RICHIESTA DI PERMESSO PER MATRIMONIO

Poste Italiane S.p.A.
Sede/Filiale di __________

OGGETTO: Richiesta di permesso per matrimonio.

.l sottoscritto/a........................................nato/a a .......................il............................in servizio presso.
. . . . . . (l'Agenzia di Base/ di Coord / - l'Area AF/OF. . .. . . ). . .di. . . . . . . . . . . . . .con la qualifica di . . . . . .. (base/operativa/quadro di 2° o 1° livello). . . ,
c h i e d e
ai sensi dell'art... - comma... - del CCNL, un permesso straordinario di giorni 15 per matrimonio a partire dal. . . . . . . . .
Si riserva di produrre il certificato di matrimonio appena possibile.

Distinti saluti.
Firma______________________
Data_______________________

Condividi :

Facebook Twitter Google+
18 Commenti "RICHIESTA DI PERMESSO PER MATRIMONIO"

la richiesta di ferie per matrimonio si può richiedere dopo otto mesi dall'assunzione a tempo part time di tipo verticale con contratto a tempo indeterminato?

Lo puoi richiedere sempre anche se ti sposi piu' volte.

SE si è Part-time Verticale spettano sempre 15 giorni oppure solo 7 come mi hanno risposto dal mio focal point?

Ma le ferie per matrimonio per un max di 15 gg danno diritto ai 15 punti? GRAZIE

Il concedo matrimoniale è di 15gg. ma non si ha diritto ai 15 punti.

Se il matrimonio avviene a fine anno e quindi il congedo è compreso in due anni..toglie ugualmente il diritto ai 15 punti?
..i 15 giorni si conteggiano come feriali o comprendono anche i sabati e le domeniche?
Grazie!

Nel concedo matrimoniale i 15 giorni si intendono quelli da calendario, pertanto si conteggiano tutti i giorni comprese le domeniche.

I requisiti per ottenere o meno i 15 punti si acquisiscono al 31 Dicembre, pertanto la restante parte non rientrano nel conteggio per i requisiti per la mobilità 2012.

Per ulteriori informazioni in riguardo ai 15 punti, puoi leggere il seguente post:
http://ctd-poste.blogspot.com/2011/11/mobilita-15-punti-assenze.html

P.S.:Auguri.

ma se il congedo matrimoniale coincide con una festività nel mio caso festa del patrono, i 15 gg iniziano il giorno dopo la festività?

Le festività vengono conteggiate come giorni fruiti nel calcolo del congedo matrimoniale.

ma entro quanto tempo si puo' ancora chiedere la licenza matrimoniale? mi spiego meglio, mi sono sposato il 23 luglio del 2012 posso chiedere la matrimoniale a novembre, ovvero per il mio viaggio di nozze?

ciao a tutti

il CCNL dei dipendenti di Poste Italiane prevede che in occasione del matrimonio il lavoratore ha diritto ad un congedo di 15 giorni consecutivi di calendario, senza decurtazione della retribuzione.
Le norme interne prevedono che il periodo di assenza richiesto a tale titolo e per cui viene corrisposta la normale retribuzione, debba essere richiesto 15 giorni prima della data di celebrazione del matrimonio e che tale periodo sia computato dal giorno della celebrazione del matrimonio se lo stesso è lavorativo, ovvero a partire dal primo giorno lavorativo successivo a quello del matrimonio se l'evento avviene in una giornata festiva.
Invece non va esclusa la possibilità che il congedo matrimoniale possa essere richiesto in un periodo successivo alla data di celebrazione del matrimonio, poichè le previsioni di legge, confermate dalla Sentenza di Cassazione Sez. lavoro del 9 maggio - 6 giugno 2012, n. 9150, consentono che "... il congedo per matrimonio, che il lavoratore deve richiedere con sufficiente anticipo, spetti, in difetto di specifica disciplina contrattuale collettiva, laddove il periodo richiesto sia ragionevolmente connesso, in senso temporale, con la data delle nozze, ciò essendo sufficiente a mantenere il necessario rapporto causale con l’evento.

Lavoro come sportellista con contratto di lavoro part-time verticale da più di due anni. A dicembre mi sposerò civilmente, mentre il rito religioso sarà ad ottobre del 2013: posso usufruire del congedo straordinario in occasione del rito religioso, o devo goderne assolutamente entro 30 giorni dal rito civile? Grazie.

Il matrimonio per il congedo fa riferimento è quello da cui scaturiscono effetti giuridici pertanto il matrimonio civile o il matrimonio "concordatario" ( religioso ma con effetti giuridici civili).
non è esclusa la possibilità che il congedo matrimoniale possa essere richiesto in un periodo successivo alla data di celebrazione del matrimonio.
Prova a sondare le consuetudini del focal point dove lavori.

sono un partime vert...quanti giorni di cong matrimoniale mi spettano?

In proporzione 7,5 giorni.

il congedo può essere chiesto a partire da 3 giorni prima rispetto alla data del matrimonio? ad esempio: se mi sposo il 10 posso chiedere il congedo dal 7?

No, il congedo parte dalla data di celebrazione del matrimonio se è lavorativo, o a partire dal primo giorno lavorativo successivo a quello del matrimonio se l'evento avviene in una giornata festiva ( la richiesta di usufruire del congedo deve essere fatta almeno 15 giorni prima).

Back To Top