Il SIGNIFICATO DEI NOMI

PICCOLO DIZIONARIO DEI NOMI


Contiene anche i nomi piu’ diffusi nel 2014
IL SIGNIFICATO DEI NOMIA
Aaliyah
Variante inglese di Aliyah, nome ebraico che significa "ascendere" e che indica anche il ritorno in Israele da parte degli Ebrei. Molto diffuso nei paesi anglosassoni, è stato reso celebre dal nome della cantante Aaliyah Dana Haughton, morta nel 2001

Aaron
Variante, femminile o maschile, di Aronne, derivato dall'ebraico 'Aharon, probabilmente di origine egizia sconosciuta. Secondo altre etimologie potrebbe derivare dall'ebraico "alta montagna", o dall'ebraico "io canterò", o dall'arabo "messaggero". Nell'antico testamento 'Aharon è il fratello di Mosè e il primo sacerdote degli Ebrei.

Abbey – Abbie – Abby
Forma breve di Abigail, dall'ebraico 'Abigayil "padre della gioia" o più probabilmente "mio padre, cioè Dio, è gioia". 'Abigayil nell'Antico Testamento è la moglie del re David.

Abbondio
Dal lat. Abundas, abbondante, copioso. Notissimo personaggio Manzoniano, è diventato, per antonomasia, il nome del parroco.Onomastico 2 Aprile

Abelarda
Nome che deriva dal germanico Adel-hard, "nobilmente risoluta".

Abelardo
Nome di origine germanica, diffuso in Italia nel tardo Medio Evo attraverso la fama del teologo-filosofo di origine bretone Pietro Abelardo, si afferma nel primo Ottocento con le traduzioni delle opere letterarie ispirate al tragico amore tra Pietro Abelardo ed Elisa, nipote del canonico Fulberto. Il nome fu reso famoso dal filosofo e teologo medioevale Pietro Abelardo, noto per il suo tragico amore per Eloisa, la nipote di un canonico: questo si vendicò di Abelardo facendolo evirare.
L'onomastico può essere festeggiato il primo novembre, non risultando alcun santo patrono.

Abele
Nome assiro habel, habal-figlio.Si ritrova nella composizione di molti nomi di re assiri. La morte del personaggio biblico Abele, a causa del fratello maggiore Caino, ha lasciato spazio ad altre interpretazioni quali: lutto, vanità, soffio, vapore, afflizione, piangente, miserabile.

Abigail
Dall'ebraico Abhigayl = "Dio è gioia" Nome divenuto famoso nella metà dell' 800 per l'opera di Verdi "Nabucco" Il suo onomastico è il 1 novembre
Abramo
Dall'ebraico Abhram = "padre sommo" Sant'Abramo è protettore degli osti e degli albergatori -Il suo onomastico è il 9 ottobre

Achille
Dal greco Achilleus di significato poco chiaro, tradotto con "figlio del serpente" o "lupo feroce" -
E’ il nome di uno degli eroi dell'Iliade - Il suo onomastico è il 12 maggio

Ada
sono opinioni diverse sull'origine del nome Ada. Alcuni sostengono che sia un'abbreviazione di Adele e che quindi derivi dal germanico adal che significa nobile. Altri studiosi di onomastica sostengono che derivi dall'ebraico Adah che significa ornamento. Il suo onomastico è il 4 dicembre

Adalberto
tedesco Adalbert = "che illumina per la sua nobiltà"
Sant'Adalberto è il patrono della Polonia, della Cecoslovacchia e dell'Ungheria
Il suo onomastico è il 23 aprile

Adalgisa
Dal tedesco antico adel-nobiltà e gisil-dardo (nobile dardo) nato come nome maschile ( Adelchi, Adegioso,
Adelgisio) scompare nel medio evo, ma si afferma come nome femminile per il successo della Norma di Bellini in cui Adalgisa era il nome di una sacerdotessa druidica amica di Norma . Onomastico 20 aprile

Adamo - Adam
Nome del primo uomo, secondo la tradizione biblica, creato da Dio col fango, infatti in ebreo Adam significa terra.
Un sant’Adamo ricorre nel calendario il 16 maggio.

Addison
Addolorata
Dal nome spagnolo Dolores = "dolori", "provata dal dolore" .
In memoria del dolore della Vergine Maria, questo é discretamente diffuso col suo rispettivo spagnolo Dolores. E’ ricordato dal calendario con due feste: la prima, i dolori di Maria, il venerdì dopo la domenica di passione; la seconda, i sette dolori, il 15 settembre.

Adelaide
Deriva dal germanico ed è composto da adal (nobile) e haid (aspetto); assume il significato di colei che ha un nobile aspetto.

Adele
Deriva dal germanico adal = nobile,dal tedesco antico adel - nobiltà e discendenza, significa figlia nobile. Onomastico 24 dicembre

Adelmo
Ha origine germaniche ed è composto da adal (nobile) e helm (protettore), latinizzato in Adhélmus. Significa nobile protettore.

Adolfo
Dal tedesco Athawulf = "nobile lupo" .Il lupo per le popolazioni germaniche simboleggiava la forza - Assai comune tra i principi tedeschi, Ataulfo fu re dei Visigoti
Il suo onomastico è il 17 giugno

Adone
Adonay = "Dio" - Nome del giovane dio amato da Afrodite e Persefone - Il suo onomastico è il 16 aprile

Adriano - Adriana – Adrian - Adrien
Dal latino Hadrianus = "di Adria"ossia originario della città di Adria, antichissima città veneta che ha dato il nome al mare Adriatico
Sant'Adriano è il protettore dei postini - Il suo onomastico è il 5 marzo.

Aeris (Aerith
La parola latina "Aeris" si traduce con "aria". Pare tuttavia un errore di traduzione dal giapponese all'inglese, infatti il nome del personaggio viene corretto successivamente, ed in Kingdom Hearts la ritroviamo col nome di "Aerith". Pensando tuttavia alla prima versione, l'aria è necessaria per la vita nel pianeta. Non solo, la sua prima limit break, "Healing Wind", richiama molto questa concezione. Inoltre presume una connessione con il protagonista, nuvola e aria. Dall'anagramma del nome "Aerith" invece otteniamo "I Earth", "io Terra".

Afro
Dal latino Afer = "originario dell'Africa"
Nome diffuso soprattutto in epoca imperiale - Il suo onomastico è il 5 agosto

Afrodite
La dea greca dell'amore, dai Romani identificata con Venere, è di origine fenicio-babilonese. Il suo nome, benché in seguito posto in rapporto con la parola greca aphor "schiuma" (con allusione alla sua nascita dalla schiuma del mare), pare sia semitico, di significato oscuro.

Agata
Dal greco Agathos = "buono" Agata è anche il nome di una pietra dura semi preziosa, che sembra aver preso il nome dal fiume achates in sicilia.
Sant'Agata, patrona di Catania , viene invocata contro le eruzioni dell'Etna, contro gli incendi e i terremoti - Il suo onomastico è il 5 febbraio

Agenore
Dal greco Aghenor = "uomo molto virile"
Nome del re dei Fenici, capostipite della casa di Didone e padre di Cadmo e di Europa - Il suo onomastico è il 21 maggio

Agnes
Dal greco hagne e latino agnes - la casta, pura. Santa Vergine Romana morta martire a tredici anni nell'anno 304 il giorno in cui ancora oggi il Papa benedice due candidi agnelli dalla cui lana si dovràpoi tessere il sacro pallio.
Agnese è noto anche con il suo corrispettivo spagnolo Ines
Sant'Agnese è protettrice delle giovani - Il suo onomastico è il 21 gennaio

Agostino-Agostina
Dal latino Augustinus, diminutivo di Augustus-Augusto. Reso illustre da S.Agostino vescovo di Ippona(354-430), uno dei più dotti padri della chiesa.
Onomastico 27 maggio

Agrippa-Agrippina
Era il nome che gli antichi romani davano ai bambini nati dalla parte dei piedi;ancora oggi il parto podalico viene chiamato dagli ostetrici ”parto di agrippa". Tra i più famosi: Menenio Agrippa, Tribuno Romano e Agrippina,madre di Nerone. Al museo Capitolino, a Roma esiste una sua statua sdriata su un divanetto a spalliera alta e inclinata, con un solo bracciolo da cui hanno preso il nome divanetti di questo tipo.S. Agrippina è anche una Vergine romana martire e due vescovi
Onomastico 23 giugno.

Aida
Dall'antico egizio, ma di significato ignoto Famoso per l'opera di Verdi "Aida"
Il suo onomastico è il 31 agosto

Aidan – Aiden
Nome maschile molto diffuso nei paesi anglosassoni, viene probabilmente dall'antico celtico, e deriva dal nome di un antico dio del fuoco e del sole; significherebbe "fiamma".

Alina
Molto in uso in Francia, in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Irlanda, ha anche la variante femminile Alina. Il nome deriva dall'indo europeo ALUN, che significa'bello e armonioso', e ricorda il popolo degli Alani, barbari Sciti provenienti dalle rive del Mar Nero che con il crollo dell'Impero romano invasero i territori di tutto l'Occidente e che, dopo parecchi decenni di scontri e conflitti con alterne fortune, si fusero poi con gli abitanti delle zone invase e con gli altri popoli barbari invasori. La Chiesa ricorda il beato Alain de la Roche, morto in Olanda nel 1475, che diffuse nelle zone più settentrionali dell'Europa la devozione al sacro rosario. Tra gli Alan celebri citiamo l'attore Alain Delon, fascinoso e seducente in conformità alla sua nascita scorpionica, il regista Resnais, lo scrittore Robbe-Grillet, il cantante Alan Stivell, il filosofo Allan Watts e il regista americano Alan Parker. In Italia ebbe anni molto successo il cantante Alan Sorrenti – Varianti: Alan – Alana – Alanna – Alannah


Alba-Albino-Albina –
Deriva dal latino albus e significa bianco, chiaro.
Nel mondo romano Alba era considerata la dea che annunciava il giorno
Il suo onomastico è il 17 gennaio

Alberica
Dal tedesco Alberich = "re degli elfi"
Presente anche nella forma Alberica - Il suo onomastico è il 26 gennaio

Alberto-Alberta
Nome di origine germanica derivato da al (tutto) e berth (illustre); assume il significato di illustrissimo. Onomastico 8 Aprile e il 15 novembre

Alcide
Era uno dei soprannomi di Ercole perché discendente di Alceo quindi è un nome patronimico.

Aldo-Alda
Di origine tedesca da ald-cresciuto, vigoroso oppure wald-comandare.
Oppure deriva dal longobardo ald e significa vecchio,saggio. E' probabilmente il diminutivo di tanti nomi ormai poco diffusi, che lo ebbero come desinenza:

Reginaldo,Ubaldo, Teobaldo, Romualdo
ecc. Presso i longobardi Aldo era l'uomo in condizioni tra il libero e il servo. Alda la Bella era la fidanzata del paladino di Carlo Magno Onomastico 10 gennaio e il 26 Aprile

Alessandra-Alexandra
Versione femminile del nome greco Aléxandros, che deriva dal verbo alexéin, "proteggere, difendere", e significa, per etimologia popolare, "difensore dei propri uomini, dei propri sudditi . E' diffuso in tutta Italia, mentre, nella forma abbreviata Lisandro, è un nome tipicamente toscano. Il più famoso personaggio dell'antichità portatore di questo nome è Alessandro Magno re di Macedonia, creatore, nel IV secolo a. C., di un impero che si estendeva dal l'Asia all'Egitto. Assunto nel mondo latino, ebbe grande diffusione nel Rinascimento, sostenuto anche dal culto di ben quaranta santi riconosciuti ufficialmente dalla Chiesa. Tra questi si ricordano s. Alessandro, patrono di Bergamo, onorato come protettore dei carbonai; S. Alessandrina vergine, martire in Gallia; S. Alessandro Nevskij, venerato dalla Chiesa ortodossa, granduca di tutta la Russia, che sconfisse gli Svedesi nel 1240 nella battaglia della Neva. Otto papi, tra cui Alessandro VI Borgia, famoso per le sue dissolutezza e per il suo nepotismo, tre re di Scozia, tre imperatori di Russia portarono questo nome. E' un nome, infatti, molto diffuso nell'Est europeo. Tra i personaggi famosi, lo scienziato Volta (1745-1827), gli scrittori Manzoni (1785-1873) e Dumas padre e figlio, il musicista del Settecento Scarlatti, il poeta e narratore russo dell'Ottocento Puskin. Assai diffusi sono i diminutivi Sandro/a e Sandrino/a, anche al femminile. Alejandro e’ la variante ispanica di Alessandro- L'onomastico si festeggia anche il 27 marzo, il 3 maggio e il 6 giugno. Temperamento da lottatore, una mente brillante, un ardente amore per l'avventura caratterizzano questo indomito sognatore di gloria e successo. Generosità, orgoglio, pazienza rendono imprevedibile questo bambino incantevole che diventerà un uomo irresistibile.Alessandra e’ il nome della regina d'Inghilterra e di due imperatrici di Russia - Il suo onomastico è il 20 marzo


Alessia
Deriva dal verbo greco alexéin, "difendere, proteggere" e significa dunque "difenditrice, protettrice". Talvolta può rappresentare la forma abbreviata di Alessandra. L'onomastico si festeggia tradizionalmente il 9 gennaio in onore di sant'Alessia, vergine e martire francese.
Sant'Alessia è la fondatrice di una congregazione dedita all'educazione dei bambini

Alessio
Deriva dal latino Alexius, che a sua volta riprende il greco Aléxios, dal berbo aléxein "difendere, proteggere"; il significato è quindi "difensore, protettore".
Potrebbe anche essere una forma abbreviata del nome greco Aléxandros "protettore degli uomini". Onomastico: 17 Luglio


Alex
Forma contratta di Alexander, nome molto antico, di origine asiatica, che gli antichi greci interpretarono come composto del verbo aléxein "proteggere" e di andros "uomo", con il significato di "protettore degli uomini". Molto famoso è Alessandro Magno il Macedone, che nel IV secolo a.C. creò un impero immenso, che si estendeva dalla Grecia, all'Asia e all'Egitto.
Alexa – Alexandria - Alexia - Alexis

Alfie-Alfonso-Alfonsa
Anche se apparentemente spagnolo, Alfonso è certamente germanico, contrazione di adalfuns, dalle due radici adel (nobile) e funs (pronto valoroso). Introdotto in Spagna dai visigoti nel meridione italiano sotto la loro dominazione, si è irradiato nel resto dell’Europa, essendo stato il nome di molti re spagnoli. Al femminile è usato il diminutivo di Alfonsina. Onomastico 1 Agosto

Alfredo - Alfred - Alfreda
Da alf-elfo, spirito e rath-consiglio: consigliato dagli spiriti o elfo consigliere. E’ nome anglosassone; e tra gli inglesi è tuttora viva la memoria di Alfredo il grande, salito al trono l’anno 871, che lasciò per testamento al suo popolo il consiglio e il comando di essere liberi come il pensiero.
Assume il significato di molto pacifico. Onomastico 12 gennaio.

Ali-Alice Dal tedesco Athalaid = "di bell'aspetto";altri lo fanno provenire dal greco Alike = "creatura del mare, ninfa"
Famoso grazie al romanzo di L.Carrol "Alice nel paese delle meraviglie" poi divenuto un cartone animato della Walt Disney -Il suo onomastico è il 5 febbraio
Alicia

Alida
Dal tedesco Hildjo = "battaglia" e da Athala = "nobiltà" quindi "che combatte per la nobiltà" . Di impronta guerriera, come altri nomi simili: Elda, Ida, Ilda ecc.. Ispirati alle mitiche valchirie. Usato come nome d'arte nel mondo dello spettacolo Il suo onomastico è il 26 aprile

Alina
Forma abbreviata di nomi come Annalina, Rosalina, Adelina
Il suo onomastico è il 19 giugno

Alissa Dal greco Alike' = "creatura del mare, ninfa" Variante del nome Alice
Il suo onomastico è il 1 novembre

Allegra Nessun significato particolare Nome augurale
Il suo onomastico è il 1 novembre

Allison
Alma Dal latino Almus = "che nutre" Reso famoso in Inghilterra per la battaglia

Almà
Il suo onomastico è il 1 novembre

Altea
 Dal latino Althea e dal graco Althàia, altea è la denominazione di una pianta medicinale della famiglia delle malvacee.

Alva -
Alvaro E' di origine germanica, ma i visigoti lo radicarono nella penisola iberica tanto che oggi è considerato un nome spagnolo o meglio portoghese. Da ald-nobile, alt-vecchio e war-casa, casato, quindi il vecchio o nobile casato.
Onomastico 19 febbraio

Alvin
Alyssa

Amalia – Amelia Di derivazione germanica è l’alterazione di amala-attiva, energica e laboriosa. Amali era il nome originario degli ostrogoti eda questa radice nascono molti altri nomi composti: Amalarico Amalaberga, Amalasunta, rispettivamente sorella e figlia di Teodorico.
Onomastico 12 dicembre

Amanda-Amando Deriva dal latino amandus e significa da amare, amabile
Considerato un Nome di moda e usato da cantanti e attrici
Il suo onomastico è il 6 febbraio

Amarilli Dal greco Amaryllis = "risplendere"
Nome di una pastorella cantata dal poeta Virgilio Il suo onomastico è il 1 novembre
Ambra – Amber Di origine araba con il significato di "ambra grigia"
L'ambra è una resina fossile usata per oggetti ornamentali.
L'ambra grigia è una sostanza ricavata dal ventre del capodoglio usata in profumeria Il suo onomastico è il 1 novembre
Amelia – Amelie Dal latino Amelius = "coraggioso, valoroso", anche se di origine gotiche - Può essere una variante del nome Amalia.
Secondo altri deriva dal latino Amelius o Aemilius e quindi, in questo caso, sarebbe una variante di Emilia.
Il suo onomastico è il 5 gennaio

Amy
Amina Dall'arabo Aminah = "la fedele" Nome della madre di Maometto
Il suo onomastico è il 1 novembre
Ambrogio-Ambrosia Dal greco ambrosios e dal latino ambrosius immortale, ma anche divino perché solo gli Dei erano immortali, come divino era il loro nettare: l’ambrosia. Dall’Olimpo in terra questo nome si è cristianizzato; un S. Ambrogio fu arcivescovo di Milano divenne il patrono e formulando il rito ambrosiano.
Onomastico 7 dicembre.

Amedeo-Amedea Deriva dal latino Amadeus e significa colui che ama Dio.
Onomastico 30 Marzo

Amilcare DaÌ fenicio ha-melk-karth, re della città. Era uno dei soprannomi del Dio baal adorato a Tiro. Stranamente questo personale è oggi usato solo in Italia, forse perchè l’antica presenza in Sicilia lo ha radicato, o per il prestigio del padre di Annibale, anche se nemico.

Amintore Dal greco "amyntor". Protettore, difensore. Re di Tessaglie.
Onomastico 1 novembre

Anaïs
Anastasia-Anastasio Deriva dal greco anastasis e significa resurrezione. Dal greco anastasis, resurrezione, risorto. Gli antichi cristiani davano questo nome ai pagani battezzati, rinati per fede. Per questo motivo il corrispondente latino è Renato. E’ un personale un pò declinato, forse perchè durante la prima guerra mondiale fu usato per declinare la censura. Lo ebbero Papi, due imperatori di Bisanzio e ca. 25 santi.
Nome della figlia dello zar Nicola e unica sopravvissuta allo sterminio della sua famiglia durante la Rivoluzione Sovietica -
Il suo onomastico è il 15 aprile

Andrea – Andreina Deriva dal greco andreia che significa virilità, coraggio. Il nome deriva dalla parola greca andros che significa "uomo, virile"; Molti re di Ungheria si chiamarono Andrea e lo stesso nome ebbero molti santi e beati. Il più famoso e venerato resta S.Andrea apostolo, (fratello di S. Pietro) che fu martirizzato a Patrassso sopra una croce a travi obliqui che prese il nome dicroce di S. Andrea; è il nome più diffuso al mondo, nelle sue varie forme, anche perché in alcune lingue può essere usato sia al maschile che al femminile; tra le varianti: Andrew (inglese), André (francese), Andrés (spagnolo), Aindreas (scozzese, irlandese), Andrej (russo), Anders (svedese).
Onomastico il 30 Novembre

Andri - Andrin
Angela-Angelo -Angel - Angelina Viene dal latino angelus, che a sua volta deriva dal greco anghelos e significa annunciatore, messaggero. la tradizione cristiana definisce appunto gli angeli come i messaggeri di Dio. Il nome potrebbe avere addirittura origini assire, tanto che nell'Antico Testamento assume il valore di "ministro di Jahvè", dall' ebraico mal'ak. Sono in uso anche le varianti Angèle (francese), Angelita (spagnolo), Aingeal (irlandese), Angie (inglese). Sant'Angela Merici è la fondatrice della Congregazione delle Orsoline-
Il suo onomastico è il 27 gennaio

Angelica Deriva dal greco angelikòs col significato di "angelica, degna di un angelo, simile a un angelo". Angelica era un personaggio dell'Orlando innamorato del Boiardo e dell'Orlando furioso dell'Ariosto: una bellissima principessa che fa innamorare di sé i soldati cristiani e saraceni, distogliendoli dal combattimento.
Il suo onomastico è il 17 gennaio

Angus
Anita Dall'ebraico Hannan = "Dio ha favorito" Variante spagnola di Anna.
Anita è il nome della moglie di Garibaldi Il suo onomastico è il 26 luglio

Anja
Anna – Anne - Annie Deriva dall'ebraico Hannah e significa graziosa. Dopo il nome Maria quello di ANNA è il più diffuso in Italia, pure nelle varianti Annarella, Annetta, Anny e nelle forme doppie Anna Maria, Anna Rosa, Anna Rita, Anna Paola, Anna Lisa. A partire dal Tardo Medioevo il nome Anna si è distribuito ovunque per il culto della madre di Maria Vergine, moglie di san Gioacchino, invocata come protettrice della maternità. Il culto per santa Anna non è menzionato nei Vangeli sinottici ma solo in quelli apocrifi, ed è stato riconosciuto dalla Chiesa orientale nel VI secolo e da quella occidentale nell'VIII. Il nome ebraico di Anna, inteso come'grazia concessa da Dio', veniva attribuito ai figli da quei genitori che avevano disperato di poterne avere; nell'Antico Testamento è anche il nome della madre del profeta Samuele e della moglie di Tobia. Nei vangeli Anna è la vecchia profetessa garante di Gesù nella presentazione al Tempio. Tra i personaggi storici si ricordano la sfortunata Anna Bolena, moglie decapitata di Enrico VIII d'Inghilterra; Anna Kulisciòff, rivoluzionaria russa e compagna di filippo Turati; la piccola ebrea Anna Frank, autrice del famoso Diario; la scrittrice francese baronessa Anne L. G. Necker, in arte Madame de Staèl; la scrittrice inglese dell'Ottocento Anna Brontè; le attrici Anna Magnani, Anita Ekberg, Anouk Aimè. Di fama più'recente la show girl Anna falchi, italofinlandese. Di questo nome è molto diffusa in tutta la Penisola anche la versione spagnola Anita, nome di matrice ideologica e patriottica, in uso dall'Ottocento per la fama delle vicende di Garibaldi e della moglie Anita Maria Ribeiro de Silva. Sant'Anna, protettrice di tutte le mamme, è la madre della Madonna -
Onomastico il 26 luglio

Annabella - Annabelle Dall'ebraico Hannan = "Dio ha favorito" con l'aggiunta del nome Bella -Nome in voga negli anni Trenta e usato come soprannome nel mondo dello spettacolo - Il suo onomastico è il 26 luglio
Annalisa Nome composto da Anna, dall'ebraico Hannan = "Dio ha favorito" e da Elisa, dall'ebraico Elisheba = "il mio Dio è la perfezione" -
Il suo onomastico è il 26 luglio

Annunziata Nome legato all'Annunciazione di Maria Vergine. Deriva dal latino nunzio e significa annunziare, riferire. Sant'Angela Merici è la fondatrice della Congregazione delle Orsoline . Questo nome è nato, secondo il culto mariano in memoria dell’ Annunciazione dell’ arcangelo Gabriele alla Vergine Maria. Festa antichissima, istituita già nel 749, ricorre il 25 marzo.

Anouk
Anselmo – Anselma Antico nome tedesco che, composto da ans-dio ed helm-elmo, significa "elmo dato da Dio, protetto da Dio". Introdotto dai longobardi, si è latinizzato in ansehelmus, diventando anche il nome di vescovi e santi.Onomastico 21 aprile.
Anteo-Antea Nome che deriva dall'omonima parola greca anteo che significa contro.
L'onomastico viene festeggiato dalla chiesa il 17 gennaio, in ricordo di Sant'Anteone che viene invocato contro i pericoli del fuoco.

Antonio-Antonia- Anthony-Antoine-Anton Deriva dal nome della gens latina Antonius. L'interpretazione del nome è controversa. Potrebbe avere origini etrusche, derivare dal greco antìonos che significa nato prima oppure la radice potrebbe essere la parola greca anthos che significa fiore.
Nel Rinascîmento si credeva derivasse dal greco anthos-fiore; ma questa etimologia è molto probabilmente, falsa perché Plu-tarco afferma che gli antoniani erano una gens di araclidi discesi da Anteone e il nome di questo supposto capostipite deriva; senza alcun dubbio, dal greco anteeo, opposto, colui che si oppone ai suoi avversari. Molti santi si chiamarono Antonio, oggi i più venerati sono S. Antonio Abate, anacoreta egizio, raffigurato con un porco accanto che simboleggia il diavolo sconfitto negli ottantanni vissuti in solitudine nel deserto. Morì a 106 anni e si festeggia,il 17 gennaio con grandi falò; e S. Antonio da Padova (protettore degli animali), portoghese ma morto a Padova di cui è il patrono;detto il taumaturgo per i suoi straordinari po-teri e raffigurato con un bambino in braccio ed un giglio, simbolo di purezza si commemora il 13 giugno.

Antonella-Antonello Dal latino Antonius = "inestimabile" Diminutivo del nome Atonia/o
Il suo onomastico è il 29 aprile

Antonietta Variante di Antonia. Dal latino Antonius, ma non si conoscono le origini
Una delle numerose varianti del nome Antonio - Il suo onomastico è il 28 febbraio

Aoibhe
Aoife

Apollo Deriva dal greco Apòllon e significa splendo di luce.
Arabella Dal latino Ara = "altare" oppure "la scura" Nome divenuto famoso grazie a Lady Stuart, deceduta nella Torre di Londra Il suo onomastico è il 1 novembre

Arcangelo Dal greco con il prefisso archi-capo, il principe degli angeli.
Onomastico 12 giugno.

