo me si tratta di un ragionamento irrazionale.
che senso avrebbero le selezioni a roma? i test a tempo impossibile per capire fino a che punto riesci a lavorare sotto stress?
il test di inglese? ecc
potrebbero fare a chiamata diretta.
invece li selezionano!
e poi le visite mediche
Non pensate si tratti solo di perdita di tempo

Risposta al commento del 19 ottobre... Penso tu abbia perfettamente ragione. Non credo che sia nelle intenzioni di Poste di fare una cernita relativamente a quanti chiedono di poter usufruire del progetto. I testi saranno pure importanti ma non penso che se qualcuno sbaglia del tutto il tes di inglese o delle proporzioni o della comprensione del testo sia penalizzato.... e poi dovrebbero pure parlare i curricula...speriamo bene per tutti

svincolo?
si spera sia così...

risposta a 19 ottobre 2010 22.28
mi potresti dire in cosa consistono le visite mediche?? molte grazie...

Ma ci sono quanto sono le possibilità di passere full time, e quanto tempo ci vuole?
Grazie

ufficialmente mio padre deve decidere entro dicembre, ma ancora nn sono stato convocato a ROma per i test. Devo dedurre che per me e mio padre nn varrà il progetto mix???

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 415   Nuovi›   Più recenti»

Back To Top