Archie
Archimede Dal greco con il prefisso archi usato per indicare preminenza Emadomai-darsi pensiero, preoccuparsi, quindi colui che si preoccupa, il previdente. Indimenticabile il grande siracusano Archimede, morto per mano di un soldato romano penetrato nella sua casa e, poiché era troppo intento nei suoi studi, non si era neppure fatto riconoscere.
Argentina Nessun significato particolare -Usato non per indicare lo Stato dell'America Meridionale, ma perchè nome di un metallo prezioso Il suo onomastico è il 12 maggio

Arianna Dal greco Ariaghne = "molto sacra , molto casta" - Il nome è accentrato soprattutto in Emilia Romagna. Si è diffuso per via classica, letteraria e mitologica, dal nome della figlia del re di Creta Minosse, che, fornendogli una matassa di filo, liberò l'eroe ateniese Teseo dal Labirinto dove questi aveva ucciso il Minotauro. Fuggita con Teseo, Arianna fu in seguito abbandonata nel sonno a Nasso, dove divenne la sposa di Dioniso. Il nome si è affermato anche in ambienti cristiani per il culto di santa Ariana, martire in Frigia durante le persecuzioni di Adriano. Negli ultimi decenni il nome ha avuto una rinnovata diffusione - Onomastico il 17 settembre

Ariberto Dall’antico tedesco hari-esercito e berth-splendido "guerriero splendido".
Onomastico 5 dicembre.

Ariele-Ariela Deriva dall'ebraico Ari-el e significa leone di Dio Uno dei nomi della città di Gerusalemme Il suo onomastico è il 1 ottobre.

Aristide Nato come nome patronimico, divenuto poi personale, dal gre-co aristeidès, latinizzato aristeides, "figlio di Aristeo" che, a sua volta, significa il migliore da aristos ottimo. Onomastico 31 agosto.
Aristotele Dal greco aristos-ottimo e telos-fine; "che farà un’ottima fine" dunque, Antico filosofo greco importante e famoso, fu definito da Dante "il maestro di color che sanno".

Armando Nome di origine germanica composto da heer (forte, ardito) e mand (uomo). Onomastico 23 Gennaio
Armida Dal celtico Armis = "battagliero" Nome della maga della "Gerusalemme Liberata" di Tasso -
Il suo onomastico è il 1 novembre

Arnaud
Arnoldo Da arnoaldus, forma latina dell’antico tedesco arnawald composto da am-aquila e wald proteggere, ma anche comandare "aquila protettrice o che comanda" in ogni caso "con i poteri dell’aquila". Onomastico 10 febbraio
Aroldo Antico nome germanico, composto da hari-esercito ewald-co-mandare; "comandante dell’esercito" dunque è il suo chiaro significato.

Arrigo E’ un sinonimo di Enrico con cui ha in comune anche l’onomastico.

Aron

Arseni Dall’aggettivo greco arsenius-vigoroso, virile, e pertanto privo di corrispettivo femminile. Diventato famoso per la popolarità dell’omonimo personaggio letterario, è stato anche il personale di due santi
Onomastico 19 luglio

Artemisia Dal greco Artemis = "Artemide, dea della mitologia greca" Nome della regina di Alicarnasso, alleata di Serse -
Il suo onomastico è il 18 febbraio

Arturo – Arthur Secondo alcuni studiosi Arturo deriva dal celtico Artva, col significato di "pietra"; secondo altri invece l'origine è indoeuropea e il significato è "orso": la costellazione dell'Orsa in greco si chiamava Arctos e una stella vicina a questa costellazione, molto luminosa, venne chiamata Arktu-y ros, cioè "guardiana dell'Orso", che i romani latinizzarono in Arcturus e noi italiani in Arturo. Secondo tradizioni leggendarie, si chiamava Arthur il re della Britannia meridionale, che difese la sua terra della'invasione dei Sassoni nel IV secolo: queste leggende diedero vita ai poemi epici in francese antico chiamati "di re Artù" o "della Tavola Rotonda".
Onomastico: 15 Novembre

Arvid
Ascanio Deriva dal latino Ascanius, ripreso dal greco Askánios (di etimologia sconosciuta), che nell'Iliade è il nome di un condottiero di popoli dell'Ascania. Nell'Eneide di Virgilio, Ascanio (o Iulo) era il nome del figlio di Enea e Creusa, che seguì il padre nell'impresa di fondare Alba Longa e la gens iulia, da cui discenderà Giulio Cesare.
Asfodelo Dal greco Asphodelos = "asfodelo" Pianta erbacea con fiori bianchi a grappolo; i Greci la consideravano sacra ai morti - Il suo onomastico è il 1 novembre

Ashley Nome che deriva dall'antico inglese Aesc-leah e significa "terreno di frassini"; originariamente maschile, viene usato oggi anche al femminile.

Ashton

Asia Nome mitologico Dal latino Asia = "Asia"
Nome usato già in epoca romana, oggi è quasi scomparso-Onomastico è il 27 luglio

Assunta
Dal latino Assumpta = "prendere in aggiunta" ,"salita in cielo"
Sant'Assunta è protettrice dei lavoratori della seta - Il suo onomastico è il 15 agosto

Asteria
Dal greco Asterios = "stellata" Sant'Asteria martire è assai venerata a Bergamo
Il suo onomastico è il 10 agosto

Astolfo Questo personale esclusivamente maschile deriva dall’antico tedesco ast-ulf e significa "lancia soccorritrice". Nome di un re longobardo e di un paladino, eroe famoso dei poemi dell’Ariosto e del Boiardo.

Astrid Di origine sassone da Asfridh = "amata dagli dei" Diffuso nel Nord Europa, specialmente in Scandinavia - Il suo onomastico è il 27 novembre

Atanasio – Atanasia Sinonimo di Ambrogio, il suo significato etimologico è "immortale" dal latino athanasius, risalente al greco athanasios, personale derivato dall’aggettivo athanatos composto dalla particella privativa a, e da thanatos-morte. Già usato nell’an-tica grecia, dopo essersi cristianizzato soltanto nei paesi greco-ortodossi.
Onomastico 2 maggio.

Aubrey
Audrey deriva dal celtico alt,'alto, potente', e roen,'reale'. Significa dunque'colei che è potente e regale'. Il calendario della Chiesa festeggia una santa Audrey, principessa di Inghilterra, vissuta nel VII secolo, che aveva scelto di farsi monaca. I genitori vollero per lei un matrimonio a tutti i costi e il marito, comprensivo e sensibile, accettò un matrimonio casto. Alla sua morte la giovane sarebbe stata costretta a riprendere marito, ma riuscì fortunosamente a scappare e a fondare sull'isola di Ely, nell'Inghilterra orientale, un monastero nel quale esaudì la sua devozione religiosa e ore morì nel 679 d. C. Il cinema ricorda la bella e brava attrice olandese Audrey Hepburn, che fece della sua linea sottile e della sua evanescenza fisica un mito di fragile e delicata eleganza e di rigore stilistico. Audrey ama essere al centro dell'attenzione e per farlo usa tutte le sue armi migliori tra cui un fascino spontaneo, una vivida intelligenza, una malizia delicata. Ama le cose semplici ma molto meglio se sono raffinate e ispirate a canoni classici. Onomastico: 23 Giugno

Augusta - August Dal latino Augustus = "venerabile, consacrato dagli auguri"
Appellativo del primo imperatore romano Gaio Giulio Cesare Ottaviano.In suo onore è stato chiamato l'ottavo mese dell'anno(Agosto) - Il suo onomastico è il 7 marzo

Aurelia Dal latino Ausel = "splendente"
Utilizzato soprattutto in epoca romana - Il suo onomastico è il 12 novembre

Attilio-Attilia ’incerta l’origine semantica di questo nome gentilizio romano: attilius o atilius, che sembra essere diminuitivo dell’espressione infantile atta-papà. Ma atta significa anche storpio e potrebbe essere nato anche come cognome per la consuetudine dei romani di scegliersi il cognome in base alle proprie caratteristiche. Reso glorioso da Attilio Regolo, questo personale ha ritrovato nel periodo umanistico rinascimentale una certa popolarità della quale gode parzialmente ancora oggi.
Onomastico 28 giugno

Augusto-Augusta Questo personale nasce come aggettivo e significa "consacrato dagli auguri" antichi sacerdoti indovini, quindi ricco di forza sacra. Il termine àugur infatti è in rapporto con il verbo augere-accrescere la forza sacra, mistica, da cui deriva l’esprssione "essere in auge". Divenne un titolo onorifico per-chè fu dato, per cortigianeria, dal senato alla figura dell’imperatore come caesar, e all’antico mese sestile che veniva dopo luglio julius da Giulio Cesare ma avendo luglio 31 giorni e agosto 30, si aggiunse un giorno a quest’ultimo perchè non fosse da meno, cambiando il vecchio calendario giuliano. Onomastico 27 marzo

Aureliano-Aureliana Deriva dal latino Aurelianus e significa figlio di Aurelio.
Aurelio-Aurelia-Aurélie "Deriva dal latino Aurelius. " In antico sabino "auselius-solare" da un radicale indoeuropeo ausos-sole e da cui derivano altri molti altri nomi: aureo, aurora, aureola, aurum-oro etc. Affonda le sue radici nella parola latina aurum (oro) e nella parola greca élios (sole); assume il significato di splendente.Come riportato da festo, antico drammatico, la gens aurelia, famiglia sabina, adottò questo nome dopo avere avuto un terreno dallo stato su cui fare sacrifici al sole. In seguito auselius, aurelius divenne personale e anche il suo patronimico aureliano si diffuse dopo l’epoca imperiale. Onomastico 25 settembre.

Aurora Deriva dall'omonima parola latina. Indica la luce che precede il sorgere del sole. Nella mitologia Aurora era la dea del mattino di origine sabina con il significato di "splendente, luminosa"
Sant'Aurora è venerata nell'isola di Man - Il suo onomastico è il 20 ottobre

Austin Variante del nome Augustus, che deriva dal latino e significa "consacrato". Gli auguri erano sacerdoti romani preposti all'interpretazione del volere divino, perciò tutto quello che veniva loro consacrato era degno di venerazione. Augusto non era quindi un nome vero e proprio, ma un titolo che venne imposto a tutti gli imperatori romani, il primo di questi fu Ottaviano (63 a.C.- 14 d.C.). In onore dell'imperatore Augusto è stato così chiamato l'ottavo mese dell'anno.

Autumn
Ava Può essere una variante di Ave, nome devozionale dedicato alla Madonna (dall'antico saluto latino ave "stai bene!"); oppure può essere un nome di origine germanica collegato con awi "ringraziamento".
Ave L’antico saluto romano, con riferimento particolare alla preghiera "Ave Maria" secondo il culto mariano è quindi un personale che esprime devozione religiosa. Di origine tedesca, invece, è la sua variante Ava
Avery
Axel Traduzione svedese dall'ebraico Avshalom, la versione italiana è Assalonne, "padre della pace".
Azaria Dall'ebraico Azaryah = "che è protetto dal Signore"
Santa Azaria era una dei tre fanciulli gettati nella fornace da Nabuccodonosor, per il suo rifiuto di adorare idoli pagani - Il suo onomastico è il 16 dicembre
Azzurra Dal persiano Lazvard = "zaffiro" - Nome dell'imbarcazione che ha partecipato all'America's Cup nel 1983 - Il suo onomastico è il 1 novembre

B

Baldassarre Di origine assiro babilonese, il nome di baltàsar deriva dalla frase " bel-tas-assar" "il Dio bello protegge la tua vita" secondo la tradizione biblica fu uno dei tre magi e l’ultimo di Babilonia Onomastico 6 gennaio
Bailey
Baldo Abbreviativo di molti personali ormai caduto in disuso, quali: Ubaldo, Teobaldo, Arcibaldo, etc; e da cui: Baldaccio, Baldi-no, Baldinotto. E’ anche un aggettivo di origine tedesca baltha-audace, coraggioso, baldanzoso . Onomastico 7 novembre.
Baldovino Introdotto dai longobardi, era originariamente un soprannome da bald, baltha audace e wini-amico "amico coraggioso". Si è dif5yo soprattutto nelle Fiandre all’epoca Carolingia, ancora oggi è un nome tradizionale della casa del Belgio. Un solo santo nella geografia cristiana ricordato il 19 agosto.
Bambina Tenero vezzeggiativo usato come personale (anche se raramente) soltanto in alcune regioni settentrionali, specialmente in Lombardia
Barbara E’ un nome onomatopeico da bar bar, che imita il suono del balbettio, barbaros-colui che non parla bene, straniero perché parla uno strano idioma. Questa definizione data a tutti coloro che non parlavano latino, greco o egizio, assunse anche un senso dispregiativo. A S. Barbara è legata una leggenda secondo la quale sarebbe stata uccisa dal padre dopo aver abbracciato la fede cristiana e rifiutato lo sposo ptescelto. Essendosi immediatamente abbattuto su di lui un fulmine vendicatore, S. Barbara è diventata protettrice da fulmini e dalla polvere da sparo (la mala morte che non da il tempo di pentirsi) patrona quindi del genio militare, dei pompieri, minatori etc; Barbara è anche il nome di un piccolo pianeta scoperto nel 1883 - IOnomastico è il 4 dicembre
Babila E’ un nome raro ed esclusivamente maschile; è il diminutivo di babylon-babilonese. Babilonia da bab-ilu "porta degli dei" oltre ad essere considerata il centro del mondo si riteneva fosse il punto d’incontro fra cielo e terra realizzato con le sue famose torri. E’ un personale orientale, quindi, con cui si ricorda anche un S. Babila vescovo di Antiochia. Onomastico 20 maggio.
Barnaba Di origine ebraica, deriva dall’aramaico bar-figlio e nehàmà-consolazione, secondo un’ipotesi. Secondo altre due, invece, "figlio del profeta" da barnabia e "figlio del Dio Nebu" da har-nebu. Personale esclusivamente maschile, piuttosto raro e la sua variante è bernabò. Onomastico 11 giugno
Bartolo E' la forma tronca del nome Bartolomeo.
Bartolomeo Deriva dall'ebraico ed è composto dalle radici bar (figlio) e talmay (valoroso); assume il significato di figlio del valoroso. In aramico significa "figlio di Tolomeo" da bar-figlio e tolo-mai-tolomeo che, a sua volta significa valoroso. Questo nome patronimico è molto diffuso nei paesi anglosassoni e secondo alcuni studiosi sarebbe stato il secondo nome dell’apostolo nathané el, natalie. Esclusivamente maschile e una variante è il suo diminutivo Bartolo. Onomastico 24 agosto.
Basìlio Deriva dal greco e significa re, sovrano. Di origine greca, nasce dall’aggettivo basileios-reale, regale da basiléys-re, da cui deriva anche il termine basilica. Fu il nome di due imperatori di Bisanzio e molto apprezzato dai russi che lo hanno trasformato in Vasili, mentre da noi resiste solo come cognome Basile. Esiste anche nella forma Basilèo. Onomastico 2 gennaio.
Bastien
Battista Deriva dal soprannome di Giovanni, figlio di Elisabetta e Zaccaria, che fu il primo a battezzare i suoi discepoli nelle acque del Giordano. Questo nome affonda le sue radici nel greco baptìzein che significa immergere, battezzare. Ormai, Battista per antonomasia, è il nome del maggiordomo ma come Giovanni Battista è ricordato nel calendario due volte: il 24 giugno per la natività, e il 29 agosto per la decollazione.
Beatrice Deriva dal latino Beatrix e significa colei che rende felici. Nome della donna amata e cantata da Dante - Onomastico il 29 luglio
Belinda Dal tedesco Bet = "brillante" e da Lind = "dolce" quindi "dolce brillante"
Nome della sposa di Orlando - Il suo onomastico è il 19 febbraio
Bella - Beau Il nome deriva dall'aggettivo latino bellus e significa "bella, graziosa".
Ben
Benjamin Variante maschile del nome Beniamino. Nell'Antico Testamento, Beniamino è l'ultimo figlio di Giacobbe, il secondo di Rachele; è il solo figlio di Giacobbe nato in terra d'Israele. Sua madre, morta mettendolo al mondo, aveva scelto per lui il nome Ben-Oni, "figlio del mio dolore", ma suo padre lo chiamò Ben-Yamine, "figlio della destra" cioè "figlio della fortuna
Benedetta-Benedetto Dal latino "benedictus-benedetto" iniziato spiritualmente in senso religioso, ma anche fortunato. E’ un nome importante nella geografia cristiana, a cominciare da San Benedetto da Norcia che fondò l’ordine dei Benedettini con la sana rego-la"ora et labora".Seguono santi e varie sante tra lé quali una Vergine romana martire, 14 papi e molti uomini illustri;. Si è universalmente diffuso per il suo grande significato: inglese Benny, francese Bendit, danese Bent, arabo Mubarak, ebraico Bruk, svedese Bengt, spagnolo Benito adottato anche in Italia come variante (oltre a Benny). Suoi diminutivi sono: Detta, Bet-tino ed altri. Santa Benedetta fondò un istituto per ragazze abbandonate . Onomastico è il 21 marzo
Beniamino – Beniamina Dall’ebraico ben-figlio e jamin-mano destra, Benjamin significa "figlio della mano destra" fortunato secondo l’ideologia semitica che vedeva nella mano destra un simbolo di fortuna. Ma anche "figlio prediletto" perché così Giacobbe narra la Bibbia volle chiamare il suo dodicesimo ed ultimo nato "figlio della mia mano destra" anche se la madre Rachele, morendo di parto, lo aveva chiamato Ben-oni "figlio del mio dolore". Onomastico 31 marzo.
Benigno Nato come soprannome benignus dal palese significato benevolo, che genera bene. Fu adottato prima come cognome e trasformato in personale dopo l’epoca imperiale molto apprezzato dai cristiani, vanta infatti ca. una ventina di santi, è caduto in disuso negli ultimi secoli. Onomastico 20 novembre.
Benito E' la forma spagnola del nome Benedetto.
Benvenuto – Benvenuta E’ il saluto augurale dato al figlio molto atteso, diventato personale nel basso Medioevo e ormai caduto in disuso. Onomastico 22 marzo
Berenice Deriva dal greco ed è composto dalle radici phéro (porto) e nike (vittoria); significa portatrice di vittoria. Reso famoso dalla tragedia di Racine "Berenice" L’astronomo Conone eternò il ricordo della bella capigliaturane nome di una una costellazione. Il suo onomastico è il 4 ottobre
Bernadetta Dal tedesco Beor = "orso" e da Hart = "coraggioso" quindi "coraggioso come un orso" Nome della bambina a cui apparve la Madonna a Lourdes - Onomastico è il 18 febbraio
Bernardo Di origine germanica composto da beran-orso e hardu-forte, ardito."con i poteri dell’orso". Gli antichi tedeschi attribuivano persino un potere sovrannaturale all’orso, animale che temevano tanto da non osare neppure nominarlo (beran letteralmente significa bruno) suoi diminutivi sono Nardo e Nardino, ivece, Bernardino è nome proprio (on. 20 maggio) il cui femminile francese è famoso per Bernadette de Lourdes. Onomastico 20 agosto.
Berto – Berta In antico tedesco Bertha-splendida, luminosa è un radicale con cui si compongono altri nomi: Umberto, Alberto, Roberto, Gilberto etc. E da cui deriva Bertuccia, la famosa scimmietta chiassosa, perché Berta, era, per antonomasia, sin dal Medioevo la popolana rumorosa e chiacchierona, ma anche serva e amica fidata. Infatti in gergo malavitoso la pistola è diventata "la berta". Pura coincidenza berta è il nome del cannone a lunga gittata che bombardò Parigi durante la prima guerra mondiale, costruito nelle officine tedesche "bertha krupp".
Inoltre Berta è la protettrice delle filatrici e il suo onomastico è il 4 luglio.
Bertoldo Dal tedesco berh-oald "duce splendido", ormai è diffuso particolarmente solo in Germania, dove ha mantenuto il suo originario significato, e in Francia Bertrand. Mentre in Italia e altrove si è identificato con il personaggio Bertoldo, sagace, ma troppo rozzo e ignorante.
Bethany
Betsabea Dall'ebraico Bathzabbai = "la rigogliosa" Nome della moglie di David e madre di Salomone
Il suo onomastico è il 1 novembre
Biagio In greco blaisòs significava "con le gambe storte" e i romani lo adottarono per indicare chi parla in modo traballante, blae-sus-balbuziente, sinonimo di balbus-balbettante (termine onomatopeico). Subendo varie trasformazioni, Blasio fu prima cognome (lagens blasia) e infine personale. S. Biagio è patrono dei cardatori e invocato contro le malattie infantili e il mal di gola.Onomastico 3 febbraio.
Bianca Nome diffuso sin dall'epoca medioevale. Il significato è evidente. Veniva attribuito a chi nasceva con la pelle chiara. Divenuto famoso grazie alla fiaba "Biancaneve e i sette nani" - Il suo onomastico è il 2 dicembre
Bibiana Dal latino Vibianus = "che vive" Variante del nome VIVIANA. Santa Bibiana viene invocata contro le emicranie - Il suo onomastico è il 2 dicembre
Billy
Blake
Bonifacio-Bonifazio Nome di origine latina composto da bonum (buono) e fatum (destino); assume il significato di colui che ha un buon destino, fortunato. Composto dall’aggettivo latino bonum-buono e fatum-destino, bonifatius-bonizio significava "che ha un buon destino", ed ora originariamente un nome augurale. La sua variante bonifacio affermatasi nell’alto Medioevo ne ha alterato il suo significato etimologico: il verbo latino facio da facere, fare lo trasforma in "colui che fa del bene" nome di papi e di molti uomini famosi, dei quali solo pochi fecero onore a questo nome.
Onomastico 14 maggio.
Boris Dal bulgaro-turco Bogoris = "piccolo" oppure da Boron = "che guadagna la gloria combattendo"
San Boris è il patrono della chiesa russa Il suo onomastico è il 10 dicembre
Bradley
Bram
Brandon
Brayden
Brendan
Brian
Brianna
Brigida Dal celtico Brighid = "l'eccelsa" Santa Brigida è la patrona dell'Irlanda
Il suo onomastico è il 1 febbraio
Brigitta Antico nome celtico brigit da brig alta, forte, potente ed anche protettrice, perché era il nome di una Dea nordica delle arti e della fecondità. Sue varianti sono:Britt, Brigitte, Birgitta etc.- Santa Brigitta è la protettrice della Svezia. Divenuto famoso in quanto nome della popolare attrice francese Brigitte Bardot –
Onomastico 8 ottobre
Britt
Brock
Brodie
Brooke
Brooklyn
Bryan
Bruna-Bruno Nome derivato dall'aggettivo di origine germanica brun, giunto a noi attraverso il latino volgare brunus. San Bruno è il fondatore dell'ordine dei Certosini
Il suo onomastico è il 6 ottobre
Brunilde Dal tedesco Brunhilde = "guerriera dalla chioma scura" Brunilde è la protagonista della tetralogia di Wagner "L'anello del Nibelungo" Il suo onomastico è il 1 novembre

C
Cabiria Nome molto recente.Forse tratto dai Cabiri, divinità orientali
Il suo onomastico è il 1 novembre
Caden
Caio – Caia Deriva dal latino gaius e significa allegro, contento. Questo nome si è volatilizzato, e del resto era prevedibile considerando che derivava da gaius maschile di gaia l’odierna ghiandaia più nota come gazza. Ma è più serio credere che la sua sparizione sia dovuta allo svilimento del personale caio che, come tizio e sempronio, era diventato, dai giuristi al popolo, il riferimento alla persona qualsiasi. E comunque, ancora festeggiato il 22 aprile.
Caitlin
Caleb
Callum
Camelia Dal greco Gamelios = "nata da giuste nozze" Nome di un fiore molto profumato - Il suo onomastico è il 3 marzo
Cameron
Camillo – Camilla Dal latino Camillus = "fanciullo" . Nell’ antica Roma i camilli e le camille erano i "novizi" che sarebbero stati ammessi al sacerdozio, rna per questo privilegio dovevano essere nati liberi ed avere i genitori vivi. Etimologicamente si ritiene un nome fenico da kadman-el "colui che sta al cospetto di Dio, ministro di Dio". La prima Camilla che si ricordi è la regina dei volsci eternata da Virgilio nella sua Eneide, vergine guerriera che aiutò Eneide contro Turno.
Camillo divenne cognome dopo che fu attribuito – come soprannome a Marco Furio, dittatore ben 5 volte, per le sue eroiche imprese in gioventù.
Onomastico 13 - 27 luglio
Camille
Candida Dal latino Candidus = "bianchissimo"
Candida è il titolo di un racconto satirico di Voltaire - Onomastico il 10 settembre
Caoimhe
Cara
Carl - Carlos
Carla – Carlo deriva da Carlus "uomo libero", ma più come significato acquisito che etimologico, derivando da Karl, traslazione tedesca del greco gheron-anziano, adulto, e per estensione libero. Presso i franchi Karla designava il maestro di palazzo, e in seguito gli alti funzionari in genere. Troppo numerosi i principi, gli imperatori, gli ecclesiastici e tutti gli uomini famosi che hanno avuto questo nome per poterne parlare. Una lunga sequela di nomi sarebbe inutile e tediosa senza un’adeguata, sia pur minima, dissertazione storica. Carlotta è anche il nome di una città spagnola e le "cartoline"sono, invece, un arcipelago della ' micronesia. In Francia è festeggiato S. Carlomagno, patrono dell’università, mentre in Italia il più venerato resta S. Carlo Borromeo arcivescovo di Milano nel 1576 durante la péste è ricordato il 4 novembre.
Carlotta - Charlotte Variante di Carla. Dal tedesco Karl = "uomo libero" Nome della giovane che assasinò il giornalista Marat nel 1793 - Il suo onomastico è il 4 novembre
Carmelo – Carmela Dall'ebraico Karmel = "giardino" è il nome del monte pale-stinese dove si era ritirato il profeta Elia. Nel 1156 alcuni pellegrini diventarono suoi proseliti e occuparono le altre grotte formando l’"Ordine dei Carmelitani" devoto alla beata Vergine, che attecchì particolarmente in Spagna. Quindi Madonna del Carmelo divenne un altro appellativo di Maria da cui, secondo il culto mariano, fu tratto questo personale; la sua variante è la forma spagnola Carmen e Carmine per il maschile. Onomastico 16 luglio
Carmen E' la forma spagnola del nome Carmela. Nome usato in diversi film d'inizio secolo e in ambito teatrale - Il suo onomastico è il 16 luglio
Carola Accorciativo di Carolina, derivato da Carla che significa donna libera. Nome di sovrane e principesse - Il suo onomastico è il 17 agosto
Carolina – Caroline Deriva dal nome Carla che significa donna libera. Nome di sovrane e principesse come Carolina Bonaparte - Il suo onomastico è il 1 luglio
Carson
Carter
Casimiro – Casimira Di origine polacca da kazac -comandare o kazic-distruggere e mir-pace; per cui non si capisce bene se è colui che ordina predica la pace o se invece la distrugge. Sembra più probabile la seconda ipotesi. Era un nome dinastico della casa reale polacca del secolo XV . Onomastico 4 marzo.
Casper
Cassandra Deriva dal greco Kassandras e significa trionfare. Non risultano sante con questo nome. Nome della figlia di Priamo, re di Troia - Il suo onomastico è il 1 novembre
Caterina- Catherine Dal greco katharos-puro, il suo diminutivo femminile è latinizzato: è Caterina la "donna pura".
Forse non tutti sanno che esiste il rarissimo maschile Caterino.
Molte regine e principesse, due imperatrici di Russia e otto sante, la più importante delle quali e S.ta Caterina da Siena, patrona d’Italia insieme a S. Francesco, diventata famosa per aver indotto il papa a tornare a Roma dopo lo scisma di Avignone . Onomastico 29 aprile
Cathal
Cassiopea Dal greco Kassiopeia, di significato incerto Nome di un'antica eroina greca, moglie di Cefeo e madre di Andromeda, tramutata in una costellazione - Il suo onomastico è il 1 novembre
Cecilia Etimologicamente deriva da coecus-cieco. Secondo la leggenda, la gens Coecilia aveva preso il suo nome da coeculus, un Dio minore (che forse non vedeva molto bene) figlio di Vulcano e fondatore di Prenestre, l’odierna Palestrina. Il maschile Coecilius, molto diffuso tra i primi cristiani, è praticamente sparito, lasciando però una decina di santi, mentre il femminile ancora resiste, ed una santa Cecilia patrona dei musicisti . Onomastico 22 novembre
Cédric
Celeste Deriva dal latino caèlestis e significa venuto dal cielo.
Celestino-Celestina , Celeste al femminile e Celestino per il maschile, significa ovviamente celestiale "che viene dal cielo". Questo personale è sinonimo di Olimpia e di Urania e il suo diminutivo è Celina. Fu nome di 5 papi l’ultimo dei quali abdicò dopo 5 mesi e fu pertanto ritenuto un vigliacco da molti, compreso Dante Alighieri che lo definì "colui che fece per viltade il gran rifiuto". Ma in seguito alla forte avversione di molti altri a questa opinione, fu canonizzato diventando anche patrono della città di Aquila. Alcuni fanno risalire questo nome al fatto che Giulio Cesare fosse nato con taglio cesareo. È commemorato il 6 aprile
Célia
Céline
Cesare – Cesarina Sono molteplici le interpretazioni etimologiche di questo personale. Secondo Plinio il vecchio caesar significherebbe "nato da parto cesareo" da "caeso tagliato". Festo, invece, sosteneva che derivava dal termine sanscrito késara-chioma, Cesare sarebbe dunque " una persona dalla bella chioma". In ogni caso resta indubbia la grande importanza di questo cognome della gens patrizia dei giuli; divenuto titolo imperiale dopo la morte di caio Giulio Cesare.
Il suo femminile e diminutivo nel contempo è Cesarina . Onomastico 9 dicembre
Cesario- Cesira non è una variante di Cesare, bensì significa "devoto a Cesare". Comunque non si può escludere che sia Cesario e non Cesare "colui che è nato da parto cesareo" come sosteneva Plinio il vecchio. Si pensa che Santa Cesira sia una figura leggendaria . Onomastico 25 febbraio- 21 luglio
Chantal Dal francese Chantal = "luogo della pietra "
Divenuto famoso per il culto di Santa Giovanna Francesca Fremiot, baronessa di Chantal - Il suo onomastico è il 21 agosto
Charles
Charli
Charlie
Charlotte
Chase
Chelsea
Chiara Deriva dall'aggettivo latino clarus che significa chiaro, illustre.
Santa Chiara, fondatrice dell'ordine delle Clarisse, è protettrice della televisione e viene invocata anche per le malattie degli occhi - Il suo onomastico è il 11 agosto
Chloe - Chloé
Christian Dal greco Christianos = "che vive secondo la legge di Cristo"
Variante del nome Cristiano -Il suo onomastico è il 7 aprile
Christoffer
Christopher
Cian
Ciara
Ciaran
Cillian
Cino E’ il diminuitivo di molti nomi ormai in disuso quali, Baron-cino, Dragoncino, Pacino etc
Cinzia E' l'appellativo (soprannome) della dea della caccia Diana, sorella di Apollo, chiamata anche Cinzia perché nata sulle pendici del monte Cinzio, nell'isola di Delo. Il monte Cinto dell'isola di Delo è il luogo sacro di nascita di Apollo e Artemide - Onomastico 11 agosto
Ciro Nome latinizzato cyrus, in greco kirios-signore, potente (da cui derivano anche Cirillo e Ciriaco) dalla matrice sanscrita kuras-forza, potenza. E’ un personale tipicamente persiano, Ciro, infatti, capostipite degli achemenidi, fu il fondatore dell’impero persiano nel VI sec. A. C. . Onomastico 8 gennaio
Clara – Claire – Chira - Clarissa Chiaramente dal latino Clarus = "luminoso, famoso"
Esiste solo al femminile e le sue varianti sono Clara e Clarissa. S. Chiara, compagna di S. Fran-cesco, per amor suo fuggì da casa e fondò l’ordine delle Clarisse che come quello dei francescani, predicava la povertà assoluta .
Una delle tante varianti del nome Chiara - Il suo onomastico è l’ 11 agosto
Claudio-Claudia Originaria della sabina, la gens Claudia prese il suo cognome a Roma da un soprannome affibbiato al loro capofamiglia "claudus - zoppo". Da questa genia aristocratica vennero molti uomini importanti; compreso l’ignaro imperatore, marito di Messalina come altri cognomi, divenne un personale adottato anche da chi zoppo non era né discendeva dai Claudii, ma forse sperava di acquisirne un pò di prestigio intrinseco.Onomastico 7 luglio - 20 marzo
Clelia Deriva dal greco klèos e significa gloria. Dal latino Cloelia = "avere fama"
Potrebbe derivare dal greco kleos-gloria, la gloriosa, ma gli etimologisti che sia il maschile del nome gentilizio originato da ciens-cliente; cloelius-figlio di cliente, perché i romani traevano spesso i loro nomi da circostanze particolari o dal loro stato sociale. Questa usanza, oggi è riservata solo ai cani, si è andata perdendo col tempo (fotunatamente) forse perché doveva essere abbastanza pesante chiamarsi: servio, figlio di servo spurio. La leggenda narra che Santa Clelia riuscì a scappare dal nemico attraversando il Tevere a nuoto - Onomastico il 3 settembre
Clemente Il suo significato etimologico è palese, dal latino clemens, cle-mentis-indulgente. Anticamente si pensava significasse "claritate mentis, di mente chiara, serena" l’opposto di vehe-mens, privo di mente, insensato. Oggi si ritiene che derivi da un rad. indoeuropeo klei-inclinarsi, quindi "con la mente che si piega, caritatevole". Nato come molti altri cognomi di famiglia era stato in seguito adottato come personale attecchendo particolarmente nell’ambiente cristiano, dando origine ad una serie di papi, santi e persino tre antipapi . Onomastico 3 novembre
Clementina E' la forma femminile del nome Clemente. Dal latino Clementia = "clemenza, bontà" Variante del nome Clemente - Il suo onomastico è il 21 ottobre
Cleofe Da un antico rad. indoeuropeo kleos-gloria, attraverso il greco e il latino, cleofe significherebbe "gloriosa o di nascita gloriosa". Veramente era nato come personale maschile o cognome, infatti una Maria, sorella della Madonna e che con Maddalena erano le tre Marie, era moglie di un Cleofe. Poi da Maria cleofe, secondo il culto mariano, era rimasto soltanto cleofe, omettendo facoltativamente il Maria che lo precedeva e diventando, quindi, un nome bisex
Cleopatra Dal greco Kleopatros = "padri gloriosi" .Di molte Cleopatre si parla nella storia; la più nota è la bellissima figlia di Tolomeo Anlete, la Cleopatra lussuriosa amante di Giulio Cesare e di Marco Antonio - Onomastico il 21 ottobre
Clio Dal greco Kleio = "dare celebrità" Clio è la Musa della poesia lirica
Il suo onomastico è il 1 novembre
Clodagh
Cloe Dal greco chloe, verdura, la verdeggiante. Questo personale femminile ormai in disuso era molto apprezzato anticamente
Clorinda Nome inventato da Torquato Tasso per la "Gerusalemme Liberata", bellissima donzella cresciuta tra le armi e amata da Tancredi che, non riconoscendola, la ferisce a morte e la battezza . Onomastico è il 1 novembre
Clotilde Ha origini germaniche ed è formato dalle parole hlod (illustre) e hild (battaglia); assume il significato di illustre in battaglia. Santa Clotilde è la protettrice dei notai.Il suo onomastico è il 3 giugno
Cody
Cole
Coletta Una variante del nome Nicola di origine greca da Nikolaos = "vincitore tra il popolo"
Santa Coletta fu una monaca francescana - Il suo onomastico è il 6 marzo
Colin
Colm
Concetta Deriva dal latino concipio e significa concepire. Come Immacolata, Maria concepta significa "concepita senza la macchia del peccato originale" per poter essere la madre di Gesù. Secondo il culto mariano, anche da questo attributo della Madonna è stato tratto un personale, Concetta in questo caso, omettendo facoltativamente il Maria che lo precede.
La festa dell’immacolata concezione ricorre all’8 Dicembre
Connor
Conor
Consuelo Dal latino Consolatus = "consacrato alla Madonna della Consolazione"
E' la forma spagnola di Consolata - Il suo onomastico è il 5 dicembre
Cooper
Cora- Corinna Dal greco Kore = fanciulla, giovinetta. Antico nome greco koie-vergine, fanciulla e il suo diminutivo Corinna significava in senso figurato "pupilla dell’occhio". Fu il soprannome di Proserpina e molto usato nell’antichità anche da Ovidio, come pseudonimo della sua donna amata. Fu un nome di poetesse tra le quali una greca vinse per ben 5 volte Pindaro nelle gare poetiche
Onomastico 14- 24 maggio
Corey
Cormac
Cornelia dal latino Cornelius = "abbondanza" nome molto diffuso presso gli antichi romani - Il suo onomastico è il 31 marzo
Corrado Nome di origine germanica composto dalle parole kwoni (coraggioso) e rad (consiglio); assume il significato di ardito consigliere.
Cosetta (Nome di moda ,Poco diffuso) Nome della protagonista del romanzo "I Miserabili" di Victor Hugo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Cosimo Deriva dal greco kosmion che significa ornamento.
Costante – Costantino – Costanzo – Costanza Costantino è il diminutivo di Costante, in latino costana, co-stantis, da cui deriva anche costantius, costanzo.
Il suo significato etimologico è palese "colui che ha la costanza, il perseverante". Costantino ha assunto valore di nome proprio per la grande importanza degli imperatori romani, primo fra tutti Flavio Valerio Costantino Magno che nel 313 D. C. emise l’editto che stabiliva la libertà di culto. Il suo nome è rimasto nella storia anche perché fondò, dalla vecchia Istambul, Costantinopoli che divenne capitale dell’impero romano d’oriente . Nome di importanti personaggi storici come l'imperatrice Costanza D'Altavilla . Onomastico 11 marzo
Courtney
Craig
Cristiano-Cristiana - Cristina Il significato di chritianus è chiaramente "seguace di Cristo" in latino christus. Chrisos, nome giudeo che traduce l’ebraico masiah-unto "il messia”. Forse per rispetto cattolico nei confronti di questo nome ispirato a Cristo, si è diffuso molto di più nei paesi di tradizione ortodossa e nell’Europa sett. dove è stato il nome di principi tedeschi e di re scandinavi diventando tradizionale delle case reali danesi e norvegesi. In Italia, invece, è preferito il femminile Cristina (Santa Cristina è patrona di Gallipoli) . Onomastico 24 Luglio - 12 novembre
Cristoforo Deriva dal greco Khristophoros, composto da Khristos (Cristo) e phoros (portatore); significa portatore di Cristo. Secondo la leggenda, un traghettatore di nome Adocino un giorno aiutò Gesù bambino ad attraversare un fiume, da allora, dopo aver scoperto di chi si trattava, si chiamò Cristoforo e morì martire nel 250 ca. anche se la storia non è assolutamente possibile,"cronologicamente è diventato patrono dei trasporti e degli automobilisti . Onomastico 25 luglio.
Crizia Dal greco Kritos = "scelto, prescelto" -Nome di uno dei Trenta Tiranni di Atene
Il suo onomastico è il 1 novembre
Curdin



D
Daan
Dafne Dal greco Daphne = "alloro"
Nome della Ninfa che decise di essere trasformata in una pianta d'alloro per non cedere all'amore di Apollo - Il suo onomastico è il 19 ottobre
Daire
Daisy Versione inglese del nome Margherita - Il suo onomastico è il 16 maggio
Dalia Nome di un fiore - Il suo onomastico è il 1 novembre
Dalila Dall'ebraico Delilah = "povera" Nome della donna che tagliò i capelli a Sansone mentre dormiva - Il suo onomastico è il 1 novembre
Damiano - Damien Deriva dal greco Damianòs che significa discendente di Damia, una divinità della mitologia greca, spesso identificata con Demetra, la dea della terra feconda. Non essendo attestato negli scritti classici le interpretazioni di questo personale restano puramente congetturali. Potrebbe significare "votato al culto di Cibele" da damia un soprannome di cibele. La spiegazione più attendibile resta, comunque, quella di domatore dal greco damianòs derivato dai verbi dam-nei e dàmazo - sottomettere, domare. Onomastico 26 settembre
Daniele-Daniela-Daniel-Danielle L’antico nome teoforico ebraico danyyé 1. composto da dàyyàn-iu-dice ed el-dio significa "dio è il mio giudice". Attraverso il latino eccl. daniel; danielis e prima dal greoo biblico daniel Daniele fu uno dei profeti maggiori, e con il suo nome si ricordano 7 santi. San Daniele fu gettato nella fossa dei leoni, ma riuscì ad uscirne illeso per volontà divina Onomastico 21 luglio
Danilo-Danila Forma slava del nome Daniela - Il suo onomastico è il 3 gennaio
Dante Abbreviazione del nome Durante che deriva dal latino durans e significa "che dura" da intendersi come "che sopporta" cioè paziente. Esiste anche la forma Danto.
Il padre della letteratura italiana, l’altissimo poeta Dante Alighieri si chiamava in realtà Durante dalla forma lat. durans, duranti-duraturo, perseverante. Per la consuetudine di abbreviare o sincopare i personali, fu chiamato Dante che acquisì valore di nome proprio in suo onore, tanto da non essere neppure tradotto all’estero. Non esiste il femminile corrispondente e si hanno molti dubbi sul santo ricordato nel calendario
Onomastico 11 febbraio
Dara
Daragh
Darcy
Dario-Daria Deriva dal persiano, grecizzato in Daréios e significa colui che mantiene il bene. Latinizzato dariuds, dal greco darèios, era un antico personale persiano: dàràyava (h) ush, abbreviato in dàrày nel medio oriente, composto da dàràya-possedere, mantenere e vahu (dall’ant. ind; vasuh) buono, bene. Si presta a due interpretazioni "colui che possiede beni" e "colui che mantiene il bene,: l’ordine", ipotesi molto più probabile in quanto Dario era originariamente un nome reale, un titolo imperiale equivalente al nostro Augusto, è divenuto nome personale per gli eredi al trono imperiale. Santa Daria è patrona di Reggio Emilia -
Onomastico è il 20 giugno - 25 ottobre
Darragh
Darren
Davide Dall'ebraico Deriva dall'ebraico Dawid, "amato da Dio, diletto", nome del profeta e secondo re d'Israele che, come narra l'Antico Testamento, sconfisse il gigante Golia. Il nome venne adattato in greco come Dauid e in latino come David
E' diffuso in tutta Italia, accentrato al Nord, anche nel diminutivo femminile Davidina, ed è un adattamento dal nome ebraico affettivo e religioso Dawid, attraverso il latino David, presente tuttora in Toscana. Nell'Antico Testamento Davide è il secondo re d'Israele, profeta e abile guerriero, che affrontò e vinse, ancora giovinetto, il gigante filisteo Golia con una semplice fionda, suscitando la gelosia di re Saul, di cui fu poi successore (X secolo a. C). Celebri i suoi Salmi, inclusi nella Bibbia e divenuti testo di preghiera per ebrei e cristiani. E' riconosciuto e festeggiato come santo dalla Chiesa cattolica. Che intelligenza, che capacità di seduzione, che volontà! Davide ama la vita e da essa è riamato. Non è fatto per costruire ma per innalzare impalcature, non è interessato alla gloria o al successo ma alle verità più profonde e ai valori più assoluti. E' uno spendaccione incallito, poichè per lui il denaro non ha alcuna rilevanza: è solo un mezzo per affermare la propria gioia di vivere.
Onomastico è il 29 dicembre
Dean
Debora-Deborah Deriva dall'ebraico Deboràh; significa probabilmente ape o conduttrice. E’ un personaggio femminile biblico deborah significa ape, e fu la Giovanna D’Arco ebraica, si mise a capo del suo popolo, prima come valorosa combattente, dopo come profetessa e giudichessa per ca. 40 anni. Rimasto asclusivamente femminile questo personale si è molto diffuso anche all’estero e mantenendo la sua forma originale Deborah e originando la variante Debbra
Nome della profetessa che portò gli Ebrei alla rivolta e alla vittoria contro i Cananei
Il suo onomastico è il 1 novembre
Delfina Deriva dal latino delphinus, animale sacro ad Apollo.
Dal greco Delphis = "delfino" oppure da Delphys = "utero"
Portatrice dei valori simbolici di allegria e di intelligenza del cetaceo stesso
Il suo onomastico è il 26 novembre
Delia Significa la dea di Delo, cioè Diana. Il suo significato è anche riconducibile all'aggettivo greco délos che vuol dire divino, luminoso. Non risultano sante con questo nome.
Attributo della dea Diana e del dio Apollo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Demetrio-Demetra Nato anticamente come nome consacratorio, significa infatti, "votato al culto di Demetra" (Cerere per i romani) dal greco dé variante di ghe-terra preso dall’antico attico in cui significava grano e metermadre. Demetra era la dea della terra e della fecon-dità, anche delle donne, "madre terra" o "spirito del grano". Pur essendo prettamente pagano, fu accolto benevolmente dai cristiani tanto da annoverarsi 8 santi nella geografia cristiana, ma si diffuse maggiormente nei paesi greco ortodossi come dimi-tri. E’ un personale tipicamente russo anche perché legato a fatti storici: Dimitri Dinscoi fu l’edificatore del Cremlino; e molti russi si spacciarono per Dimitri (figlio di Ivan il terribile) per ottenere la corona quando questi si riteneva fosse morto . Onomastico 22 dicembre
Demi
Denis Dal greco Dionysos = "figlio di Zeus"
Variante francese del nome Dionigi o Dionisio -Il suo onomastico è il 25 maggio
Denise Variante femminile di Dionisio dal greco Dionysos = "figlio di Zeus"
Variante della lingua francese - Il suo onomastico è il 15 maggio
Dennis
Desiderio-Desideria Deriva dal latino deisiderium ed ha un significato trasparente.
Desiree' (Nome di moda ) Dal latino Desideratus = "desiderato"
Nome della prima donna amata da Napoleone, che divenne regina di Svezia
Il suo onomastico è il 08 maggio
Destiny
Devin
Diamante Dal greco Adamas = "indomabile" Deriva dalla preziosa gemma
Il suo onomastico è il 1 novembre
Diana Notoriamente Diana era la dea della caccia, dei boschi e protettrice delle donne. Ma pochi sanno che era anche la dea della luce lunare, infatti è il femminile di dianus (giano) ed entrambi derivano da un rad. sanscrito che significa "brillare" come altre parole ad esempio dies-giorno. Farà forse piacere a tutte le Diane che Giosuè Carducci esordì ventenne con un ode a Diana
Diarmuid
Didaco Deriva dal greco dìdacmos, latinizzato poi in dìdacus. Ha il significato di colto, istruito.
Diego È la trasformazione del personale spagnolo didaco o didago, prima in diago o diaco poi in diego da cui deriva il cognome Diaz. Potrebbe derivare dall’antico iberico, in questo caso il suo significato sarebbe dubbio. Mentre quasi certamente risale al didaca insegnamento, dottrina pertanto "istruito". Ci sono due o tre San Diego tutti spagnoli, uno dei quali, vescovo nel duecento, è rimasto nella storia della santa inquisizione contribuendo magnificamente a sterminare gli eretici albigesi.
Onomastico 13 novembre
Diletta (Nome di moda Poco diffuso) Nome augurale - Il suo onomastico è il 1 novembre
Dimitri E' la forma slava del nome Demetrio.
Dino-Dina (Nome di moda, poco diffuso)Più frequentemente è un diminutivo dei nomi Claudino, Riccardino Bernardino, Corradino, Armandino, ecc. In altri casi è un nome a sé dal significato incerto - Il suo onomastico è il 1 novembre
Dionisia Dal greco Dionysos = "figlio di Zeus" - Santa Dionisia fu martirizzata nell'Ellesponto. Oggi è più usata la variante francese Denise
Il suo onomastico è il 15 maggio
Dionisio Dal greco Dionysos = "figlio di Zeus"
Nell'antica Grecia, Dionisio era il dio del vino e dell'ebrezza, corrispondente al Bacco dei Romani -Il suo onomastico è il 25 maggio
Dolores Nome di origine iberica entrato in uso per lo più in Sicilia e Sardegna, durante il dominio degli spagnoli. E' la forma spagnola di Addolorata, Nostra Signora dei Dolori. Nome nato dalla devozione religiosa. Famosi sono i suoi diminutivi Lola o Lolita - Il suo onomastico è il 15 settembre
Domenico –Domenica - Dominic - Dominik Dal latino Dominicus = "consacrato al Signore" - San Domenico di Guzman è il fondatore dell' ordine religioso dei Domenicani - Il suo onomastico è il 7 agosto. Santa Domenica è patrona di Tropea - Il suo onomastico è il 6 luglio
Domitilla Deriva dal nome latino della gens Domitia, tratto da domus che significa casa, residenza.
Soprannome latino usato dai componenti della "gens Domitia" - Onomastico: 12 maggio.
Domiziano-Domiziana Deriva dal nome latino Domitianus derivato a sua volta dal nome della gens Domitia, tratto da domus che significa casa, residenza.
Dal latino Domitius = "mansueto, arrendevole" Nome usato in epoca romana
Il suo onomastico è il 1 novembre
Donato-Donata Deriva dal latino Donatus e significa donato inteso come donato da Dio. Principio del verbo donare; è il nome dato al figlio dai genitori che vedono in lui un dono celeste, molto atteso.Onomastico 7 Dicembre
Molto usato anche il diminutivo Donatella Il suo onomastico è il 31 luglio
Donatello Dal latino Donatus = "regalato da Dio" .Reso famoso per la celebrità del grande scultore fiorentino del Quattrocento. Onomastico il 30 luglio
Donato Dal latino Donatus = "regalato da Dio"
San Donato è patrono di Arezzo - Il suo onomastico è il 7 agosto
Donna Dal latino Domina = "signora, padrona" Frequente soprattutto in epoca romana - Il suo onomastico è il 28 dicembre
Dora Deriva dal greco Doron e significa dono, regalo. Ha acquisito nel tempo, valore di nome proprio, ma è nato come diminutivo dalla desinenza finale di molti nomi femminili più antichi e complessi: Teodora, Isidora, Diodora,Dorotea, etc
Onomastico il 1 aprile
Doriana Variante del nome Dora.
Doriano Dal greco Theodoros = "dono di Dio" Nome del protagonista del più celebre romanzo di Oscar Wilde "Il ritratto di Dorian Gray" - Il suo onomastico è il 9 novembre
Doris Dal greco Doridos = "proveniente dalla Doride" Ninfa del mare, figlia di Oceano e Teti - Onomastico il 1 novembre
Dorotea Dal greco doron-dono e theòs-dio "dono di Dio". Anticamente era anche usato nella forma maschile, in latino Dorotheus e Dorotheos in greco. E’ un personale teoforico e corrispondente perfettamente alla inversione dei due radicali di Teodoro
Onomastico 6 febbraio
Drago Dallo sloveno Drag = "caro" - Presente solamente nella provincia di Trieste
Il suo onomastico è il 1 novembre
Drusilla Nome dell'antica Roma - Dal latino Drusus, di oscuro significato Nome gentilizio usato in età repubblicana - Il suo onomastico è il 14 dicembre
Duccio (Nome insolito poco diffuso )- Usato per lo più come diminutivo di nomi che terminano in -duccio - Il suo onomastico è il 1 novembre
Duilio Dal latino Duellum = "battaglia" .Nome del console romano che sconfisse i Cartaginesi nel 260 A.C. In onore di questa vittoria molte navi da guerra della Marina Italiana vennero chiamate Duilio . Onomastico il 1 novembre
DuranteDal latino Durantis = "durare, preservare" da intendersi come "che sopporta" cioè paziente.Nome augurale - Il suo onomastico è l’ 11 febbraio

Dylan
E
Eabha
Ebba
Ebe Nome mitologico Dal greco Hebe = "bellezza, giovinezza"
Ebe era la dea greca dell’eterna giovinezza che versava, nell’Olimpo il nettare agli dei. In suo ricordo è rimasto questo nome augurale che significa, appunto "giovinezza" - Onomastico il 25 agosto
Ebony
Edda è la traduzione italiana di hedda, diminutivo del personale danese hedwig che deriva dall’antico hathuwic, composto da hathus-battaglia e wic sacro, santo, il cui senso è complessivamente "sacra battaglia"o "sacra in battaglia". Essendo il nome di una figlia di Mussolini, per emulazione o per a dula-zione, si è diffuso in Italia nell’ultimo secolo . Onomastico 7 luglio
Edgardo-Edgarda Dal tedesco Edgar = "potente armato di lancia" ed è composto dalle radici ead (ricchezza) e gart (lancia); potrebbe assumere il significato di difensore del patrimonio. Nome di personaggi storici e letterari . La gaira-lancia aveva per i guerrieri nordici anche una valenza mistica, essendo un simbolo di difesa. Edgardo fu un re anglosassone soprannominato il pacifico e morto nel 975. Anche la chiesa ricorda un santo con questo nome vissuto nel X secolo. Onomastico 8 luglio
Eddie
Edith (Nome di moda Poco diffuso) Dall'anglosassone Eadgydh = "che combatte per le ricchezze" -Forma inglese del nome Editta - Il suo onomastico è il 16 settembre
Editta Deriva dall'anglosassone Eadmund ed è composto dalle radici ead (ricchezza) e gyth (combattimento); potrebbe assumere il significato di difensore del patrimonio.
Edvin
Edward
Edmondo-Edmonda Dall'anglosassone Eadmund = "che protegge i beni"
Come il precedente Edgardo, Edmondo è di tradizione anglosassone ma di origine germanica, composto dal geim. ed., proprietà (anglosass; ead, got, aud) e mund, difesa "difensore della proprietà". Si è diffuso in Italia per la popolarità del romanzo di Alessandro Dumas "il conte di Montecristo" il cui protagonista si chiamava Edmond Dan-tes e "Re Lear" di Shakespeare. Sant'Edmondo è patrono d'Inghilterra .
Il suo femminile, poco conosciuto, è l’abbreviativo Edmea.Onomastico il 20 novembre
Edoardo-Edoarda Dall'anglosassone Eadweard = "che vigila sulle ricchezze"
Nome tradizionale nella monarchia inglese.Sant'Edoardo, re d'Inghilterra, è il fondatore dell'abbazia di Westminster a Londra - Il suo onomastico è il 13 ottobre
Edvige E’ un personale ormai esclusivamente femminile di origine germanica. Il tedesco mod. hedwig ridale all’antica forma maschile hathud, battaglia, e wic, santo, sacro; il suo significato potrebbe essere, quindi "sacro in battaglia" o "guerriero sacro" ma sono del tutto infondate altre spiegazioni quali "ricca guerriera" o "propagatrice della felicità" attribuite a questo personale. Santa Edvige è considerata la protettrice delle spose . Onomastico 16 agosto.
Efrem Nome maschile che deriva dall'ebraico Ephrajim e significa che porta frutto.
Egidio Latinizzato aegidius dal greco aighìdios, è un personale patronimico "figlio di Egeo". Etimologicamente, Egeo deriva da aighes capre "capraio" è un personaggio mitologico. Era un re dell’attica e padre di Teseo, secondo la leggenda, credendo il figlio morto, si gettò nel mare che da lui prese questo nome le onde si chiamarono aighes come le capre dalle quali derivava il suo nome e che ricordavano per i loro salti i movimenti delle onde e (viceversa). Sant'Egidio viene invocato contro la lebbra
Il suo onomastico è il 1 settembre
Egle Dal greco Aigle = "splendente" Nome della madre delle Grazie
Il suo onomastico è il 1 novembre
Eimear
Elda E’ una variante di Ilda, di antica origine tedesca Hilda da hiltha, battaglia. Come tutti gli altri personali esclusivamente femminili con la stessa matrice: Ida, Alida, Ildegarda, Ildegonda, è un nome di amazzone nordica ispirato alle mitiche valchirie che conducevano valhalla, il loro paradiso, gli eroi morti in battaglia.
Eleana (Nome di moda Poco diffuso) Dal greco Helios = "sole" - Variante del nome Eliana - Il suo onomastico è il 18 agosto
Elena Dal greco hele "slendore solare", anticamente aveva in helénos il suo corrispettivo maschile. Con i romani heléne divenne hé-lena, ed altri nomi latini hanno il suo medesimo significato: Lucia, Luca, Lucilla. Oltre alla bella Elena il cui rapimento scatenò la decennale guerra tra greci e troiani, si ricordano anche 5 sante tra le quali la madre di Costantino il grande. Onomastico 18 agosto 23 settembre 11 aprile Eleanor
Eleonora La sua derivazione è incerta, per alcuni etimologisti sarebbe dal greco eleos, compassione "la donna compassionevole", potrebbe essere una variante di Elena, o derivare dall’arabo hur, luce significando "la splendente" o "Dio è la mia luce". Dal tedesco Alienor = "cresciuta nella luce" Oppure deriva dal nome provenzale Hellionor e significa creatura che ha pietà.Da questo personale derivano molti diminutivi che hanno acquisito valore di nomi propri;: Loris, Lea, Nora; etc, Imperatrici e regine hanno reso questo personale gentilizio e molto apprezzato specialmente nel Medioevo.Nome della madre di Riccardo Cuor di Leone e della regina d'Inghilterra, moglie di Enrico III - Il suo onomastico è il 21 febbraio
Elettra Dal greco Elektron = "scintillante, che risplende" - E’ un antica personale greco: elektra da elektron "ambra e oggetto che risplende con l’ambra". Infatti il termine elet-tricità è stato coniato nel 1600 dal medico inglese Gilbert per il fenomeno (già conosciuto dai greci) dell’ambra gialla che strofinata si magnetizzava caricandosi di elettricità statica, Marconi diede questo nome a sua figlia e allo yacht su cui è nata la radio. Pertanto Elettra è un nome senza tempo: moderno e futuristico, ma anche antico e tragico perché con l’aiuto del fratello Oreste Elettra,vendicò
la morte del padre Agamennone uccidendo la madre Clitennestra e il suo complice Egisto che aveva in seguito sposato.
Il calendario non riporta alcuna santa con questo nome - Onomastico il 1 novembre
Elga (Nome di moda Poco diffuso)Dal tedesco Helga = "santa" - La più alta
concentrazione del nome Elga si ha in Trentino - Il suo onomastico è il 1 gennaio
Elìa – Elia - Elijah Dall'ebraico Eliyah = "Dio è Yahvè". E' composto dalle radici El (abbreviazione di Elohim che vuol dire Dio)e yah (abbreviazione di Yahvè che vuol dire Dio);assume il significato di Dio è Dio. Primo profeta d'Israele-Onomastico 20 luglio
Eliana L'interpretazione di questo nome è duplice. Potrebbe derivare dalla parola greca élios (sole) ed assumere il significato di figlia del sole. Oppure può significare discendente di Elia. Versione femminile del nome Elia - Il suo onomastico è il 18 agosto
Elide Dal greco Elidos, di significato ignoto Nome di una regione del Peloponneso
Il suo onomastico è il 1 novembre
Eligio Dal latino Eligius = "eletto , scelto" - Sant'Eligio è il protettore degli orafi e dei gioiellieri - Il suo onomastico è il 1 dicembre
Elin
Elina
Elio Dal greco Helios = "sole" .Vi sono tante forme derivate come Eliano, Eleana, Eliodoro -Onomastico è il 19 settembre
Elis
Elisa - Eliza Nome di origine ebraica sulla cui origine c'è una duplice ipotesi. Alcuni studiosi sostengono che Elisa sia l'abbreviazione di Elisabetta . Secondo altri, invece, sarebbe composto dalle radici El (abbreviazione di Elohim che vuol dire Dio) e ish (salvare); assume il significato di Dio è salvezza. Dall'ebraico Elisheba = "il mio Dio è la perfezione" –Il suo onomastico è il 26 giugno
Elisabetta - Elizabeth Deriva dal ebraico Elisheba = "il mio Dio è la perfezione" ed è composto dalle radici El (abbreviazione di Elohim che vuol dire Dio) e sebha (giuramento); assume il significato di Dio è il mio giuramento. Nome di molte sovrane di Stati europei - è un nome ricco di diminutivi: Betty, Lisa etc. Onomastico 8 luglio
Eliseo-Elisea Dall'ebraico Elisheba = "il mio Dio è la perfezione" , assume il significato di Dio è salvezza. Nome del profeta successore di Elia e maschile del nome Elisa.
Il suo onomastico è il 14 giugno
Ella
Ellen
Ellie
Elliot
Ellis
Elmira Questo nome, secondo gli studiosi di onomastica, è la forma muliebre di Elmo, che deriva dall'antico tedesco Helm e significa appunto elmo.
Elmo Deriva dall'antico tedesco Helm e significa appunto elmo.
Elodie
Eloisa – Eloise E’ il femminile di Luigi che potrebbe essere altrimenti il diminutivo Luigina. Eloisa deriva dalla forma francese ma il suo maschile è di origine tedesca e significa "illustre guerriero" . Onomastico 11 febbraio
Elsa Deriva dall'antico tedesco Kelza e significa letteralmente manico; può assumere il significato di sostegno. Elsa Bailey Seton è la prima santa americana - Il suo onomastico è il 4 gennaio
Elsa Alexandre
Elvezia Dal latino Helvetius = "appartenente al popolo degli Elvezi" -Frequente in epoca romana e durante il Medioevo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Elviano-Elviana Nome latino che significa figlio di Elvio. Non si riscontra alcun santo con questo nome.
Elvino Dal tedesco Alfwin = "amico degli elfi" Nome diffuso dall'opera lirica di Bellini "La sonnambula" - Il suo onomastico è il 21 ottobre
Elvio-Elvia Dall'etrusco Helvus = "di colore giallastro , biondo”. Non si riscontra alcun santo con questo nome.
Considerato un nome gentilizio romano - Il suo onomastico è il 27 ottobre
Elvira Deriva dal ebraico Elbirah e significa tempio di Dio. Dal visigoto Gails = "amica della lancia" . Gli antichi nordici attribuivano alla lancia un potere mistico, per cui il senso reale sarebbe "amica delle arti magiche". Ma altri etimologisti ritengono che il primo rad. sia ail, allegra, quindi il suo significato cambierebbe in "allegra e amichevole". Si è diffuso soprattutto per la sua presenza in molte opere letterarie e musicali. Divenuto famoso grazie al "Don Giovanni" di Mozart .Onomastico 26 gennaio
Emanuela Deriva dal ebraico Immanuel e significa Dio è con noi. Nome molto Diffuso in Spagna - Il suo onomastico è il 21 maggio
Emanuele Dall'ebraico Immanuel = "Dio è con noi". E’ il soprannome attribuito dl profeta Isaia al futuro messia. Latinizzato Emanuel, attraverso il greco biblico Ema-nuel non si è stranamente molto diffuso tra i cristiani. La sua fortuna è abbastanza recente e legata al fatto che è diventato un nome tradizionale nel casato dei Savoia.
Suoi abbreviativi e varianti sono Emmanuel,Manuele, Manuela, Manolo,Manola.
Onomastico 26 marzo 10 maggio
Emerenziana Deriva dal latino Emarentiana e significa benemerita.
Emelie
Emil
Emiliano Dal latino Aemilianus, nome gentilizio romano
Sant'Emiliano è protettore dei farmacisti - Il suo onomastico è il 6 dicembre
Emilio-Emilia-Emilie, Emily Questo personale era originariamente il cognome della gens Emilia, una tra le più aristocratiche dell’antica Roma, il cui capostipite si chiamava Aemilius, l’emulo inteso come rivale. Ma esiste un’altra interpretazione per la quale deriverebbe da aimylos, amabile,cortese. E’ tornato in auge nel periodo rinascimentale ed è presente nella geografia cristiana con diversi santi. Emiliano,Emiliana e una sua variante è Milly il diminutivo femminile.
Nome di personaggi illustri dell'antica Roma come Emilio Lepido e Paolo Emilio - Onomastico 24 agosto 22 maggio.
Emma Nome presente in Italia dall'VIII secolo, ormai esclusivamente femminile, è la traduzione di quello antico germanico, attestato già nel VII secolo, Imma, la cui origine e il cui significato sono molto incerti; tra le varie ipotesi avanzate dagli etimologisti quella prevalente è mamma, materna dal tedesco; amme, nutrice. Anche se, ironia della sorte, Emma richiama alla mente la protagonista del romanzo Emma Bovary di G. Flaubert, ché, borghese insoddisfatta, abbandonò marito e figli.
Onomastico l3 aprile
Emmy
EneaDal greco Aineias = "lodato" Potrebbe significare figlio di Aina, cioè figlio di Venere.Enea è il fondatore della stirpe dei romani - Il suo onomastico è il 15 novembre
Engla
Ennio Dal latino Ennius, nome gentilizio romano . Fu il nome di un famoso poeta latino Quinto Ennio (239-169 A.C.) che scrisse gli annali, un poema epico che narra la storia di Roma. Ma la sua origine etimologica è sconosciuta
Enos Dall'ebraico Enosh ="uomo”
Enos è nipote di Adamo Il suo onomastico è il 1 novembre

Enrico-Enrica Dal tedesco Haimrich = "potente nella sua patria" ; significa ricco in patria. Sinonimo di Amerigo e Arrigo, deriva dall’antico personale tedesco heimrich, composto da heim, casa, patria e da rich, potente, signore, il suo significato, quindi può essere "signore di casa" o "capo potente in patria". Latinizzato henricus è entrato nella geografia cristiana con una decina di santi. Nome di numerosi re e imperatori di Germania, 4 re di Francia, 8 d’Inghil-terra, principi di Castiglia, di Baviera e moltissimi uomini illustri, Il suo femminile francese Henriette è presso i francesi il nome della donna perfetta come la figlia di Crisale nella commedia "Les femmes savantes" di Molière .Onomastico 14 luglio
Santa Enrichetta fondò le Zelatrici del Sacro Cuore - Il suo onomastico è il 5 giugno
Enzo-Enza Generalmente è l'abbreviazione di Lorenzo o Vincenzo. Tuttavia può essere anche un nome autonomo se considerato come la versione italiana del nome tedesco Heinz.
Enzio Variante di Enzo oppure forma diminutiva di Gaudenzio.
Eoghan
Eoin
Eolo Deriva dal greco aiolos e significa veloce. Non esiste alcun santo con questo nome.
Erasmo Dal greco Erasmos = "amato, desiderato". Significa gradevole, piacevole
Sant'Erasmo protettore e patrono dei pescatori del Mediterraneo, vescovo e martire a Formia, detto sant'Elmo e morto nel 303. Il suo onomastico è il 2 giugno
Ercole Dal greco Heraklios = "sacro, dedicato ad Eracle"
Figlio di Zeus e famoso per la sua forza straordinaria che gli consentì di affrontare e superare le fatidiche "dodici fatiche" - Il suo onomastico è il 12 agosto
Eriberto Dal francone Heribert = "famoso nel suo esercito", illustre nell'esercito.
La sua diffusione si deve a due re longobardi - Il suo onomastico è il 16 marzo
Erico-Erica- Eric Di origine germanica si è molto diffuso anche nei paesi scan-dinavi. E’ la forma femminile di Erik e significa ricco d'onore.. Erica, quindi, oltre ad essere una pianta dall’arbusto legnoso e con tanti fiorellini, è "una dominatrice perenne"
Erin
Ermanno Dal tedesco Hariman =" uomo d'armi, guerriero ". Herman è l’antica originale forma tedesca da cui è derivato anche Armando, composto da heri =esercito e da mann=uomo, significa "uomo di armi” "guerriero". Latinizzato hermantius, è rimasto con questa forma il femminile Ermanzia mentre Ermanzio è caduto in disuso
Sant'Ermanno è il compositore del famoso inno religioso "Salve Regina" ed è il protettore dei celibi - Onomastico il 7 aprile
Ermelinda-Ermalina Derivano entrambi dall’antico personale germanico irmilind, itrodotto dai longobardi e che sembra significare "dono o scudo di irmin (una divinità germanica)". Onomastico 29 ottobre.
Ermenegildo Dal visigoto Erminigild = "potente e valoroso nel donare", uomo di grande valore - Di origine gotica herminigild è composto da irmin, grande, potente (era anche un attributo con cui denominavano il loro Dio, Tiwaz)e da gildan, risancire, avere valore, per cui il suo significato potrebbe essere "sacro, devoto a Jrmin" o "valoroso e potente". Fu un principe visi goto fatto uccidere da suo padre perché aveva abbracciato la fede cristiana c santificato per questo. Dalla chiesa è caduto in disuso ma restano apprezzati i suoi diminutivi Gildo e Gilda. Onomastico il 14 aprile
Ermes Dal greco Hermes = "che annuncia"
Ermes è il messaggero degli dei e protettore dei ladri e dei mercanti . E' il nome del dio Ermete, messaggero degli dei - Il suo onomastico è il 28 agosto
Ermete Dal greco Hermes = "che annuncia, che riferisce" . Divinità dell'Olimpo corrispondente al dio romano Mercurio - Il suo onomastico è il 28 agosto
Erminio-Erminia E’ un personale che potrebbe derivare dall’antico germanico tratto da irmin e significa grande, potente; irmin (divinità sassone) "sacro a Jrmin" o dal greco ermes, Mercurio "devoto a Mercurio" . Onomastico il 25 aprile - 25 Agosto
Erminia e’ il nome della donna innamorata di Tancredi nella "Gerusalemme liberata" di Tasso - Onomastico il 26 agosto
Ernesto-Ernesta Dal tedesco Arnust = "battaglia" e significa “valoroso,forte”. E’ un antico nome germanico che alcuni interpretano come severo perchè in tedesco Ernest oltre ad essere un nome proprio è l’aggettivo severo. Ma la primitiva forma Ernust significava combattente. Già attestato nell’VIII secolo nella forma di Ernust, si è successivamente latinizzato Ernesto, Ernestonis e largamente diffuso in età Médioevale
Nome di importanti personaggi come lo scrittore Hemingway ed il guerrigliero Che Guevara - Onomastico il 2 novembre
Eros Dal greco Eros = "amore" . Eros (cupido) è il dio dell'amore, figlio della dea Venere. Il suo onomastico è il 24 giugno
Ersilia L'etimologia di questo nome è discussa. Potrebbe derivare dalla parola greca érse che vuol dire rugiada oppure potrebbe derivare dall'etrusco ers (liberare) e significherebbe liberatrice. Non esiste alcuna santa con questo nome. Dal latino Hersilia = "rugiada" .Moglie di Romolo, primo re di Roma e fondatore della città stessa, ed il suo nome fu dato nel 1879 ad un pianetino scoperto dall’astronomo Peters. Onomastico il 1 novembre
Esmeralda Deriva dal latino smaragdus, tratto a sua volta dal greco smaragdos che significa smeraldo e può assumere il significato di speranza.Nome più diffuso in Spagna, derivato dalla pietra preziosa smeraldo. La serie dei nomi femminili derivati dalle pietre preziose: Gemma, Diamante, Rubina etc; era tra le più apprezzate nell’antichità classica tanto che esistevano i corrispondenti maschili.Nome del famoso personaggio di "Notre Dame de Paris" di Victor Hugo - Onomastico il 22 gennaio
Estelle
Ester Antichissimo personale esclusivamente femminile di duplice origine. Per la Bibbia sarebbe il soprannome teoforico di una regina babilonese "consacrata aishtar" divinità della Mesopotamia. Ma si preferisce considerarlo di tradizione persiana da stareh "Stella" nome di una regina persiana. Moglie del re di Babilonia, è la protagonista del "Libro di Ester" dell'Antico Testamento - Onomastico il 1 luglio
Ethan
Ettore Dal greco Hektor = "sostegno", significa colui che regge, sostenitore. E’ un personale adèspota, senza santo nella geografia cristiana, e si è discretamente diffuso nel periodo umanistico-rinascimentale per la rivalutazione del mondo classico. Etimologicamente Hektor è stato collegato al verbo écho, avere, reggere quindi "co-1ui che regge la città" .Figlio di Priamo e di Ecuba, che fu ucciso da Achille durante la guerra di Troia . Onomastico il 20 giugno
Eufemia Dal greco Euphemia = "buon augurio" -Molte località, soprattutto nel Centro-Sud, sono dedicate a Sant'Eufemia - Il suo onomastico è il 16 settembre
Eugenio- Eugenia Dal greco Eughenios = "ben nato, di nobile stirpe" ed è composto dalle radici eu (bene) e ghénos (stirpe).Già attestato nell’età cristiana, si è legalmente diffuso in età medioevale, e tra papi e martiri si ricordano 25 santi . Sant'Eugenio è patrono di Firenze . Onomastico è il 17 novembre
Eugenia e’ divenuto popolare grazie al romanzo di Balzac "Eugenia Grandet" -Onomastico il 25 dicembre
Eulalio-Eulalia Deriva dal greco ed è composto dalle radici eu (bene) e laléo (io parlo). Assume il significato di eloquente,parlo bene.
Europa Dal greco Euro'pe = "Europa" .Europa, figlia del re fenicio Agenore, fu rapita da Zeus sotto forma di toro e fu portata a Creta. Da qui il nome del continente - Il suo onomastico è il 25 dicembre
Eva Antichissimo nome femminile (sembra sia stato il primo) in ebraico era hàuuàh, adattato in greco Héua e in latino heva. Etimologicamente la Bibbia lo collegava al verbo ebraico hàyàh, vivere quindi sarebbe la "madre dei viventi”. Ma gli etimologisti preferiscono connetterlo con la voce semitica hayya che ancora oggi in arabo significa "serpente". Onomastico 5 aprile
Evan
Evaristo Dal greco Euaristos = "piacente, che piace" Significa quindi assai piacente, molto prestante - Nome del quarto successore di San Pietro, a capo della Chiesa cristiana - Il suo onomastico è il 26 ottobre
Eve
Evie
Evelina - Evelyn Deriva dalla radice germanica awi (desiderare); anche in latino aveo significa desiderare. Questo nome assume quindi il significato di desiderata. Nome reso famoso dal celebre romanzo di Fanny Burney "Evelina" .Onomastico 1 novembre
Everardo Antico personale germanico composto da eber; cinghiale e hard, ardito, quindi "ardito cinghiale,forte come il cinghiale. Gli antichi germani componevano spesso i loro nomi con quelli degli animali che ritenevano avessero poteri mistici
Ewan
Ezechiele Di tradizione biblica Ezechiele significa "la fortezza di Dio" oppure "Dio è la mia forza". Fu uno dei quattro profeti maggiori degli ebrei.
Ezio Dal greco Aetios = "aquila"
Secondo alcuni deriva dall'antico nome gentilizio romano Aetius, tratto a sua volta dal greco aètios. Dovrebbe significare amico. Flavius Aetius fu un grande generale romano che seppe contrastare efficacemente le invasioni barbariche, e il suo nome divenne popolare quando nella seconda metà dell’ottocento Verdi compose l’opera lirica Attila . Onomastico è il 14 Agosto


F

Fabio Secondo Plinio il vecchio da faba "fava" ed era il cognome di una famiglia gentilizia romana che, forse, coltivava o vendeva fave (come Cicerone è tratto da cicer che significa cece). Ma questo cognome molto più probabilmente, trovava la sua origine nel riferimento a qualche caratteristica del loro capostipite.
Suoi varianti e derivati sono: Fabiano (San Fabiano è protettore degli idraulici e viene invocato contro la pazzia - Onomastico il 20 gennaio) ,Fabiana(nome della moglie dell'oratore latino Cicerone - Onomastico il 27 dicembre), Fabiola (nome portato da una regina e da una matrona romana),Fabienne, Fabian .Onomastico 31 luglio.

Fabrizio-Fabrizia Deriva dal latino Faber ="fabbro, artefice, artigiano" etc..
Divenuto famoso anche grazie al romanzo di Sthendal "Il rosso e il nero"
Molto in uso in Francia - Il suo onomastico è il 22 agosto
Fadri
Faith
Falco (Nome insolito, poco diffuso )Dal tedesco Falke = "falco"
Era anche un nome gentilizio latino - Il suo onomastico è il 9 agosto
Fanny Dal tedesco Frankisk = "francese" .Corrisponde al nome italiano Francesca
Il suo onomastico è il 4 ottobre
Faye
Fausto Dal latino Faustus = "felice, favorevole" - Linguisticamente deriva dal verbo latino faveo, favere "propiziare, favorire", quindi doveva essere un favustus in origine è alterato in faustus che significa chiaramente "prospero, felice, augurale". Molto sentito in età cristiana, dopo essere caduto in disuso nel Medioevo, è stato rivalutato nel periodo umanistico-rinascimentale (come molti altri nomi classici). La chiesa ne ricorda una ventina di santi. Divenuto popolare grazie al dramma "Faust" di Goethe Onomastico è il 19 novembre. Varianti: Fausta –Faustina Santa Fausta è la madre di Sant'Anastasia - Il suo onomastico è il 19 dicembre
Febe-Febo (Nome mitologico) Dal greco Phoibos = "splendente, luminoso"
Epiteto usato per identificare la dea della luna Artemide e Nome del dio Apollo
Il suo onomastico è il 3 settembre
Fedele Deriva dall'aggettivo latino fidelis che significa fidato, leale; in epoca cristiana assume in significato di osservante, credente, che ha fede. Onomastico: 23 marzo.
Federico-Federica Trova una prima attestazione già nel V sec. in Frithurik, nome di un principe dei Ruigi (un popolo germanico), composto da frithu "protezione, pace,sicurezza" e rikia’ricco, padrone quindi significa "il signore della pace, della sicurezza". Latinizzato dopo il mille in fredericus, frideficus e poi in federigus,si è largamente diffuso per il prestigio degli imperatori tedeschi. Ha lo stessosignificato del personale ebraico Salomone e di quello greco Ireneo. E cinque santi sono annoverati nella geografia cristiana.Nome reso famoso da molti personaggi illustri come Federico I detto "Barbarossa", imperatore di Germania e del Sacro Romano Impero - Nome dell'ex regina di Grecia - Onomastico è il 18 luglio – 30 Novembre
Fedora Dal russo Fedor = "dono di Dio" Corrisponde al nome italiano Teodor
Il suo onomastico è il 6 febbraio
Fedra Dal greco Phaidra = "brillante, splendente" - Nome della figlia di Minosse che si innamora del figliastro Ippolito e che, respinta, lo fa uccidere e si suicida - Il suo onomastico è il 29 novembre
Felice - Felix Dal latino Felix = "felice, favorito dagli dei" - San Felice viene invocato contro la peste e la guerra - Il suo onomastico è il 14 gennaio
Felicia Nomi di origine latina, varianti femminili di Felice. Onomastico: 5 ottobre
Felicita Dal latino Felix = "felice, favorito dagli dei" - Dea latina della fecondità e della ricchezza
Il suo onomastico è il 23 novembre
Feliciana Deriva dal nome Felice e generalmente assume il significato di colui che discende da Felice. Onomastico: 24 gennaio.
Feliciano Dal latino Felicianus = "destinato alla felicità della vita eterna"
Variante del nome Felice - Il suo onomastico è il 9 giugno
Femke
Ferdinando-Ferdinanda Pur essendo di tradizione spagnola è di origine germanica. Il prototipo introdotto nella penisola iberica dai Visigoti, eia frithunaths composto da frithu, pace amicizia e da nanths, audace complessivamente il suo significato sarebbe "ardito nella pace" forse per esprimere la saggezza dei principi germanici oltre al loro valore in battaglia. Latinizzato in fredenandus, frenandus, fernandus in spagnolo è diventato hernandez perché la lettera f viene trasformata in h nella lingua spagnola. San Ferdinando è patrono della Spagna - Onomastico 30 maggio.
Fernando-Fernanda E' la forma contratta di Ferdinando con identico significato.
Onomastico il 5 giugno
Ferruccio Dal latino Ferrutius = "forte come il ferro" Usato come soprannome nell'alto Medio Evo, ha iniziato a diffondersi attorno all'XI-XII secolo
Il suo onomastico è il 16 giugno
Fiammetta Da Fiamma = "fiamma, splendente come una fiaccola"- Meno usato nella forma Fiamma. Il calendario cristiano non registra alcuna santa con questo nome .
Reso famoso dal romanzo "Elegia di Madonna Fiammetta" di Boccaccio - Onomastico il 1 novembre
Filarete Deriva dal latino e significa pescatore. Onomastico: 6 aprile.
Filiberto E’ un antico e aristocratico personale germanico formato da fhilu, molto e da bretha, splendente, illustre per cui significa "molto illustre" un illustrissimo nato come encomio e soprannome "famosissimo". Introdotto in Italia dai Longobardi si è latinizzato filipertus e philibertus, infatti alcuni etimologisti pensavano che la'prima radice fosse philos, amico non tenendo conto del fatto che la seconda era inequivocabilmente tedesca. Largamente attestato già dall’VIII sec. la chiesa ne ricorda due santi.Nome molto attestato in Casa Savoia. Onomastico 20 agosto.
Filippo – Filip -Filippa Dal greco Philippos = "amico dei cavalli",amante dei cavalli
Philippos si è in seguito latinizzato philippus e fu adottato anche dai longobardi. Tra i Filippi illustri si annoverano molti re di: Macedonia, Spagna, Francia, e quindici santi. Le Filippine sono state chiamate così in onore di Filippo II, re di Spagna - Onomastico 3 - 26 Maggio
Filomena Dal greco Philomela = "amante del canto" Nome della figlia del re ateniese Pandione.Santa Filomena è patrona delle Marche - Il suo onomastico è il 5 luglio
Finlay
Finley
Finn
Fiona
Fionn
Fiorangela Nome composto da Fiore, dal latino Flos = "fiore" e da Angela, dal greco Anghelos = "messaggero, annunciatore"
Uno dei numerosi composti del nome Fiore - Il suo onomastico è il 1 novembre
Fiore Dal latino Flos = "fiore" Sono più diffusi i suoi derivati Fiorella, Fiorino, Fioretta
Il suo onomastico è il 31 dicembre.
Fiorella Dal latino Flos = "fiore" Uno dei nomi derivati da Fiore - Il suo onomastico è il 1 novembre
Fiorenza Deriva dal latino florens e significa che fiorisce. Nome molto in uso in Francia Onomastico 10 novembre.
Fiorenzo Dal latino Flos = "fiore" - San Fiorenzo è patrono di Avellino
Il suo onomastico è il 27 ottobre
Fiordalisa (Nome di moda )Non c'è etimologia .Riprende il nome del fiore omonimo
Il suo onomastico è il 1 novembre
Flaminio-Flaminia Dal latino Flamen = "flamine"=carica sacerdotale romana -Alla gens Flaminia apparteneva Caio Flaminio che circa 200 anni a. C. fece costruire la via Flaminia che congiungeva Roma e Rimini. L'origine del nome è da collegarsi a flaminius (del flamine, titolo sacerdotale nell'antica Roma) tratto da flamen (velo).
Nome reso famoso da personaggi storici di epoca romana, come Caio Flaminio. Santa Flaminia viene invocata contro i mali degli occhi . Onomastico è il 2 maggio
Flavio - Flavia Corrisponde all’aggettivo latino Dal latino Flavus = "biondo, giallo dorato,dai capelli biondi". Era anche il cognome di una gens romana molto aristocratica da cui vennero molti imperatori a cominciare da Vespasiano. Flaviano è il suo pantomimico che ha acquisito valore di nome proprio.Nome di numerosi ed illustri personaggi vissuti in epoca romana, come gli imperatori Tito Flavio Domiziano e Tito Flavio Vespasiano - Il suo onomastico è il 22 giugno . Santa Flavia viene invocata contro il mal di denti - Il suo onomastico è il 07 maggio
Flaviana Dal latino Flavus ="biondo, giallo"Variante del nome Flavia - Il suo onomastico è il 5 ottobre
Fleur
Florian
Flurin
Flynn
Flora Dal termine latino flos, flores fiore, Flora era l’antica dea sabina dei fiori e delle piante, considerata anche protettrice dei giovani.
Sue varianti sono: Florinda, Fiori, Fiora, Floriano,Floriana.
Onomastico 4 Maggio - 24 novembre.
Folco (Nome insolito, poco diffuso )Dal tedesco Folc = "popolo"
Nome del padre della Beatrice dantesca - Il suo onomastico è il 11 ottobre
Fortuna Dal latino Fortuna = "caso, sorte" Nome della divinità latina ministra della buona e della cattiva sorte - Il suo onomastico è il 1 novembre
Fortunata Deriva dall'aggettivo latino fortunatus e significa colui che ha buona sorte. Onomastico: 14 ottobre.
Fortunato- Fortunata Dal latino Fortunatus = "fortunato" Nome molto in uso presso gli antichi romani e soprattutto presso i primi cristiani - Anticamente il senso reale attribuito a questo personale era "uomo o donna forte" da fois, fortis, forte. Come, del resto, la fortuna è la forza del destino.Onomastico 14 ottobre.
Fosco-Fosca Deriva dall'aggettivo latino fuscus. Era in origine un soprannome che denotava la caratteristica dei capelli scuri, cioè bruno. Santa Fosca viene ricordata in special modo a Ravenna - Onomastico Fosco 2 giugno - Fosca 13 febbraio
Franca Deriva dal germanico franka, di significato originario incerto, divenuto l'etnico del popolo dei Franchi e quindi fissatosi nel valore di "donna di condizione libera, donna libera". Autonomamente si è diffuso, a partire dal IX secolo, sia per derivazione etnica, con il significato di'appartenente al popolo dei Franchi, l'antico popolo germanico che occupò la terra poi chiamata Francia, sia come esplicativo della condizione sociele di uomo libero, quando i Franchi conquistarono pieni diritti nella gallia Romana. Il nome ha poi avuto un impulso alla diffusione dopo la canonizzazione di san franco di Assergi, patrono di Francavilla al Mare e di santa Franca di Vitalba, badessa di Piacenza. Si festeggia anche san Franco martire, missionario francescano ucciso in Giappone nel 1622. Franco è un viaggiatore tranquillo che affronta la vita senza accelerare il passo, ma che è capace di attraversare le montagne contando soprattutto sulla sua forza e sulla sua calma valutazione dei fatti e delle possibili difficoltà. Considerato il diminutivo del nome Francesca - Il suo onomastico è il 25 aprile
Franco Dal tedesco Franka = "uomo libero" E’ usato, molto spesso, come diminutivo di Francesco, ma ha forza propria e deriva dall’aggettivo germ. Franka "libero".
I franchi, infatti, si erano chiamati così perché si consideravano "uomini liberi".
Sono diffusi anche i composti Gianfranco, Pierfranco - Il suo onomastico è il 12 settembre


Francesco – Francesca Etimologicamente Francesco è un personale etnico poiché deriva dal germ. frankisk che significa "oriundo delle terre franconi" "franco, l’attuale francese". San Francesco d’Assisi era siato chiamato Giovanni da sua madre, e fu suo padre, assente alla sua nascita, a cambiargli il nome in Francesco, tornando da un viaggio d’affari in Francia. Per la grande fama e venerazione di questo santo, franciscus, francescus perse il suo originario valore etnico diventando un personale molto popolare. San Francesco d’Assisi è patrono d’Italia insieme a S. Caterina da Siena ed e’ fondatore dell’ordine dei francescani .Onomastico 4 ottobre. Santa Francesca è la protettrice degli automobilisti - Il suo onomastico è il 22 dicembre
Frediano (Nome insolito,assai diffuso) Dal tedesco Frieden = "amante della pace"
San Frediano fu un irlandese che divenne vescovo di Lucca
Il suo onomastico è il 18 marzo
Freddie
Frederick
Fredrik
Freya - Freja
Frida Dal tedesco Frithu = "sicurezza, pace". Il calendario non ricorda nessuna santa con questo nome.
Diffuso soprattutto in Alto-Adige - Il suo onomastico è il 25 settembre
Fulgenzio – Fulgenzia Attestato già nel V secolo, il suo significato è intuibile, dal latino fulgens "splendente, brillante, fulgido".
Fulvio-Fulvia Deriva Dal latino Fulvius = "biondo acceso". Era in origine un soprannome che denotava la caratteristica dei capelli colore di fuoco, biondo rossiccio –
San Fulvio è colui che diffuse il cristianesimo in Etiopia ,Fulvia e’il nome della moglie di Marco Antonio e acerrima nemica di Cicerone - Onomastico il 07 maggio
Furio Dal latino Fusius = "in preda al furore"
Reso famoso da Marco Furio Camillo che liberò Roma dai Galli nel 390 e per questo venne considerato il "secondo fondatore di Roma" Onomastico il 1 novembre


G

Gabriela-Gabriele-Gabriel - Gabriella-Gabriello- Gabrielle Dall'ebraico Gabriel = "Dio ha mostrato di essere forte"
Nome di origine ebraica, teoforico (comprende il nome di Dio). E' formato dalle radici gabar (avere forza) e El (Dio); significa Dio è potente. E’, notoriamente, un personaggio biblico, il più famoso dei sette arcangeli poichè fu il messaggero della buona novella alla Madonna. E’ venerato anche dai musulmani che ritengono abbia dettato il Corano a Maometto .Onomastico il 29 settembre
Nome della protagonista di "Gabriella garofano e cannella"di Jorge Amado -
Onomastico il 24 marzo
Gabrio Dall'ebraico Gabar = "essere forte"
Una delle varianti del nome Gabriele - Il suo onomastico è il 24 marzo
Gaetano-Gaetana Potrebbe essere un personale etnico, dal latino Caietanus = "abitante di Gaeta" nativo di Caieta l’odierna Gaeta, che secondo la leggenda avrebbe preso il suo nome da Caieta, la nutrice di Enea, perché in quel luogo era morta e stata sepolta. Ma un antico commentatore di Virgilio riteneva, invece, che derivasse dal verbo gr. kaio, bruciare, perche vi arse la flotta troiana.
Nome diffuso soprattutto in Italia meridionale San Gaetano da Thiene è il fondatore dei Padri Teatini .Il suo onomastico è il 7 agosto
Gaia-Gaio Dal latino Caius o Gaius = "uccello, ghiandaia", allegro, contento
Nome augurale - Il suo onomastico è il 10 marzo
Galileo Dall'ebraico Ghalil = "regione circoscritta" - Reso famoso dal grande astronomo Galileo Galilei - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gardenia (Nome di moda, Poco diffuso) - Deriva dall'omonimo fiore - Onomastico il 1 novembre
Gaspare E’ la traduzione dell’antico personale iraniano gathaspar ha cui hanno dato diverse interpretazioni. La più verosimile sembra quella di "colui che porta il tesoro". giunto a noi attraverso il latino Gasparous. E’ d’obbligo e superfluo nel contempo ricordare che fu uno dei tre re magi. Onomastico 6 gennaio.
Gastone Deriva da Gascon, nome etnico francese, che significa proveniente dalla Guascogna .Dal tedesco Gastiz = "straniero" - Risale ad un personale germanico attestato nel X sec. gastiz "ospite", "straniero, forestiero". Latinizzato gaso, gastonis, si è diffuso soprattutto in Francia e in seguito anche in Italia per influenza francese. Gastone è diventato, per antonomasia, "il fortunato" essendo il nome del papero più fortunato del mondo. E’ un personale adéspota in quanto il santo ricordato nel calendario è puramente fittizio. Nome del duca d'Orléans, figlio di Enrico IV -
Il suo onomastico è il 6 febbraio
Gaudenzio Deriva dal latino gaudens che significa allegro, felice.
Gavin
Gea (Nome mitologico) Dal greco Ghe = "terra" Dea della terra - Il suo onomastico è il 1 novembre Gelsomino-Gelsomina Deriva dal persiano Yasimin = "gelsomino" che è il nome della pianta rampicante che dà il fiore gelsomino. Il calendario non riporta alcun santo con questo nome - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gelindo Dal tedesco Geilindis = "scudo di tiglio"
Divenuto famoso grazie alla popolarità della omonima maschera del teatro popolare piemontese - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gelsomino (Nome di moda, raro)Dal persiano Yasimin = "gelsomino"
Deriva dall'omonimo fiore - Il suo onomastico è il 1 novembre
Geltrude Dal tedesco Gertrud = "amica della lancia" -Nome di personaggi di alcune celebri opere letterarie come l' "Amleto" di Shakespeare e "I Promessi Sposi" di Manzoni - Il suo onomastico è il 16 novembre
Geminiano Dal latino Geminus = "gemino"
San Geminiano è patrono di Modena e di Ferrara - Il suo onomastico è il 31 gennaio
Gemma (Nome di moda, Poco diffuso)Dal latino Gemma = "germoglio della vite" -
Santa Gemma viene invocata per le scottature - Il suo onomastico è il 11 aprile
Genesio Deriva dal greco Genesios e significa colui che genera. E' usato anche nella forma di Genito. Onomastico: è festeggiato tradizionalmente il 25 agosto in ricordo di San Genesio martire a Roma nel 303, patrono degli attori comici e gente di teatro.
Gennaro Dal latino Ianuarius = "devoto a Giano" , gennaio, mese di giano, Dio romano lunare e bifronte che simboleggiava la fine di un anno e l’inizio di un altro in età postclassica, il nome Jenuarius era dato ai bambini che nascevano in quel mese, e non si comprende come sia stato in seguito imposto indipendentemente da questa motivazione.
San Gennaro è patrono di Napoli. Il suo sangue, alla stato solido, è contenuto in ampolle nel Duomo della città e ogni anno si verifica inspiegabilmente lo scioglimento di esso - Onomastico il 19 settembre
Genny Diminutivo di nomi come Giovanna, Ginevra, Germana - Il suo onomastico è il 1 novembre
Genoveffa Dal tedesco Geno = "stirpe" e da Wifa = "donna" quindi "donna di stirpe nobile" .Santa Genoveffa difese Parigi dall'invasione degli Unni capeggiati da Attila - Il suo onomastico è il 3 gennaio
George
Georgia
Geraldo-Gherard -Gerardo Documentato sin dall’VIII sec. in Italia, era di origine settica e introdotto dai longobardi. Deriva dal germanico Gerald ed è composto dalle radici ger (lancia) e hart (fort); assume il significato di abile nel maneggiare la lancia,valoroso con la lancia.San Gerardo è patrono di Potenza e viene invocato contro i tumori - Il suo onomastico è il 13 ottobre
Geremia Dall'ebraico Yirme = "innalzato" e Yah = "Dio", quindi "innalzato da Dio" . L'interpretazione non è chiara. Sembrerebbe significare, secondo alcuni studiosi, Dio ha colpito, Dio ha sollevato la sventura; secondo altri potrebbe voler dire esaltazione di Dio. E’ un personaggio biblico, uno dei maggiori profeti che mori’ lapidato e fu ricordato per le sue "lamentazioni" sulle rovine di Gerusalemme tanto da definire, ormai, geremialdi lamentele e piagnistei. Onomastico 15 febbraio.
Germano – Germana Dal latino Germanus = "proveniente dalla Germania" Significa, ovviamente "di nazionalità germanica, tedesca". Etimologicamente deriva da gaira, lancia e mann, uomo, gairmann era "l’uomo con la lancia” latinizzato germanus.
Ma, sempre in latino, germanus significava anche "nato dagli stessi genitori" e per differenziare i due termini, i tedeschi divennero germanici, in latino germa-nicus. Germanus fu adottato anche dai cristiani intendendo "fratello in Cristo" e, sempre nel senso di fratello, tradotto in spagnolo hermano (da cui deriva il portoghese irmano), ma non usato come nome proprio a differenza del francese germain.
I romani utilizzavano il "cognomen Germanus" per indicare le popolazioni celtiche. San Germano è patrono dei bambini - Onomastico 19 gennaio- 28 maggio
Gerolamo-Gerolama-Girolamo-Girolama-Geronimo Dal greco Ieronymos = "nome sacro" . Di origine greca e latinizzato hieronimus è "colui il cui nome è sacro".
San Gerolamo tradusse in latino la Bibbia e per questo viene considerato il protettore dei traduttori e dei librai - Onomastico 20 luglio - 30 settembre
Gessica Dall'ebraico Iskah = "Dio guarda" Divenuto famoso grazie al dramma di Shakespeare "Il mercante di Venezia" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Giacinto Dal greco Yakinthos = "di colore violetto" (che è il nome di un fiore profumato)
Nella mitologia era il figlio del re di Sparta,ucciso e trasformato in fiore. San Giacinto è il patrono della Polonia - Il suo onomastico è il 17 agosto
Giacobbe Dall'ebraico Yaaqobh = "Dio ha protetto". Dalla forma (poi trasformata in ihcobus) è derivato ja-copo e da iàcobus, cambiato in iàcomus, deriva Giacomo da cui discendono i Giacomi stranieri: jaime e james.
Figlio di Isacco e di Rebecca - Onomastico 5 febbraio - 17 agosto
Giacomo-Giacoma E’ l’equivalente di Giacobbe da cui deriva. Dall'ebraico Yaaqobh = "Dio ha protetto" e significa seguace di Dio. Si è poi latinizzato in Iacobus ed è giunto a noi attraversando la forma medioevale Jacopo con variante Lapo.
San Giacomo è protettore dei viaggiatori - Il suo onomastico è il 25 luglio
Giada E' un nome affettivo di moda recente ripreso dal minerale, tipico per la sua cerea lucentezza, e considerato protettivo dei dolori alle reni e alla schiena. Viene attribuito in genere per augurare una bellezza morale e spirituale pari a quelle che sono le caratteristiche della pietra. Sul calendario cristiano non appaiono sante con questo nome. Creatura inquieta e rara al punto da essere paragonabile ad un gioiello di inestimabile valore, G. è una creatura insinuante, fragile, non priva di ansia, la cui latente perversità è un invito ad amarla o, se non altro, a sedurla.
L'onomastico si può festeggiare il primo novembre in quanto è un nome privo di santo patrono.
Gian – Guanluca –Gianna - GianMarco Nome composto da Giovanni,dall'ebraico Yohanan = "Dio ha avuto misericordia" e da Marco,dal latino Marcus = "consacrato a Marte" Uno dei numerosi composti del nome Gianni, diminutivo di Giovanni -Il suo onomastico è il 1 novembre
Gigliola (Nome di moda, Poco diffuso)Dal latino Lilius = "giglio" Gigliola è una variante del nome francese Gilles - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gilberto-Gilberta Dal tedesco Giselberht = "famoso per la bravura nel lanciare la freccia" ; assume il significato di valoroso combattente. Di origine germanica è composto da gisil, dardo, giavellotto e da bertha, illustre, famoso, complessivamente il suo senso sarebbe "famoso per l’abilità di scagliare il giavellotto" ma più probabilmente‘"dardo, illustre, splendente" perché gli antichi nordici attribuivano alle armi dei poteri magici in quanto difensivi. Introdotto dai longobardi come giselbert era stato latinizzato ghiselbertus da cui deriva ghisalberto, sopravvissuto solo come cognome. L’attuale Gilberto fu conseguente all’adozione del modello francone Gisilbert, e poi Gilbert. Gradito ai cattolici, sette santi con questo nome sono annoverati nella geografia ecclesiastica.-San Gilberto di Sempringham è il fondatore dell'Ordine religioso dei Gilbertini - Onomastico 4 febbraio.
Gilda Deriva dal germanico Gild, latinizzato in Gildus o Gilda, significa valoroso. Nome reso famoso dal "Rigoletto", un'opera di Verdi - Il suo onomastico è il 29 gennaio
Gildo Dal tedesco Gild = "valido" - San Gildo è patrono dei fonditori. Utilizzato anche come abbreviazione del nome Ermenegildo- Il suo onomastico è il 29 gennaio
Gillo Dal greco Aighidios = "capra"
Forma abbreviata del nome Egidio - Il suo onomastico è il 1 settembre
Ginevra Dal celtico Gwenhwyfar = "splendente fra gli elfi" e significa, secondo alcuni studiosi di onomastico tessitrice, secondo altri spirito bianco. È l’adattamento italiano del nome Gwinever, moglie di re Artù celebre per i suoi amori con Lancillotto del Lago, che furono soggetto di molti racconti cavallereschi . Onomastico il 2 aprile
Gino – Gina E’ il diminuitivo dei nomi che hanno la desinenza finale ino o gio: Giorgio, Biagio, Eligio etc.
Gioacchino Dall'ebraico Yohaqim = "Dio fa sollevare", Dio rende forte
San Gioacchino, marito di Sant'Anna e padre della Vergine Maria, è patrono dei nonni - Il suo onomastico è il 26 luglio
Giobbe E’ di antica origine ebraica e significa "colui che sopporta i mali della sorte e degli uomini”, infatti è proverbiale la sua pazienza. Figura nel calendario cattolico ed è stato eletto loro patrono dai tessitori lombardi.Onomastico 10 maggio
Giocasta Madre e moglie del mitico Edipo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gioconda Dal latino Iucunda = "felice, contenta"
Deve la sua popolarità alla tragedia di D'Annunzio "La Gioconda" e al capolavoro di Leonardo da Vinci - Il suo onomastico è il 25 novembre
Gioele Dall'ebraico Yoel ="Yavhè é Dio" Nome di uno dei dodici profeti dell'Antico Testamento - Il suo onomastico è il 13 luglio
Gioia (Nome di moda, Poco diffuso) Dal latino Gioia = "piena di gioia" Corrisponde al nome israelita Noemi - Il suo onomastico è il 1 novembre
Giona E’ il nome del profeta minore che affrontò la prova della balena. Il passaggio dalle tenebre nel ventre del cetaceo alla luce solare simboleggia la nascita spirituale dell’uomo.Infatti il nome di questo personaggio biblico in ebraico è yònàh "colombo".
Onomastico 21 settembre
Gionata Dall'ebraico Yonah ="colombo" Nome del figlio del re Saul e migliore amico di David - Il suo onomastico è il 1 novembre
Giordano-Giordana Dall'ebraico Yarad = "scorrere" e da Dan = "Dan" quindi = "fiume che scorre presso Dan" E’ il nome del fiume nelle cui acque fu battezzato Gesù. Scorre in Giordania e il suo significato etimologico è "(fiume) che si biforca" rimasto inalterato dopo aver scoperto che scorre a tre bracci, Fu adottato dai primi cristiani in ricordo del battesimo di Gesù ma ormai sopravvive solo come cognome.
Onomastico 7 maggio 13 febbraio 5 settembre
Giorgio Il nome deriva dal greco georgos e significa "agricoltore". E' il diciassettesimo nome più diffuso in Italia. A dispetto del suo significato è stato il nome di re e principi, uno dei quali,S.Giorgio, secondo la leggenda, uccise con la lancia un drago per liberare una principessa diventando santo e patrono della cavalleria. La diffusione del nome riprende il culto di vari santi, tra cui il più venerato è s. Giorgio di Lydda, tribuno martirizzato in Palestina al tempo di Diocleziano, patrono dell'Inghilterra, della Russia, di Ferrara, Carnpobasso, Reggio Calabria e protettore dei cavalieri: secondo la leggenda, infatti, cavalcando un destriero bianco avrebbe ucciso con la lancia un drago, simbolo del male, per liberare una principessa. Molti ordini cavallereschi hanno assunto in suo onore questo nome, che si è diffuso anche per il prestigio di sei re di Gran Bretagna e Irlanda e di due re di Grecia. Chi porta questo nome è dominatore, egocentrico, amante delle grandi fortune, del denaro, delle attività fruttuose, assetato dì conquiste oppure totalmente rivolto alla metafisica, ai numeri, alle astrazioni, alle contemplazioni. Esiste anche chi con questo nome è spinto irresistibilmente verso entrambe le nature. In comune, tuttavia, hanno sempre la sete di possesso sia che si tratti di cose materiali che di sapere e conoscenza.
Varianti straniere: Georg, George, Georges, Georgi, Goran, Gorka (basco), Jerzy, Jordi (catalano), Jorg, Jorge, Jurgen, Juri, Seoirse (irlandese), Seoras (scozzese).
Varianti femminili Giorgia,Giorgina,Giorgetta
Il suo onomastico è il 23 aprile – 15 Febbraio

Giosuè Dall'ebraico Yehoshua = "Dio è salvezza" Di origine ebraica nella formaye’oshuà che significa "Dio è salvezza", è il nome anche da cui deriva Gesù. Il vecchio testamento riporta che Giosuè successe a Mosè nella guida del popolo ebraico per la cui vittoria seppe fermare anche il sole.
Giosuè è il patriarca della Palestina - Il suo onomastico è il 1 settembre
Giovanni - Giovanna Dall'ebraico Yohanan = "Dio ha avuto misericordia"; dall'ebraico Johaman = dono di Dio. Molto diffuso nelle comunità israeliane, attraverso l’adattamento greco ioànnes è stato latinizzato Johannes. La geografia ecclesiastica annovera più di duecento santi con questo nome, ma i più venerati restano S. Giovanni Battista detto il precursore, ricordato il 24 giugno, e S. Giovanni evangelista l’apostolo ricordato il 27 dicembre. Giovanna e’ il nome della famosa eroina Giovanna D'Arco, morta sul rogo e molto venerata in Francia - Onomastico12 dicembre. San Giovanni è patrono di molte città: Ragusa, Torino, Genova, Firenze ed Imperia Onomastico il 24 giugno
Girolamo Deriva dal greco Hieronymos ed è composto dalle radici ieros (sacro) e onoma (nome); significa quindi nome sacro.
Gisella – Giselda Deriva dal germanico arcaico Gisheld e significa valorosa. Dal tedesco Gisel = "freccia". Di origine e tradizione germanica, era l’antico nome esclusivamente femminile Gisela da gisil, freccia, dardo (rad. da cui deriva anche Adalgisa "nohile freccia") fu il nome di una regina d’Aqui-tania e introdotto in Italia dai longobardi. Precedentemente si riteneva che significasse "ostaggio", ma ulteriori studi filologici ne hanno chiarito il significato.Nome della figlia e della sorella di Carlo Magno - Il suo onomastico è il 7 Maggio
Giuda Deriva dall'ebraico Jehudah e significa zelatore di Dio.
Giuditta Deriva dall'ebraico Jehùdith e significa loderò il Signore.
Dall'ebraico Yehudhith = "giudea, ebrea" Nome dell'eroina che tagliò la testa ad Oloferne durante il sonno, liberando la città di Betulia invasa dagli Assiri -
Il suo onomastico è il 16 giugno
Giuliano - Giuliana Dal latino Julianus = "che appartiene alla gens Iulia" –
Dal latino giulianus era originariamente un cognome patronimico "figlio di Giulio"..Che designava la stirpe di Cesare. Acquisì valore di nome proprio già in età imperiale, così si chiamava infatti l’ultimo imperatore nemico dei cristiani, prima che Teodosio, imperatore romano di Bisanzio, emettesse nel 381 l’editto che rendeva il cristianesimo religione ufficiale. Ma il nome di Giuliano era già diffusa tra i cristiani molti dei quali divennero santi.
San Giuliano è protettore dei muratori ed è molto venerato in Belgio ed in Spagna
Il suo onomastico è il 9 gennaio
Santa Giuliana è la protettrice delle partorienti - Il suo onomastico è il 16 febbraio
Giulio – Giulia A questo personale si sono date due interpretazioni etimologiche. potrebbe significare "lanuggine" "capelli crespi” derivando dalla parola greca ioulos; oppure "sacro a Giove" da iovilios derivato a sua volta da giovis, Giove. Secondo la tradizione come narra Virgilio l’Eneide, Iulius era l’altro nome di Ascanio, figlio di Enea, e i suoi discendenti presero il nome di gens iulia dando origine ad una serie di Iulii insto illustri e importanti, primo tra i quali iulio Cesare a cui seguirono generali, artisti e tre papi. Famoso per essere stato il nome di personaggi illustri come Giulio Cesare ed Augusto -Onomastico è il 22 maggio 27 maggio.
Santa Giulia è patrona della Corsica - Il suo onomastico è il 15 luglio
Giuseppe – Giuseppina Dall'ebraico Yoseph = "Dio aggiunga" , Dio mandi altri figli.
Attraverso l’adattamento greco giòseph o giòsepos; e quello latino giòseph si è universalmente diffuso per il culto di questo santo padre putativo di Gesù.
Il suo onomastico è il 19 Marzo, festa del papà .Giuseppina de Beauharnais Nome della moglie di Napoleone. Onomastico è 9 febbraio
Giusto -Giustiniano-Giustino -Giustina Deriva dall'aggettivo latino iustus e significa onesto. Giustiniano è il nomè patronimico "figlio di Giusto" e festeggiato il 13 aprile. Giustino, è invece il diminutivo di Giusto ed è festeggiato l’' aprile. Giusto risale al nome latino giustus corrispondente all’aggettivo "probo, onesto" da ius, iuris”diritto" quindi conforme alla legge la formula "ius, iuris" era nata nell’ambito sacerdotale indoeuropeo come espressione di valenza mistico religiosa e solo in seguito assunse anche valore laico di legale.Onomastico 2 novembre
Glauco Dal greco Glaukos = "scintillante, lampeggiante"
Di origine greca questo personale risale al colore glaukos "verde azzurro" adottato come nome già in età classica e particolarmente diffuso in età imperiale, dopo un abbandono di secoli è stato discretamente rivitalizzato nel periodo umanistico-rinascimentale. Questo nome è nato in età cristiana tratto dalle formule delle preghiere "gloria patri" e "gloria in excelsis deo" per tanto ha una valenza relîgiosa.
Personaggio dell'Iliade che aiutò i Troiani - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gloria Deriva dalla medesima parola latina Gloria = "lode universale". Non risultano sante con questo nome - Nome usato anche ai tempi dei romani - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gloriana Dal latino -Variante del nome Gloria e nome della regina delle fate nelle poesie di Spenser - Il suo onomastico è il 1 novembre
Goffredo Dal gotico Godefrit = "amico di Dio"
E’ un nome di antica origine germanica, composto da gudha (mod. ted. gott.) ott, dio e frithu, amicizia, pace, godefrit corrisponde all’espressione "in pace con Dio". Introdotto dai longobardi è stato latinizzato godefritus, prima e odefritus, poi. Questo nome riflette soprattutto il ricordo di Goffredo di Buglione, eroe della prima crociata che liberò il Santo Sepolcro a Gerusalemme durante la Prima Crociata (nel 1099) e divenendone il primo re latino. Il suo ricordo oltre che dalla storia è stato immortalato nella letteratura dal Tasso nella sua Gerusalemme Liberata.
Onomastico 8 novembre - 8 settembre
Gomberto Deriva dall'antico sassone e ha il significato di illustre viaggiatore.
Grainne
Greta
Grazia - Grace -Gracie Deriva dal termine latino Gratia = "bellezza, eleganza" ,che originariamente aveva il significato religioso di favore (concedere la grazia); in seguito assunse il significato di avvenenza, bellezza. Nella mitologia le Tre Grazie sono le dee di bellezza, prosperità e giocondità - Il suo onomastico è il 2 luglio
Graziano – Graziana Dal latino Gratus = "grato"
Graziano e nato come nome patronimico "figlio di grat", era l’antico maschile di gratia di cui ha preso il posto. Come aggettivo gratus deriva da un antica rad. indoeuropea were, "cantare anni di lode" che quindi inizialmente aveva senso puramente mistico religioso assumendone urto più profano per la banalizzazione dell’espressione per poi tornare al primitivo valore con l’avvento del cristianesimo.San Graziano è molto venerato in Francia. Onomastico 1 Maggio - 18 dicembre
Graziella Dal latino Gratia = "bellezza, eleganza" - Diminutivo del nome Grazia
Il suo onomastico è il 2 luglio
Gregorio Dal greco Gregorios = "sveglio"
Nome esclusivamente maschile, risale al verbo greco ghrego-rein "essere sveglio, ridestato" da cui è stato tratto il personale ghrgòias, latinizzati gregorius. Il gregorio cristiano sarebbe, quindi, l’equivalente del budda orientale per il senso spirituale dell’espressione da intendere come ”ridestato spiritualmente". Per la sua grande importanza, in tal senso, fu nome di ben sedici papi e di un antipapa. Papa Gregorio Magno fu il convertitore dei Longobardi .Onomastico il 12 Marzo 3 settembre
Greta Diminutivo del nome scandinavo Margarethe, corrispondente di Margherita
Nome reso famoso dalla popolare attrice Greta Garbo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Gualtiero Dal tedesco Walthari = "che comanda il popolo in guerra" - Corrisponde al Gauthier francese, al Walter inglese e al Walther tedesco dalla cui forma originale peraltro deriva walthar o wal-dher, significa "capo dell’esercito". Onomastico 8 aprile 5 giugno
Guarino Deriva dal germanico Warin e significa colui che difende, che protegge.
Guendalina Dal gallese Gwendelan = "bianca, splendente"
Nome della moglie del mago Merlino - Il suo onomastico è il 1 novembre
Guerrino Variante del nome Guarino. Dal tedesco Wahren = "preservare, proteggere"
Reso famoso dall'eroe di un noto romanzo cavalleresco del ciclo carolingio, Guerin Meschino - Il suo onomastico è il 6 febbraio
Guglielmo Deriva dal germanico Willihelm ed è composto dalle radici willi (volontà) e helm (elmo); significa quindi elmo della volontà. Nome reso famoso da illustri personaggi come Guglielmo Tell, Guglielmo il Conquistatore e l'imperatore tedesco Guglielmo II - Il suo onomastico è il 10 febbraio
Guia Dal tedesco Wida = "lontano" Versione femminile del nome Guido
Il suo onomastico è il 1 novembre
Guido Dal tedesco Wido = "bosco, foresta" Introdotto dai longobardi e già attestato nel VII sec. nella forma gotica wido, potrebbe derivare da widu, legno, bosco il suo significato, pertanto, sarebbe "colui che vive e viene dai bo-schi","boscaiolo", ma anche da wida, lontano, in tal caso significherebbe "colui che viene da lontano".
San Guido viene invocato contro il morbillo - Onomastico il 7 settembre
Guillaume
Gustavo- Gustav Dallo svedese Gustav = "protettore dei Goti"
Risale all’antichissimo nome nordico gustaf che significa "sostegno o scettro dei goti" ed è, pertanto, tradizionale della casa reale svedese, ma si è diffuso in Italia soltanto nell’VIII sec. Nome dinastico dei re di Svezia - Il suo onomastico è il 27 novembre


H

Hailey
Haley
Hamish
Hampus
Hanna
Hannah
Hannes
Harley
Harriet
Harrison
Harry
Harvey
Hayden
Hayley
Heather
Henry
Hilda
Hollie
Holly
Hugo
Hunter

I

Ian
Ia-Iana Deriva dal persiano, latinizzato in Iae che significa donna sola.
Icilio Dal latino Icilius, di significato ignoto
Nome del tribuno romano Lucio Icilio, famoso per aver sollevato il popolo contro l'aristocrazia nel 456 a.C. - Il suo onomastico è il 19 agosto
Ida Dal tedesco Id = "eroina, guerriera" –
Risale all’antico germanico e potrebbe avere due interpretazioni; connesso etimologicamente con la rad. idh "attività, lavoro" significherebbe "donna attiva, laboriosa" ma molto più probabilmente è da ritenersi un nome della serie ispirata alle amazzoni nordiche con la rad. comune hiltha, battaglia, come Alida, Ildegarda; Elda etc. E significherebbe, quindi, "guerriera". Anticamente esisteva anche il corrispondente maschile Ido, attestato in documenti germanici, ma è ormai caduto in disuso. Reso famoso da Ida di Lorena, madre di Goffredo di Buglione
Onomastico il 13 aprile 8 Maggio
Ignazio-Ignazia Deriva dal greco igniatos e significa figlio; si è poi latinizzato nel nome Ignatius. Di incerta interpretazione etimologica in quanto di probabile origine etrusca, lingua ancora scarsamente decifrata. Era il cognome della gens egnatia, adottato prima come egnatius, poi ignatius che gli studiosi tendono ad accostare al termine latino ignis, fuoco, si è diffuso particolarmente nel cinquecento per il prestigio di S.Ignazio di loyola e la sua compagnia di Gesù; soprattutto nel mezzogiorno italiano per la dominazione spagnola (essendo S.Ignazio spagnolo, l’ordine dei gesuiti s’irradiò dalla Spagna nel resto del mondo).Onomastico 31 luglio
Igea Dal greco Hyghies = "sano"
Nome della dea greca della salute Il suo onomastico è il 1 novembre
Igino Dal latino Hyginus = "sano" Nome di un papa martire
Il suo onomastico è l’ 11 gennaio
Ignazio Dal latino Ignis = "fuoco"
Sant'Ignazio di Loyola è il fondatore dell'Ordine religioso dei Gesuiti.
Viene considerato il patrono dei militari - l suo onomastico è il 31 luglio
Igor Dal russo Ingvarr = "Dio veglia" - Divenuto celebre dall'opera musicale "Il principe Igor" di Borodin - Il suo onomastico è il 5 giugno
Ilaria - Ilario Questo nome è nato da11’aggettivo latino hilaris, ilare, lieto, scherzoso. Come molti altri nomi era inizialmente un cognome: la gens hilaria fu usato in epoca imperiale come nome personale dei cristiani per esprimere la letizia dello spirito. Di hilarius ormai sopravvive soltanto il suo femminile Ilaria e la chiesa oltre a undici santi, ricorda un vescovo e un papa.Vengono usate anche la versione francese Hilaire e quella inglese Hilary . Onomastico il 12 Agosto 3 dicembre
Sant'Ilario è patrono di Parma . Il suo onomastico è il 13 gennaio
Ilda Dal tedesco Hiltja = "battaglia" E’ un personale esclusivamente femminile che deriva dall’antico germanico hiltha, battaglia anche Ilda appartiene al gruppo di personali femminili ispirati alle guerriere nordiche come: Alida, Ida, Elda , Clotilde,Brunilde ,Ildegarde ecc.
Il suo onomastico è il 17 novembre
Ileana Dal greco Helene = "splendore" - Nome rumeno che corrisponde al nome italiano Elena - Il suo onomastico è il 1 novembre
Ilena – Ilehia Risale all’antico ebraico e significa pianta, è un nome che esprime quindi, un senso di vitalità, la forza della vita.
Ilva Dal latino Ilva = "Elba" - E' la variante del nome Elba, attestato solo in Toscana
Il suo onomastico è il 1 gennaio
Imelda Dal tedesco Emihild = "forte in battaglia"
Reso celebre dalla protagonista della tragedia lirica di Verdi "La battaglia di Legnano" - Il suo onomastico è il 12 maggio
Imelde Deriva dal germanico Himilheld e significa grande eroina.
Imer Dal greco Himerios = "che desidera ardentemente"
Più conosciuta la forma Imerio.Sant'Imerio è protettore di Amelia, paese in provincia di Terni - Il suo onomastico è il 17 giugno
Immacolata Dal latino Immaculata = "non macchiata, pura"
Sant' Immacolata è patrona della Spagna - Il suo onomastico è il 8 dicembre
Imogen
Indro (Nome mitologico )Dall'indiano Indra = "lucente, vincente" Nome della divinità indiana, abitante del cielo e portatrice di pioggia Il suo onomastico è il 10 febbraio
Ines – Inès - Inez Dal greco Haghos = "casta, pura" Versione spagnola del nome Agnese - Il suo onomastico è il 21 gennaio
Ingrid Dal gotico Gries = "pietra" - Nome molto usato nei Paesi Scandinavi
Il suo onomastico è il 9 ottobre
Innocenzo Dal latino Innocentius = "che non nuoce, innocente"
E’ stato il nome di tredici papi ed era di tradizione cristiana per il ricordo della strage degli innocenti compiuta da Erode.Onomastico 28 luglio 12 marzo.
Iolanda I francesi fanno risalire questo nome all'antico Yolant, latinizzato in Yolantis, con il signifcato di color della viola. Secondo i tedeschi questo nome è formato dalle radici jodh (ragazza) e lint (scudo); potrebbe quindi assumere il significato di guerriera. Dal francese Yolans = "colore della viola" - Nome tradizionale della casata dei Savoia - Il suo onomastico è il 28 dicembre
Iole E' la forma contratta di Iolanda. Esiste anche nelle forme Jole e Yole.
Dal greco Iole = "viola" Nome dell'amante di Eracle che suscitò la gelosia della moglie Deianira, la quale provocò la morte del marito, facendogli indossare delle vesti avvelenate - Il suo onomastico è il 17 gennaio
Ippazio Dal greco Hypatios ="altissimo" - S. Ippazio fu vescovo e martire, ucciso dopo aver partecipato nel 325 al concilio di Nicea - Il suo onomastico è il 14 novembre
Ippolito-Ippolita Dal greco Ippolytos = "che scioglie i cavalli"
Etimologicamente deriva dal greco ippolytos composto da hippos, cavallo e leyn, sciogliere "colui che scioglie i cavalli", latinizzato hippolitus. Illustrato da sei santi il più famoso e venerato dei quali è grande teologo che si era nominato antipapa in contrasto conpapa Callisto e i suoi successori, riconciliandosi con l’ultimo prima del suo martirio. Ippolito è anche un personaggio mitologico, era il figlio di Teseo, di lui si innamorò la sua matrigna Fedra e morì travolto dai cavalli che Nettuno aveva sciolto per vendicare il dolore di Fedra respinta. Sant'Ippolito è protettore dei carcerieri
Onomastico 20 marzo - 13 agosto
Irene Dal greco Eirene = "pace" Nome della divinità greca della pace e della giustizia, figlia di Zeus e Temi - Il personale eiranaios "colui che tiene alla pace, che mantiene la pace” fu adottato anche dai primi cristiani e si è mantenuto nella sua variante slava Irina. Il suo onomastico è il 1 aprile
Iride Nome derivato dalla mitologia classica; si chiamava così la messaggera degli dei, figlia di Elettra e Taumante. Rappresenta la personificazione dell'arcobaleno (i suoi colori sono detti colori dell'iride). Non esiste santa con questo nome.
Iris Dal greco Iris = "arcobaleno" Nome della messaggera degli dei
Il suo onomastico è il 1 novembre
Irma – Irminia Deriva dal germanico Irmin, equivalente di Erminia, che significa "grande, potente"
E’ un nome esclusivamente femminile e di antica origine germanica. La sua variante irmina non è il suo diminutivo, come potrebbe sembrare, ma è il personale già attestato nell’antico tedesco e che significa "donna consacrata al Dio Irmin" divina sassone. Si è affermato grazie al film "Irma la dolce" - Onomastico 24 dicembre.
Isabella - Isa - Isabel – Isabelle – Isobel - Isabelle Etimologicamente isabella corrisponde all’antico ebraico elis-heba, Elisabetta sul cui significato si hanno divérse interpretazioni la più probabile delle quali, derivata dall’espressione "giuramento divino" sarebbe "consacrata al Dio Baal" divinità fenicia. Largamente diffuso nella penisola iberica Elisabet si è trasformato in Elisabel, prima, e Isabel, in seguito. Di tradizione spagnola, dunque, infatti si ricordano molte regine con questo nome, e la più indimenticabile resta, senz’altro, Isabella di Castiglia che sovvenzionò la spedizione di Cristiforo Colombo. E’ un nome legato anche alla lettera-' tura riel Decameron Isabella conserva in un vaso di basilico la testa del suo amante, e nell’Orlando Furioso, invece, muore per fedeltà.
Nome reso celebre dalle protagoniste di opere letterarie come il "Decamerone" di Boccaccio e l' "Orlando Furioso" di Ariosto . Onomastico 23 febbraio 8 luglio
Isacco - Isaac Dall'ebraico Yizhaq = "possa Dio ridere" Nome di origine ebraica composto dalle radici Yi (Dio) e zahaq (sorridere); assume il signifcato di colui cui Dio sorride, che per il popolo ebraico ha un senso di creatività, infatti il mondo sarebbe stato creato dalla positività divina espressa da uri sorriso; Nome illustrato dal grande Newton (1642-1727), potrebbe significare anche "colui a cui Dio sorride".
Personaggio biblico, figlio di Abramo e padre di Giacobbe ed Esaù
Onomastico 29 febbraio - 11 aprile
Isaia- Isaiah E’ un altro nome di antica tradizione biblica, equivalente di Giosuè e di Gesù significa "geova è la salute, la salvezza". Geova era il nome di Dio in ebraico. Isaia fu il primo dei quattro profeti maggiori .Onomastico il 6 luglio
Isak
Isla
Ismaele Dall'ebraico Yishma = "Dio ascolti" Nell'Antico Testamento è il figlio di Abramo
Il suo onomastico è il 17 giugno
Iside Nome di un'antica divinità egizia. Il calendario non riporta alcuna santa con questo nome.
Isidoro Antico nome greco che significa "dono di Iside", da isis, dea egiziana della fertilità, e da doion, dono. Un S.Isidoro del XII secolo è patrono di Madrid e degli agrcoltori. In Italia si festeggia il 4 aprile
Isolina Dal celtico Essylt di ignoto significato - Nome diffusosi durante il Medioevo
Il suo onomastico è il 2 aprile
Isotta Dal celtico Ishild = "guerriera di ferro"- Si è affermato grazie alla leggenda di "Tristano e Isotta" - Il suo onomastico è il 2 aprile
Italo Dal greco Italos = "italico" Nome di celebri letterati italiani quali Svevo e Calvino - Il suo onomastico è il 19 agosto
Iti Iti (figlio di Tereo e Procne nel poema di Ovidio) è un nome latino derivato da itys che significa cerchio della ruota o dello scudo; potrebbe assumere il significato di sostegno.
Itria Si suppone che sia la variente muliebre del nome Iti.
Ivan – Ivano – Ivana La traduzione russa di Giovanni latinizzata Ivano. Dallo slavo Ivan = "Dio ha avuto misericordia , Nome dello zar di Russia Ivan IV il Terribile
Di origine incerta, potrebbe essere la variante celtica di Giovanni, ma alcuni studiosi ritengono che derivi dal germanico ihwa, "albero di tasso", per cui sarebbe connesso con l’antica mitologia nordici che lo considerava sacro. Nome diffusosi nel Medioevo grazie anche ad opere letterarie. Ivana e’ presente anche nella forma francese Yvonne – Ivonne Nome di alcuni personaggi delle "Chansons de geste" .
Onomastico 19 maggio 24 Giugno 8 ottobre
Ivo Dal celtico Ivas = "legno di tasso" Deriva dal celtico Iwe e significa presente, attivo. Sant'Ivo è patrono della Bretagna e protettore dei magistrati e degli avvocati
Il suo onomastico è il 19 maggio

J

Jack - Jackson - Jake
Jacob - Jakob
Jacopo Dall'ebraico Yaaqobh = "Dio ha protetto"
Equivale a Giacomo e Giacobbe - Il suo onomastico è il 13 luglio
Jada-Jade
Jaden
Jai
James
Jamie
Jan
Jana-Jane
Janis
Jason
Jay
Jayden
Jayla
Jesus
Jader Dal punico Iader = "abitante di Zara" Nome dell'antica città di Zara
Il suo onomastico è il 10 settembre
Jago Dall'ebraico Yaaqobh = "Dio ha protetto"
Nome di un personaggio del dramma di Shakespeare "Otello"
Il suo onomastico è il 25 luglio
Jasmine-Jasmin(Nome di moda) Dal persiano Yasimin = "gelsomino"
Considerata la variante francese del nome Gelsomino -
Il suo onomastico è il 1 novembre
Jennifer
Jenna
Jeremiah
Jérémy
Jesper
Jesse
Jessica (Nome di moda) Dall'ebraico Iskah = "Dio ha guardato"
Nome "inventato" da Shakespeare per il suo dramma "Il mercante di Venezia"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Jocelyn
Jodie
Joe
Joël - Joel
Johan -Johanna -Johannes
John
Jolanda I francesi fanno risalire questo nome all'antico Yolant, latinizzato in Yolantis, con il signifcato di color della viola. Secondo i tedeschi questo nome è formato dalle radici jodh (ragazza) e lint (scudo); potrebbe quindi assumere il significato di guerriera.
Jole E' la forma contratta di Jolanda. Esiste anche nelle forme Iole e Yole.
Jonas
Jonathan
Jonna
Jordan
Jorja
Jose - Josef - Josefin
Joseph
Josh - Joshua
Juan
Julia – Julian – Julie - Julien
Justin - Justine


K
Kaden
Kai
Katia Dal greco Katharos = "puro"-Diminutivo del nome Caterina - Il suo onomastico è il 1 novembre
Kaitlyn
Ketty Versione vezzeggiativa di Katia.
Kajsa
Kalle
Karl
Kate
Katelyn
Katherine
Katie
Kayla
Kaylee
Kayleigh
Keira
Keith
Kelly
Keira
Kevin
Kian
Kiara
Kieran
Killian
Kim
Kimberly
Klara
Kylie
Katie
L
Lachlan
Landon
Laerte Dal greco Laertes = "che solleva il popolo"
Nome del mitico padre di Ulisse - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lamberto Dal longobardo Landoberht = "illustre nel paese"
Di origine germ. composto da land’ paese e da bertha, illustre, significa, pertanto, "illustre nel proprio paese". Fu diffuso dai longobardi e il suo femminile fu dato ad un pianetino scoperto nel 1878. San Lamberto è protettore dei dentisti .
Onomastico 14 – 16 aprile 1 7 settembre.
Lancillotto Dal tedesco Lanzo = "armato di lancia"
Nome dell'amante di Ginevra, moglie di re Artù - Il suo onomastico è il 1 novembre
Landolfo Deriva dal germanico ed è composto dalle radici land (paese) e wolf (lupo); significa quindi lupo del paese.
Lanfranco Dal longobardo Lanfrank = "libero nella terra"
La sua diffusione in Italia avviene in seguito all'invasione dei Longobardi
Il suo onomastico è il 23 giugno
Laoise
Lapo Dall'ebraico Yaaqobh = "Dio ha protetto" - Forma abbreviata del nome Jacopo, molto in uso in Toscana - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lara Viene generalmente considerato, a torto, una variante di Laura; poiché era una ninfa della mitologia latina, alla quale Giove fece tagliare la lingua perché aveva rivelato a sua moglie Giunone di una infedeltà. Lara fu, anche, violentata da Mercurio, e generò due gemelli, gli dei lari, i numi protettori della casa e della famiglia.
Larissa
Lars
Laura Dal latino Laurus = "alloro" - Come personale è usato esclusivamente al femminile, ma deriva dal maschile laurus, "la pianta dell’alloro"che aveva anticamente un importanza mistica essendo considerato "l’albero della vita".
Nome della donna amata dal Petrarca e fonte di ispirazione per le sue opere letterarie "Trionfi" e "Canzoniere" - Meno usata la forma maschile Lauro. In latino "corona laurea" significa corona d'alloro. Quindi il nome proprio Laura e laurea, titolo dottorale, hanno la stessa origine. Onomastico 19 ottobre.
Lauren
Layla
Lavinia Nome preso dalla mitologia classica. Lavinia era figlia di Latino, re del Lazio che la promise in in sposa a Turno. All'arrivo di Enea nel Lazio, re Latino cambiò idea e Turno venne ucciso da Enea in duello. Sposata Lavinia, Enea fondò una città che, in suo onore, chiamò Lavinio. Questa leggenda è cantata da Virgilio nell'Eneide. L'origine ed il significato del nome Lavinia non sono conosciuti. Dall'etrusco con il significato di "oriunda di Lavinia" Nome della figlia del re Latino e moglie di Enea, fondatore di Roma - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lazzaro Deriva dall'ebraico Eleazar e significa assistito da Dio.
Lea -Léa - Leah Dal greco Leaina = "leonessa" Santa Lea è protettrice delle vedove
Il suo onomastico è il 22 marzo
Leanne
Lee
Leia
Lena
Leandro Dal greco Leandros = "uomo che appartiene al suo popolo",uomo dolce.
Nome del giovane che morì annegato mentre attraversava l'Ellesponto per raggiungere la sua amata Ero - Il suo onomastico è il 27 febbraio
Leda Dal greco Lede = "che ingiuria"
Nome della moglie del re di Sparta Tindaro e amante di Zeus; dall'unione con quest'ultimo nacquero Castore e Polluce - Il suo onomastico è il 1 novembre
Leide Dal greco Lede = "che ingiuria" Variante del nome Leda
Il suo onomastico è il 1 novembre
Leila (Nome di moda, Poco diffuso)Dall'ebraico Leila = "nata durante la notte"
Ha contribuito alla sua diffusione il romanzo di Fogazzaro "Leila"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Lelia - Lelio Antico nome di origine latina, tratto a sua volta dal greco lalos che significa scherzoso, faceto
Lena Forma abbreviata di Maddalena.
Leo - Léo Deriva dal latino leo leonis e significa leone.
Leonardo Dal longobardo Leonhart = "che ha la forza di un leone"
Reso famoso dal celebre pittore, scultore ed architetto Leonardo da Vinci
Il suo onomastico è il 6 novembre
Leone - Leon Dal greco Leon = "leone"
Nome di imperatori e di tredici papi - Il suo onomastico è il 10 novembre
Leonie
Leonida Deriva dal greco Lèonidas e significa simile ad un leone.
Leopoldo Dal tedesco Liutbald = "valoroso fra il popolo"
Si è diffuso in Italia agli inizi dell’ottocento per il prestigio del granduca di Toscana, ritenuto un principe illuminato ed ha acquistato tradizione nella casa Belga. E’ un nome di antica origine germanica composto da liut, popolo e da baltha, valoroso . "ardito nel suo popolo", "che si distingue nella massa per coraggio".
Si ricordano due imperatori di Alemagna, molti duchi e arciduchi d’Austria e del Baden, due re del Belgio due granduchi di Toscana, e molti uomini illustri.
Nome dinastico degli Asburgo d'Austria - Onomastico 15 novembre
Letizia Dal latino Laetus = "lieto, gaio" Nome della dea romana dell'abbondanza e della fertilità - Onomastico il 13 marzo
Levi
Lewis
Lia Deriva dall'ebraico le'àh e significa laboriosa. Dall'ebraico Leah = "vacca" oppure "stanca" .Nome della figlia di Labano e sorella di Rachele, divenuta il simbolo dell'operosità.Fu la prima moglie di Giacobbe è un nome esclusivamente femminile e può essere anche un semplice diminutivo . Onomastico il 1 giugno
Liala (Nome di moda) Pseudonimo creato da D'Annunzio per la scrittrice Liana Negretti - Il suo onomastico è il 1 novembre
Liam
Liana (Nome di moda)Forma abbreviata di Liliana. Diminutivo dei nomi Giuliana e Liliana - Il suo onomastico è il 1 novembre
Libby
Liberio Deriva dal latino liber e significa libero.
Libero-Libera Dal latino liber, libero, come in italiano. Ma Libero era anche presso i greci uno dei soprannomi di Bacco. Nome di matrice ideologica, adottato dal Risorgimento, come rivendicazione dei diritti alla libertà politica, civile e sociale
Il suo onomastico è il 23 settembre
Licia Deriva dal latino Lycius. E' un nome etnico e significa originario di Licia (antica regione dell'Asia minore). Dal greco Lykia = "originaria della Licia"
Diffuso grazie al romanzo "Quo Vadis" di Sienkiewicz - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lidia Dal greco Lydia = "donna che viene dalla Lidia" antica regione asiatica anche questo nome, in quanto etnico, era molto usato dagli antichi per gli schiavi, ma è rimasto nella letteratura latina cantato da Orazio,nelle sue odi, e da marziale negli epigrammi.Nella mitologia Lidia è la figlia di Giove - Onomastico 29 marzo 3 agosto
Lieke
Lietta Dal greco Leia = "vacca"
Diminutivo del nome Lia - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lilia - Liliana Deriva dal latino lilium e significa giglio.
Ha lo stesso significato del nome Susanna anche se l'origine è diversa. Dal latino Lilium = "giglio"
Già attestato in Italia nel 1500, si è diffuso come variante di Elisabetta, per cui ne condivide l’onomastico e il significato. Onomastico il 19 novembre
Lilly – Lily – Lillian
Lina – Lino Potrebbe derivare dalla pianta tessile che già in greco si chiamava 1inon. Nella mitologia greca lino era un suonatore di lira ucciso da Apollo per gelosia, e la sua morte veniva ricordata e pianta ogni anno con grandi lamenti.
S.Lino di Volterra fu il secondo papa e subì il martirio lo stesso anno di Pietro.
Onomastico 23 settembre.
Linda Dal tedesco Linde = "scudo di tiglio" .
Diminutivo di nomi come Teodolinda, Rosalinda,Zelinda ed Ermelinda .
Onomastico 22 gennaio
Linn
Linnea
Linus
Lionello Dal greco Leontios = "piccolo leone"
Considerato il diminutivo del nome Leone - Il suo onomastico è il 1 marzo
Lisa (Nome di moda)Dall'ebraico Elisheba = "il mio Dio è la perfezione"
La più illustre Lisa è la ragazza ritratta nel quadro più famoso del mondo, ossia "la Gioconda" - Il suo onomastico è il 10 agosto
Liu' (Nome di moda) Dal tedesco Liut = "popolo"
Nome di matrice teatrale, reso celebre dalla famosa opera lirica di Puccini "Turandot"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Liv
Livio-Livia Nome gentilizio romano, reso famoso dallo storico latino Tito Livio. L'origine del nome è incerta, potrebbe derivare da livudus (livido, bluastro) in associazione al colore della pelle.
Dal latino Livius = "di colore pallido" Nome gentilizio latino - Il suo onomastico è il 23 febbraio
Lodovico-Lodovica Deriva dal germanico ed è composto dalla radici hlod (gloria) e wig (battaglia); significa uomo glorioso in battaglia.
Logan
Loïc
Loke
Lola - Lolita Forma alterata del nome Dolores, diffuso in Spagna, ha ormai assunto valore di nome proprio
Lora (Nome di moda)Diminutivo dei nomi Eleonora, Loredana e Lorenza
Il suo onomastico è il 1 novembre
Loredana Deriva dal latino Lauretana, appellativo della Madonna di Loreto, tratto da lauretum (boschetto di lauro).
Dal latino Lauretum="boschetto di lauro" Reso famoso grazie al celebre romanzo "L'amore di Loredana" di Zuccoli che lo ha coniato ispirandosi ad una famiglia veneta. Riflette,comunque, il culto della Madonna di Loreto.Onomastico 10 dicembre
Lorella (Nome di moda, Poco diffuso)Diminutivo di Lora - Il suo onomastico è il 27 dicembre
Lorena Forma abbreviata di Loredana La Lorena è una regione della Francia
Il suo onomastico è il 1 novembre .
Loretta Forma variata di Laura con identico significato.
Lorenzo – Lorenza Dal latino Laurentius = "cittadino di Laurentum" (un antico centro urbano del Lazio dove cresceva in abbondanza la pianta del lauro) Un S.Lorenzo diacono morì martire nel 258 su una graticola rovente, per aver consegnato all’imperatore Valeriano le ricchezze della chiesa, come richiestogli, e cioè una massa di malati e di poveri.
San Lorenzo è protettore dei pompieri. La sua diffusione è avvenuta grazie al celebre personaggio de "I Promessi Sposi" di Manzoni, Renzo Tramaglino
Diffusi anche i diminutivi Renza – Renzo, Enza - Enzo
Il suo onomastico è il 10 Agosto, notte delle stelle cadenti
Loris Variante di Lorenzo.
Lotte
Louis - Louise
Lova - Love
Lovisa
Luana (Nome di moda, Poco diffuso)- Dall'hawaiano Lua Nuu,appellativo di un Noè polinesiano che si è salvato dal diluvio universale
Ha influito sulla sua diffusione il film "Luana, la vergine sacra". Onomastico 1 novembre
Luca – Lucia –Lucilla – Lucy Sono delle varianti dell’antico nome latino Lucius = Lucio che deriva dal sostantivo latino lux, luce. Questo nome veniva dato ai bambini che nascevano di giorno, in piena luce solare. San Lucio è protettore dei caseari - Il suo onomastico è il 4 marzo . Tre pontefici si chiamarono Lucio ed anche il patrono dei pittori e scultori.Oppure deriva dal greco Lukas = "della Lucania" .San Luca è l'autore del Vangelo ed il protettore dei medici Altra variante, nonché diminutivo, è Luchino. Santa Lucia è la patrona di Siracusa - Il suo onomastico è il 13 dicembre
Onomastico S.Lucilla 5 marzo. S.Luca 18 ottobre. S. Lucia 13 Dicembre
Lucano Deriva dal latino Lucanus e significa originario della Lucania.
Lucas
Luciana - Luciano Dal latino Lux = "luce" oppure nome patronimico di Lucio "figlio di Lucio". Onomastico 7 Gennaio
Ludvig
Luis
Lulu’ Il suo significato è "Celebre fanciulla guerriera". "Lulu" è inoltre un termine del XX secolo che descrive una donna con talento e abilità unici.
Lukas - Luke - Luuk
Lydia
Lucrezia - Lucrezio Dal latino Lucretia = "abitante della Lucretria" – Di origine etrusca è, pertanto, di incerto significato, anche se la desinenza etius suggerisce la derivazione da un luogo che potrebbe essere l’antico monte lucretilis della Sabina, oggi chiamato Gennaro. La più famosadelle Lucrezie resta la duchessa di Ferrara, figlia del papa Alessandro IV Borgia, ma esiste anche Santa Lucrezia Vergine e martire ricordata dalla chiesa il 15 marzo. Onomastico è il 23 novembre
Lucrezio Dal latino Lucretia = "abitante della Lucretria"
Nome del celebre poeta latino, autore del poema "De rerum natura"
Il suo onomastico è il 23 novembre
Ludmilla Dallo slavo Ludmila = "amata dal popolo" - Nome diffuso soprattutto in Friuli - Venezia Giulia - Il suo onomastico è il 16 settembre
Ludovica – Ludovico Sono nomi personali derivati da Clodoveo (vedi), mentre Vico è il diminutivo. Deriva dall'antico tedesco Hlodowig = "combattente valoroso", latinizzato poi in Ludovicus e significa uomo valoroso, glorioso combattente.
Nome aristocratico. Nome di imperatori e del duca di Milano, Ludovico Sforza detto "il Moro" . Onomastico è il 25 agosto
Luigi – Luigia – Luisa Sono equivalenti di Clodoveo e Ludovico che derivano a loro volta dall’antica forma germ. hlowig il cui significato è "valoroso combattente". Molto diffusi i loro diminuitivi Gino – Gina , mentre la forma esclusivamente femminile Luisa ha praticamente sostituito Luigia (Nome di una suora martirizzata durante la Rivoluzione francese ). San Luigi è il patrono degli studenti . La diffusione di Luisa è avvenuta grazie all'opera lirica di Verdi "Luisa Miller"
Onomastico 15 Marzo 25 agosto 21 giugno.
Luna (Nome di moda) Dal latino Luna = "luna"
Nome affettivo ed augurale - Il suo onomastico è il 1 novembre
Lupo (Nome insolito, raro )Dal latino Lupus = "lupo"
Attestato nella zona di Benevento - Il suo onomastico è il 29 luglio

M

Mackenzie
Macario Deriva dal greco makarios, sostantivo (dal quale è stata tratta la parola magari) che significa felice, fortunato.
Maddison - Madison
Madeleine -Madeline
Maddalena E’ un personale esclusivamente femminile ed era una delle tre Marie. Deriva dal latino eccl. Magdalena, e dal greco magdalené, la si è perduta nel linguaggio parlato del Medioevo. Era, originariamente, un nome etnico,
indicando la provenienza del villaggio di Magdalà in località della Palestina sul lago Tiberiade. Dall'ebraico Migdal = "nativa di Màgdala" . Nome della peccatrice che lavò i piedi a Cristo e li asciugò coi suoi capelli
Questo nome si è diffuso particolarmente dopo il ritrovamento delle presunte reliquie di Maria Maddalena nel III sec. nella forma abbreviata Magda si ritrova la g primitiva.
Onomastico 25 Maggio 22 luglio
Maeva-Maeve
Mafalda Deriva dall'antico gallico Mahaut e significa forte in battaglia.
Dal tedesco Mahthild = "forte in battaglia" - Nome dinastico della casata dei Savoia
Magda (Nome di moda, Poco diffuso) Dall'ebraico Migdal = "proveniente da Magdala" Una delle numerose varianti del nome Maddalena
Maia- Maja Dal greco Maia = "nutrice" - Nome della figlia di Atlante e di Pleione, che si unì a Zeus generando Ermes - Il suo onomastico è il 1 novembre
Maisie
Makayla
Malachia Dall'ebraico Malakhi = "messaggero di Dio, angelo"
Nome del presunto autore delle celebri profezie sui papi
Il suo onomastico è il 14 gennaio
Malte
Malvina(Nome di moda) Dal gaelico Maol Mhin = "bella fronte" - Si deve la sua fortuna ai poemi dello scrittore scozzese Macpherson - Il suo onomastico è il 1 novembre
Mameli Riprende il cognome del compositore dell'inno nazionale italiano "Fratelli d'Italia" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Manfredi - Manfredo Dal tedesco Manifred = "amico degli uomini" ,uomo di pace. Di origine germanica, si diffuse in Italia nel basso Medioevo per il ricordo dello sventurato re Manfredi, figlio di Federico II di Svevia che perse nella battaglia di Benevento (1266) il Regno di Napoli e la vita. Composto da mann; uomo, e da frithu, pace, amicizia, il suo significato può essere "uomo di pace" "uomo amico" Manfredo
trova spazio nella letteratura essendo il protagonista dell’omonimo dramma composto da Lord Byron.Onomastico 28 gennaio.
Manlio Dal latino Manes = "i mani, le anime dei morti" Deriva dal latino Manlius, tratto da mane che significa mattino; lo si imponeva a chi nasceva all'alba.
Reso noto da alcuni personaggi insigni come Marco Manlio Capitolino che salvò il Campidoglio assediato dai Galli e il generale romano Tito Torquato Manlio
Il suo onomastico è il 23 ottobre
Manon (Nome di moda)Dall'egiziano Mrjt = "amata"
Diminutivo francese del nome Maria, reso noto grazie alla "Manon Lescaut" di Puccini
Il suo onomastico è il 12 settembre
Måns
Manuele - Manuela Forma abbreviata di Emanuele che significa Dio è con noi. Usata anche la versione spagnola Manuel.
Mara Dall'ebraico Marah = "afflitta, amareggiata" - Appellativo che assunse Noemi, moglie di Elimelech e suocera di Ruth, in seguito alla morte del marito e dei due figli
Il suo onomastico è il 3 agosto
Marella Forma vezzeggiativa di Mara che significa amareggiata.
Marcello - Marcella Dal latino Marcellus = "consacrato a Marte", diminutivo di Marcus . Per altri studiosi invece deriva da marculus e signifaca piccolo martello. Nome Diffuso fra la "gens Claudia" in epoca romana - Può essere considerato il diminutivo del nome Marco - Onomastico il 16 gennaio
Marco- Marc - Marcus – Mark Dal latino Marcus = "consacrato a Marte", "sacro al Dio Marte", "dedito al culto del Dio Marte",quindi implicitamente "uomo battagliero, audace". Il suo femminile deriva dal radicale mars, martia, Marzia,oppure dal suo diminutivo Marcella, Marte non era soltanto il Dio della guerra, ma ancor di più della
rigenerazione vegetale, quindi primaverile, infatti i romani gli dedicarono il mese di marzo, quando tornava la primavera e ricominciavano le campagne militari.
San Marco è l'evangelista patrono e simbolo di Venezia- Onomastico 25 aprile.
Margherita Deriva dal latino margarita che significa innanzi tutto perla e secondariamente fiore di campo. Dal greco Margarites = "perla" - Nome appartenuto a molte sovrane come la regina di Scozia e quella d'Italia -
Il suo onomastico è il 22 febbraio
Maria– Mariah – Marie - Mary Secondi alcuni, deriva dall'ebraico Maryam o Miryam ed è composto dalle radici mar (goccia) e yam (mare); il suo significato è quindi goccia di mare. Per altri studiosi deriva dall'egizio e significa principessa. Dall'egiziano Mrjt = "amata, signora" - Si è attestato grazie al culto di Maria Vergine, madre di Gesù Cristo -Il suo onomastico è il 12 settembre
Mariano Questo nome sembra riflettere il culto della vergine Maria, in realtà è il patronimico di Mario che non è soltanto il maschile di Maria, come comunemente si crede, ma ha anche una sua origine diversa e significa "condottiero" dalla gens Maria una aristocratica famiglia romana che affermava di discendere da Marte.
Onomastico 5 luglio.
Marianna Dall'egiziano Mrjimn = "amata dal dio Ammone" - La Marianne era una società segreta repubblicana francese, nemica di Napoleone III -
Il suo onomastico è il 17 febbraio
Marica E’ un nome antichissimo già attestato in Grecia in età classica. Personaggio mitologico, era una ninfa, moglie di Fauno e madre di Latino, quindi anche nonna di Lavinia che sposò Enea con cui originò la stirpe dei romani. Di dubbia interpretazione, potrebbe significare "fanciulla splendente" di origine greca. Onomastico 1 novembre
Marika (Nome di moda, Poco diffuso)Dall'ebraico Marah = "afflitta, amareggiata"
Versione slava del nome Mara - Il suo onomastico è il 1 novembre
Marilena (Nome di moda, Poco diffuso) Nome composto da Maria e da Elena
Discretamente diffuse anche le varianti Marlene e Marlena
Marina – Marine - Marino Dal latino Marinus = "riferito al mare" ,figlio del mare - La geografia ecclesiastica ricorda due papi con questo nome, uno di loro fondò la repubblica di San Marino, ed esistono una trentina di santi. Anche se forse meno attendibile, esiste una più recente interpretazione semantica che farebbe risalire questo nome al termine maru di matrice etrusca che indicava una carica pubblica ed ancora prima significava semplicemente uomo.Onomastico 3 marzo
Marinella Dal latino Marinus = "riferito al mare" Diminutivo del nome Marina
Il suo onomastico è il 18 giugno
Mario Contrariamente a quanto si può pensare questo nome non è la versione maschile di Maria e quindi l'origine e il significato sono diversi. Mario infatti deriva dal latino Marius, tratto dalla radice etrusca Maru = "uomo" Divenuto famoso grazie a numerosi illustri personaggi romani come l'imperatore Marco Aurelio Antonino e l'oratore Marco Tullio Cicerone -Onomastico 19 gennaio - 12 settembre.
Marion
Mason
Marisa Nome composto da Maria e da Luisa Divenuto un nome unico perchè molto diffuso come appellativo - Il suo onomastico è il 17 ottobre
Marta - Märta - Martha Deriva dall'aramaico marta, femminile di mar, e significa "signora,amata, padrona, dominatrice. Secondo altri deriva invece da Tamar col significato di "palma".Ampiamente presente in tutta Italia anche nella variante Martha, che può essere sia una forma esotica di moda o latineggiante, sia un nome di residenti stranieri, il nome è attestato, prima che nei Vangeli, già in antiche iscrizioni e in antichi testi come proprio di donne di origine orientale. Si è diffuso soprattutto in ambienti cristiani per l'antico culto di s. M. sorella di Lazzaro e di Maria di Betania, discepola di Cristo, venerata per tradizione popolare come protettrice delle casalinghe e delle cuoche e come patrona egli ospizi per i bisognosi. La diffusione del nome ha avuto un buon impulso anche dallo pseudonimo assunto dalla protagonista, Lady Enrichetta, dell'opera lirica omonima di F. von Flotow, del 1847. Tra i personaggi famosi si ricorda l'attrice teatrale, grande interprete del teatro pirandelliano, M. Abba, morta nel 1988. Provocatoria e burrascosa, M. non è cattiva o propensa alla violenza bensì desiderosa di farsi accettare così com'è. E' coraggiosa, efficiente, energica, tutta dedita all e sue mansioni e rifugge dalle avventure, per le quali dice di non avere tempo..Santa Marta è la protettrice delle casalinghe e patrona degli ospizi -
Il suo onomastico è il 29 luglio
Martina - Martino - Martin Dal latino Martinus = "dedicato al dio Marte" anche diminutivo di marte, "il piccolo Marte" dunque. Potrebbe anche essere un nome patronimico, "il figlio di Marzio" cioè. Nella geografia ecclesiastica si annoverano 5 papi e diversi santi tra i quali il più famoso resta S. Martino che secondo la leggenda, tagliò il suo mantello per darlo ad un povero. Ma Martino fu anche il nome del padre della riforma protestante, Martin Lutero acerrimo nemico del degrado morale della chiesa cattolica. Martino e’ il protettore degli ubriachi . Martina e’il nome della figlia di un console romano - Onomastico 11 novembre
Marziano-Marziana Deriva dal latino Martianus e significa dedicato a Marte.
Marzia - Marzio Deriva dal latino Martius e significa di Marte, sacro Marte, mentre il suo maschile è stato definitivamente sostituito con Marco.
Marzio e’ il nome di un personaggio della commedia "La bottega del caffè" di Goldoni - Onomastico 21 giugno.
Max –Maxime
Massa E’ semplicemente la forma contratta del nome composto Maria Luisa.
Massimiliano Deriva dal superlativo di magnus, maximus, che significa "il primo, il maggiore dei figli" o "grandissimo, superiore a tutti" e riprende il cognomen di alcune potenti famiglie romane.Oppure dal latino Maximilianus, che significa figlio di Massimilio, che a sua volta significa discendente di Massimo. Tutti questi nomi derivano da Maximus che vuol dire il più grande. E' un nome molto diffuso in tutta Italia, soprattutto in Toscana e nel Lazio; numerose sono le varianti e i derivati, tra cui Massimiliano, Massimiano, Massimino, Maximilian, (che può essere sia il diminutivo di Massimo sia un derivato dal nome latino Maximinus) e, al femminile, Massimina.
Nome di alcuni imperatori come quello d'Austria e del Messico
Il suo onomastico è il 12 marzo
Massimo – Massima . Nome dell'antica Roma Il suo significato è palese ed ha dato origine a molte varianti Dal latino Maximus = "il più grande, il maggiore"
Nell'antica Roma tale nome era imposto al maggiore dei fratelli . Nato come soprannome dato agli imperatori ed a molti uomini illustri, si è poi diffuso come cognome e nome personale, infine. Fu largamente adottato anche dai cristiani, infatti la chiesa ricorda una cinquantina di santi. Il nome Massimo. La diffusione laica è avvenuta per il prestigio di Quinto Fabio Massimo (detto“ il Temporeggiatore”), console nel Il secolo a. C. durante la guerra contro Annibale; in ambienti cristiani il nome si è affermato per il culto di s. Massimo vescovo di Torino nel IV secolo. Tra i personaggi storici si ricordano lo scrittore e patriota Massimo d'Azeglio (1798-1866); lo scrittore Bontempelli, fondatore della rivista'900; il pittore americano Weber e l'omonimo sociologo tedesco; lo scultore e pittore tedesco Ernst; gli attori Girotti e Serato.Il suo onomastico è il 29 maggio
Matilda – Matilde - Mathilde E’ un personale esclusivamente femminile e di antica origine germanica della serie dei nomi ispirati alle valchirie, mitiche amazzoni nordiche che portavano nel Valalla (il loro paradiso) le anime dei guerrieri. Composto da maht (macht in tedesco mod.)forza, e da hiltja, hiltha, battaglia, significa, quindi, "forte in battaglia". Introdotto e diffuso dai longobardi; Nome di regine e nobildonne Questo nome resta legato soprattutto al personaggio storico che con la donazione di Canossa alla chiesa, fu la vera matrice del potere temporale della chiesa(1102).Onomastico 14 marzo.
Matteo – Mattia - Mathieu - Matthew - Mathias - Mattias Dall'ebraico Matithyah = "dono di Dio" San Matteo è protettore dei banchieri –Onomastico il 21 settembre Mattia è una variante di Matteo nata per distinguere due apostoli che avevano lo stesso nome. San Mattia è protettore degli ingegneri –Onomastico14 maggio
Maud Sem
Maurilio Dal celtico Mawrwr = "magnanimo, probo" . Variante diminutiva di Mauro
San Maurilio è venerato nella chiesa di Angers, in Francia
Il suo onomastico è il 13 settembre
Maurizia Dal latino Mauricius = "abitante della Mauritania" - Considerato il diminutivo del nome Maura - Il suo onomastico è il 22 settembre
Maurizio Ha la stessa origine del nome Mauro:deriva dal latino Mauritius e significa "della Mauritania", ossia "di pelle scura".E’ anche un derivato e patronimico di Mauro "figlio di Mauro". Tra i personaggi celebri il ministro francese Talleyrand, il pittore Utrillo, il musicista Ravel (1875-1937), lo chansonnier Chevalier. Mauro è tutto tranne che un uomo semplice. Portato per i sofismi, i giochi dell'intelletto, l'analisi, la complessità dei sentimenti, Mauro non riesce a non complicarsi la vita. Per lui nulla è palese a portata di mano, facile Lancia sfide soprattutto a se stesso e, se ottiene il successo, non ha raggiunto comunque lo scopo, la tranquillità. Ci deve essere dell'altro, qualcosa per cui tornare ad arrovellarsi. Chi oserebbe stare accanto ad un uomo così complicato? Se non fosse per il suo straordinario ascendente, vivrebbe nella solitudine più cupa.
San Maurizio è protettore degli alpini e dei militari - Il suo onomastico è il 22 settembre
Maura Giunge a noi attraverso il latino Maurus = "scuro" . Nome etnico che significa proveniente dalla Mauritania (regione dell'Africa che corrisponde all'attuale Marocco). L'etimologia del nome è da ricercarsi nell'aggettivo greco mauros che vuol dire moro, scuro di capelli e di pelle
Originariamente tale nome era usato per indicare gli abitanti della Mauritania, una regione dell'Africa settentrionale - Il suo onomastico è il 13 febbraio
Mauro Dal latino Maurus = "scuro" (Vedi Maurizio)
Originariamente tale nome era usato per indicare gli abitanti della Mauritania, una regione dell'Africa settentrionale - Il suo onomastico è il 15 gennaio
Maya Nome di una popolazione precolombiana.
Megan Forma gallese del nome di origine greca Margaret, che significa "perla".
Meja
Melania - Melanie - Mélanie Deriva dal greco melaina, nera, coniato per indicare gli orientali, infatti esisteva anche il maschile Melanio. E' quindi un soprannome di origine etnica per indicare una persona proveniente dall'Africa o dalla carnagione scura.
Si deve la sua diffusione al celebre film "Via col vento" -Onomastico il 31 dicembre
Melchiorre E' il nome di uno dei tre re magi. Deriva dal l'ebraico melki'or che significa il mio re è luce.
Melissa- Mélissa Dal greco Meli = "ape" Nome di alcune figure della mitologia classica
Il suo onomastico è il 1 aprile
Melker
Melvin
Melita Dal greco Melissa = "ape" Variante del nome Melissa
Mercedes Nome di origine spagnola. E' la forma abbreviata di Santa Maria de las Mercedes (Santa Maria della Misericordia). Dallo spagnolo Merced = "ricompensa, misericordia" Diffuso grazie al culto per la Vergine Maria detta "della Mercede" - Il suo onomastico è il 24 settembre
Mia
Michael –Michele –Michelle -Miguel
Mikayla
Micaela- Michaela Variante di Michela.
Michelangelo Nome composto da Michele e da Angelo
Reso famoso dal famosissimo scultore, pittore ed architetto del Rinascimento italiano - Il suo onomastico è il 10 luglio
Michela - Michele Deriva dall’ebraico "mi-ka-el", che corrisponde alla domanda "chi uguale a Dio?", il grido con cui l’arcangelo (che prese questo nome) cacciò Lucifero dal paradiso. Una variante femminile è Micaela e Micaele, mentre
Michelangelo, nome composto, riflette il ricordo dell’arcangelo che secondo la Bibbia, sconfisse Satana. Santa Michela è la fondatrice delle Ancelle del Ss. Sacramento - Onomastico 8 maggio
Micol Dall'ebraico Mikal = "chi è come Dio?" Nome della figlia di Saul e moglie di David - Il suo onomastico è il 1 novembre
Mila (Nome di moda, Poco diffuso)Nome creato da D'Annunzio per la sua tragedia
"La figlia di Iorio" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Milan
Milko (Nome di moda, raro) Dallo slavo Miloslav = "che ha gloria per la sua misericordia" - La variante Mirko è più diffusa .Il suo onomastico è il 1 novembre
Milena Forma femminile del nome slavo Milen che significa clemente. In pratica Milena è la versione slava del nome Clementina.
Dallo slavo Milu = "di buon animo" - Nome della regina del Montenegro, madre della sposa di Vittorio Emanuele III, re d'Italia - Il suo onomastico è il 23 febbraio
Millie
Milo Dallo slavo Milu = "misericordioso"
Nome andato disperso in tutta Italia - Il suo onomastico è il 23 febbraio
Milton
Milva Deriva dal latino Milvius, tratto da milvus che significa sparviero.
Milvia Nome nato dall'unione di Maria e Ilvia, variante di Elba (isola della toscana). Potrebbe significare Maria dell'isola d'Elba.
Mira
Miranda Dal latino Miranda = "da ammirare",meravigliosa
Reso famoso dalla tragedia di Shakespeare "La tempesta"
Mirella E’ praticamente un vezzeggiativo di Miranda. Dal latino Mirari = "ammirare" quindi "bella da ammirare" Si deve la sua fortuna alla letteratura e al teatro
Miriam Interpretazione moderna dell'ebraico Miryam, corrispondente al classico Maria Dall'egiziano Myrhiam = "amata" - Nome della sorella di Mosè -
Il suo onomastico è il 12 settembre
Mirna(Nome di moda, Poco diffuso)Dall'egiziano Mrjt = "amata"
Considerato il diminutivo inglese dei nomi Marilyn e Mary
Mirone (Nome insolito, raro ) Dal greco Myron = "olio, unguento profumato"
San Mirone fu vescovo di Candia - Il suo onomastico è il 8 agosto
Mirta (Nome di moda, Poco diffuso) Dal latino Myrta, di ignoto signficato
Riprende il nome della pianta di mirto, simbolo dell'amore e pianta sacra a Venere
Il suo onomastico è il 1 novembre
Mirtilla (Nome di moda, Poco diffuso) - Dal latino Myrta, di ignoto significato
Considerato diminutivo del nome Mirta - Il suo onomastico è il 1 novembre
Mirko Dallo slavo Miloslav = "molto glorioso"
Nome diffuso nei Paesi slavi - Il suo onomastico è il 1 novembre
Mitchell
Moa -Mohammed
Modesto Dal latino Modestus = "modesto, moderato" , discreto. La versione femminile è Modestina. San Modesto viene invocato contro il morso dei serpenti
Il suo onomastico è il 12 gennaio
Moira(Nome di moda, Poco diffuso)Dall'egiziano Mrjt = "amata"
Divenuto popolare grazie alla celebre Moira Orfei, direttrice del circo omonimo
Il suo onomastico è il 1 novembre
Mollie -Molly
Monia Dal greco Monachos = "monaca, eremita", latinizzato poi in Monas e significa solitaria
Una delle varianti del nome Monica - Il suo onomastico è il 1 novembre
Monica Secondo alcuni studiosi di onomastica è tratto dal greco Monachos = "monaca, eremita", che vive in solitudine. Secondo altri, invece, deriverebbe dal latino monna che significa sposa, madre.
Santa Monica è la madre di Sant'Agostino - Il suo onomastico è il 4 maggio
Moreno-Morena Nome spagnolo che che significa bruno, scuro. Ha lo stesso significato di Mauro. Infatti l'aggettivo spagnolo moreno (bruno) deriva da maurus dal quale derivano anche il nome Mauro e l'aggettivo moro. Durante il Medioevo veniva usato come soprannome - Il suo onomastico è il 3 giugno
Morgan-Morgane
Morgana (Nome di moda, Poco diffuso) Dal celtico col significato di "mare"
Nome della maga appartenente al ciclo cavalleresco "La vita di Merlino"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Mosè Deriva dall'ebraico Masciah e significa salvato dalle acque . Dall'ebraico Mosheh = "partorire" o "figlio"
Nome del grande profeta salvatore del popolo d'Israele che ricevette da Dio le Tavole della Legge - Il suo onomastico è il 4 settembre
Muhammad
My
Muzio Deriva dall'aggettivo latino mutus e significa silenzioso.

N
Nadia Dal russo Nadezda = "speranza" - Nome delle mogli di Lenin e di Stalin,
per questo motivo divenne molto diffuso in Russia. Nada sembra una sua variante, ma ha anche un altro significato poiché in spagnolo corrisponde al termine nulla.
Il suo onomastico è il 17 gennaio
Nadine
Naide Dal greco Nais = "scorrere, fluire" Le Naiadi erano le ninfe dei fiumi e figlie di Zeus - Il suo onomastico è il 1 novembre
Naomi
Natale Questo nome è legato alla nascita di Cristo. Deriva dalla parola latina Natalis = "giorno della nascita" . In passato tala nome veniva imposto ai bambini cristiani per aspirare alla vita eterna - Il suo onomastico è il 25 dicembre
Natalia – Natalina – Natalie - Nathalie Forme femminili del nome Natale. Dal latino Natalis = "giorno della nascita" - In passato tale nome veniva imposto ai bambini cristiani per aspirare alla vita eterna - Il suo onomastico è il 25 dicembre
Nathan
Nathaniel
Natascia -Natascha (Nome di moda, Poco diffuso) Dal russo per Natalia dal latino Natalis = "giorno della nascita" Reso famoso dal celebre romanzo di Tolstoj "Guerra e pace" - Il suo onomastico è il 25 dicembre
Nazario Dall'ebraico Nazàr = consacrato oppure dall'ebraico Nasrat = "la guardiana"
I primi cristiani furono chiamati "Nazorei", perchè seguaci di Gesù e per questo divenne sinonimo di cristiani. San Nazario è patrono di Capodistria
Il suo onomastico è il 28 luglio
Nazareno – Nazzareno Dal greco Nazarenos = "proveniente dalla città di Nazareth"
Originariamente tale nome era utilizzato a Roma per indicare i cristiani
Il suo onomastico è il 28 luglio
Nelia Dal latino Neleus = "figlio di Nestore"
Nome del re di Pilo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Nellie
Nerina(Nome di moda, Poco diffuso)Dal greco Nereus = "figlia del mare"
Si deve la sua diffusione al dramma pastorale "Aminta" del Tasso e all'idillio "Le ricordanze" di Leopardi - Il suo onomastico è il 12 maggio
Nestore Deriva dal latino Nestor e significa guida, condottiero.
Neo
Nevaeh
Niall
Niamh
Nice Forma abbreviata del nome classico Berenice che deriva dal greco ed è composto dalle radici phéro (porto) e nike (vittoria); significa portatrice di vittoria
Nicla Dal greco Nikolaos = "vincitore del popolo" - Una delle numerose varianti femminili del nome Nicola - Il suo onomastico è il 1 novembre
Nicodemo Dal greco Nikodemos = "vincitore fra il popolo"
San Nicodemo fu colui che staccò il corpo di Gesù dalla croce
Il suo onomastico è il 3 agosto
Nicola Di origine greca, significa "vincitore del popolo" da nikao, vincere e laos, popolo. Il suo diminutivo Nico ha assunto valore di nome proprio ed è uguale alla sua forma slava, mentre Nicoletta è la forma femminile. E’ sinonimo di Nicodemo ed le sue varianti sono: Nicolò-Niccolò, con questo nome si ricordano 5 papi, un antipapa diversi santi e molti uomini illustri. Altre varianti sono : Nicholas - Nick – Nicolas - Nicolo
Nicole (versione femminile) Nicoletta, Usato anche il diminutivo Coletta
San Nicola è patrono di Bari, ma anche della Russia - Onomastico 10 settembre.
Niels – Nils
Nilde Esclusivamente femminile, questo è semplicemente la parte terminale dei nomi caduti in disuso: Brunilde, Leonilde, Cleonilde etc.
Nilla (Nome di moda, Poco diffuso)
Considerato il diminutivo di nomi come Petronilla o Dionilla. Si deve la sua diffusione allo popolare cantante Nilla Pizzi - Il suo onomastico è il 1 novembre
Nilo Deriva dal greco Neilos, latinizzato in Nilus, significa fiume.
Nina
Nino Spesso è usato come diminutivo. Come forma autonoma deriva dall'ebraico, latinizzato in Ninus, significa grazioso, bello.
Nives (Nome di moda, Poco diffuso)Dal latino NIVES = "neve"
Nome nato per il culto di Santa Maria della Neve , a cui è dedicata la Basilica di Santa Maria Maggiore sull'Esquilino a Roma - Il suo onomastico è il 5 agosto
Noa - Noah
Noè - Noé Deriva dall'ebraico Noah e significa quite, riposo.
Noël - Noel
Noemi E’ un nome biblico poco diffuso ormai, ma largamente adottato anticamente anche nell’antico Egitto. Di origine mesopotamica il suo significato è "mia grazia" "mia gioia" sue varianti sono Naomi – Naomia - Noémie
Nome della moglie di Elimelech che, in seguito alla morte di quest'ultimo, mutò il proprio nome in Mara, il cui significato è "triste"
Il suo onomastico è il 14 dicembre
Nolan
Nora Deriva dall'iberico e significa ragazza non sposata.
Norina Diminutivo di Nora.
Noris(Nome di moda, Poco diffuso)Nome della popolare attrice degli anni Trenta Assia Noris - Il suo onomastico è il 1 novembre
Norberto Di origine e tradizione germanica, introdotto e diffuso dai longobardi nella forma nordobert, e composto da northa, nord geografico oppure potenza e dabertha, illustre, famoso, può significare, quindi "famoso per la sua potenza" o "uomo illustre del nord".
San Norberto è protettore delle partorienti - Il suo onomastico è il 6 giugno
Norma Potrebbe derivare dal nome maschile danese Nordmand e significare donna del nord. Oppure, come sostengono altri studiosi, risalirebbe al vocabolo latino Norma = "regola, norma" -Nome divenuto famoso per l'opera lirica "Norma" di Bellini
Nova
Novato Deriva dal latino Novatus e significa rinnovato.
Novella E’ stato coniato, secondo il culto mariano, in ricordo della novella, "la buona notizia", alla Madonna dell’arcangelo Gabriele.Usato durante il Medioevo ed imposto agli ultimogeniti - Il suo onomastico è il 1 novembre
Nunzio - Nunzia Deriva dal latino nunzio e significa annunziare, riferire. E' la forma femminile di Annunziata. Onomastico 25 marzo (S. Annunziata) - 5 maggio

O
Océane
Oddone Deriva dal longobardo Odan, latinizzato in Oddo, significa proprietario.
Odessa Probabilmente dal germanico Audha = "la ricchezza, il potere"
Ripreso dall'omonima città russa, situata sul Mar Nero, dove si svolse la guerra di Crimea del 1854-55 - Il suo onomastico è il 1 novembre
Odilia Deriva dal celtico Odal e significa ereditiera. Dal tedesco Uadal = "beni ereditari, patria"
Santa Odilia è protettrice dei ciechi - Il suo onomastico è il 13 dicembre
Ofelia Dal greco Ophelia = "aiuto, soccorso" colei che assiste e aiuta.
Questo nome è stato rilanciato da Shakespeare con la sua tragedia "Amleto".
Il suo onomastico è il 3 febbraio
Oisin
Olaf Dal norvegese Olafr = "di nobile discendenza" Nome di re norvegesi e danesi.
Il suo onomastico è il 29 luglio
Olga Di origine scandinava, coniato e diffuso dai vichinghi, ha attecchito particolarmente nei paesi nordici dove esiste anche il maschile Oleg. La sua interpretazione semantica è comunque, incerta, "santa" e "donna in buona salute" sono le due opinioni più attendibili.Molto utilizzato nel campo letterario come,ad esempio, nel romanzo di Cechov "Tre sorelle" . Onomastico 21 luglio
Olimpia Dal greco Olympia = "città di Olimpia" e significa che abita l'Olimpo, celeste.
Olimpia era la città del Peloponneso e sede dei celebri giochi, ossia le Olimpiadi
Il suo onomastico è il 17 dicembre
Olivia – Oliviero Dal latino Oliba = "pianta dell'olivo" - Ovviamente deriva dal frutto dell’ulivo simbolo di pace sin dall’antichità perché sacro a Minerva Dea della
sapienza e saggezza, era molto diffuso in Sicilia dove si ricorda una Santa Olivia Vergine protettrice degli uliveti, ma sembra che sia stato importato dai normanni, che ne hanno coniato anche il maschile Olivier - Oliver, il nostro Oliviero. E’ infatti un personaggio della Chanson de Roland, un poema epico - cavalleresco del ciclo Carolingio nel 1100 ca. Onomastico 10 giugno.
Olle
Olmo Dal latino Ulmum = "olmo" - Albero d'alto fusto, utilizzato come sostegno della vite - Il suo onomastico è il 1 novembre
Omar Nome di origine araba che significa prosperare. Dall'arabo Amar = "lunga vita" . Non risulta alcun santo con questo nome. Nome di numerosi califfi, successori di Maometto. Il suo onomastico è il 1 novembre
Ombretta Nome legato alla parola ombra. E' stato coniato dal Fogazzaro appositamente per uno dei personaggi di Piccolo mondo antico , e forse, proprio per la sua tragica fine, pur essendo un bel nome, non ha mai goduto di una grande diffusione.. Non risulta alcuna santa con questo nome.
Omero Il suo significato semantico è "ostaggio". E’ risaputo che Omero era un poeta greco, forse mai esistito, un vate cieco autore dell’Iliade e dell’Odissea.
Ondina Dal latino Unda = "onda" - Nome della mitica creatura acquatica della mitologia nordico-germanica - Il suo onomastico è il 1 novembre
Onofrio Dal greco Onnophris = "colui che è sempre felice" Abbastanza diffuso nelle regioni meridionali, è di antica origine nella forma onnophris, epiteto del Dio Osiride
"risorto, iniziato" ed anche "colui che è sempre felice", latinizzato on-nophrius, anche se di origine pagana, è stato adottato dai cristiani e la chiesa ne ricorda santi e martiri. Sant'Onofrio fu un anacoreta del V secolo che visse per più di 50 anni nel deserto, vestito solo dei suoi capelli e di qualche foglia . Onomastico 12 giugno.
Onorato-Onorata Deriva dal latino Honoratus e significa stimato.
Oran
Orazio Deriva dal greco Orates, latinizzato in Horatius; significa chiaroveggente. E' un nome adespota, cioè che non ha santo protettore. Nome di uno dei personaggi della tragedia di Shakespeare "Amleto" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Oreste-Orestilla Dal greco Orestes = "abitante delle montagne" Antico nome greco che significa "abitatore dei monti" da aros, montagna, è associato al ricordo del figlio di Agamennone, ucciso dalla moglie Clitennestra con la complicità del suo amante Egisto sposato in seconde nozze, Oreste ed Elettra vendicano l’assassinio del padre restando nella letteratura tragica di tutti i tempi gli emblematici figli vendicativi.
Onomastico 12 dicembre.
Orchidea (Nome di moda, raro)Nome ripreso dall'omonima pianta.
Orfeo Dal greco Orfanos = "che vive da solo" .Era il nome di Nome del figlio di Calliope e di Apollo, , che discese negli inferi e venne sbranato dalle Baccanti .La tragica e bellissima storia è risaputa: concessogli di riprendersi la sua amata Euridice dal regno a condizione che non si fosse voltato a guardarla, Orfeo per il troppo amore non riuscì a resistere e la guardò prima di averla portata in salvo.
Oriana Forma muliebre del nome Orio. Nome ripreso da alcuni romanzi cavallereschi francesi - Il suo onomastico è il 1 novembre
Orietta (Nome di moda, Poco diffuso)Dal latino Aurea = "preziosa come l'oro"
Nome reso celebre dalla popolare cantante degli Anni '60 Orietta Berti
Il suo onomastico è il 25 maggio
Orio Deriva dal greco Hoorios e significa di bell'aspetto, elegante.
Dal latino Aureus = "bello, prezioso come l'oro" . In uso in epoca imperiale per indicare il colore della carnagione o dei capelli - Il suo onomastico è il 13 marzo
Orla
Orlando Di origine germanica, composto da Hrodland = "che ha fama di ardito", è una variante di Rolando con l’inversione delle prime due lettere. E’ il leggendario eroe della Chanson de Roland, poema cavalleresco dell’epoca Carolingia il poema nazionale francese. Divenuto popolare grazie all'eroe dei poemi "Orlando innamorato" del Boiardo e "Orlando furioso" di Ariosto Onomastico 15 settembre.
Ornella Etimologicamente potrebbe risalire al latino e significare "fanciulla ornata, leggiadra".Oppure dal latino Ornus = "frassino"
Risale infatti al 1904, anno in cui D'Annunzio pubblica la figlia di Iorio. Sembra che il poeta abbia tratto questo nome dall'ornello, una pianta arborea dai fiori profumati. Non si riscontra alcuna santa con questo nome - Il suo onomastico è il 1 novembre
Orso – Orsola Risalgono al latino orsus, orso, infatti Orsola era originariamente Ursula orsacchiotta, il diminutivo di ursus. A. S. è legata una curiosa leggenda per cui sarebbe stata uccisa vergine (aveva appena otto anni) insieme ad altre undici vergini che divennero undicimila per l’errore di un copista. Orso è, ormai, un nome caduto in disuso, ma anticamente era largamente adottato anche dai popoli nordici per il concetto di enorme forza intrinseco, e diede origine al cognome di molti casati. Si ricordano otto santi, due dogi veneziani e molti uomini illustri.
Sant'Orsola è la patrona dell'Ordine religioso delle Orsoline . Onomastico 21 ottobre.
Ortensio-Ortensia Era il cognome della gens Hortensia, una antica famiglia romana che traeva, probabilmente, il proprio nome dalla coltivazione di orti e giardini. Nome femminile e sopravvissuto forse perché omonimo di una splendida pianta, ma in passato esisteva anche il personale corrispondente maschile, infatti la chiesa commemora un S. Ortensio. Ortensio fu anche un celeberrimo oratore romano.
E' un nome adespota. Ortensia era il nome della madre di Napoleone III - Onomastico 11 gennaio.
Osanna Dall'ebraico Hoshiahnna = "deh, salva!" Nell'Antico Testamento "Osanna" viene utilizzata come invocazione - Il suo onomastico è il 18 giugno
Oscar Dal tedesco Ans = "Dio" e da Gaiza = "lancia" quindi "lancia di Dio" ,guerriero di Dio. Nome frequente fra i re di Svezia - Il suo onomastico è il 3 febbraio.
Osvaldo Dal tedesco Osweald = "potere dato da Dio" ,potenza divina.
Sant'Osvaldo, re della Northumbria, morì in battaglia a Maserfield nel 635. Il nome è stato reso popolare dopo la rappresentazione del dramma di H. Ibsen "Gli spettri"
Il suo onomastico è il 5 agosto
Otello Dal tedesco Auda = "possesso" .Probabilmente è un diminutivo del nome Ottone. La sua popolarità è legata alla tragedia Otello di Shakespeare. Non risulta alcun santo con questo nome. Il suo onomastico è il 1 novembre
Ottaviano - Ottaviana Dal latino Octavus = "ottavo" oppure da Octavianus e significa figlio di Ottavio - Nome dell'imperatore romano Cesare Ottaviano Augusto -
Il suo onomastico è il 22 marzo
Ottavio - Ottavia Deriva dal latino Octavus = "ottavo", Era nell’antica Roma il nome della gens Octavia, da cui discendevano l’imperatore Augusto e la sua stirpe.
In epoca romana tale nome veniva imposto all'ottavo figlio
Il nome è ampiamente diffuso in tutta Italia; in Emilia Romagna è presente inoltre nella variante Ottavo, di uso anche femminile. A partire dal Medioevo e dal Rinascimento riprende il nome gentilizio latino di età repubblicana Octavius derivato da Octavus, a sua volta formatosi da octo, "otto", con cui si indicava l'ottavo figlio della famiglia. Il nome si è diffuso in ambienti cristiani per il culto di s. O. martire della Legione Tebea a Torino sotto Massimiano. Il patronimico Ottaviano riprende il nome repubblicano reso illustre da Caio Giulio Cesare O. Augusto. Tra i personaggi della storia si ricorda O. figlia dell'imperatore Claudio e di Messalina, moglie di Nerone che la ripudiò e la fece uccidere nel 62. O. è anche la protagonista dell'omonima tragedia di Alfieri del 1784. Austero, chiuso, severo, O. cerca di rinchiudere nella gabbia della rispettabilità una fantasia che poco e male riesce a gestire e che è talvolta colpevole, a detta sua, di momenti di gaiezza e irriverenza. Non è che la sua compagnia ne guadagni un granchè..Il suo onomastico è il 20 settembre
Otto Significa ricco, potente. Diffuso nel Nord e nel Centro, particolarmente nelle Venezie, nella provincia di Bolzano e in Emilia Romagna, il nome si presenta anche in numerose varianti, con differenti tradizioni e motivazioni. 0ddo e Oddone, di tradizione longobarda a partire dall'VIII secolo, si sono in seguito diffusi grazie al culto per s. Oddone abate di Cluny, morto nel 942. Le varianti Otto e Ottone sono documentate nella tradizione germanica dalla fine dell'Vlll secolo: Ottone si è affermato per il prestigio di quattro imperatori di Germania e per il culto di s. 0ttone vescovo di Bamberga nel XII secolo. L'alterato Odino può ricordare il dio supremo dell'antica religione germanica, creatore degli uomini e del mondo. Odetta è l'adattamento italiano dal francese Odette. 0ddo non è mai sicuro se scegliere l'azione od optare per la contemplazione. Dolce ma anche arrogante, scaltro ma anche violento, 0ddo è un miscuglio intrigante che avvince e seduce.
Onomastico: 18 Novembre
Ottone Deriva dal sassone Athad, latinizzato in Othonem; significa proprietario. E’ un nome di antica origine e tradizione germanica, tuttora molto diffuso in Germania. Introdotto dai Longobardi e latinizzato oddonis, la primitiva forma deriva da audha, proprietà, ricchezza, il suo significato è quindi "il padrone, il possessore, colui che è ricco e potente". Fu nome di re e imperatori sassoni oltre che di molti uomini illustri e potenti. Onomastico 2 luglio.
Ottorino Dal tedesco Otto = "ricchezza, possesso" .Variante di Ottonino, diminutivo di Ottone. Reso celebre dalla popolarità di Ottorino Visconti, personaggio del romanzo storico "Marco Visconti" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Ovidio Deriva dal latino Ovidius e significa proprietario di ovini.
Owen

P
Padraig
Paige
Palma Durante il Medioevo era solito dare tale nome alle bambine nate la Domenica delle Palme. Il suo onomastico è La Domenica delle Palme
Palmiro - Palmira E’ un nome personale etnico in quanto indica la provenienza "dalla città delle palme" antica città della Siria distrutta nel VI secolo D.C. dagli Arabi. I cristiani lo adottarono, invece, per commemorare la domenica delle Palme.
Pamela Fu coniato da uno scrittore inglese per un personaggio femminile e lo trasse dal greco con il significato di ”tutto miele", nel 1599. Ma si diffuse maggiormente circa 150 anni dopo quando fu nuovamente usato da un altro scrittore, Richardson nella sua novella Pamela. Si deve la sua diffusione in Italia alle commedie di Goldoni "Pamela nubile" e "Pamela maritata" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Paola - Paolo Deriva dal latino Paulus = "il piccolo, il giovane", ed era nato come prenome o soprannome romano. Si è molto diffuso in ricordo e venerazione di S. Paolo, l’apostolo aggiunto perché non rientrava nel numero dei dodici. Il suo nome precedente era Saul e da acerrimo nemico dei cristiani, si convertì per una apparizione di Gesù sulla via di Damasco, assumendo un nome che rifletteva una grande modestia. Esaltato dai protestanti viene, invece, un poco offuscato dalla chiesa cattolica che non gli riservava un giorno nel calendario ma lo associa a S.Pietro. Vi furono altri Paoli santificati, 5 papi e un imperatore di Russia.
Santa Paola era una matrona romana - Il suo onomastico è il 26 gennaio
San Paolo è il patrono di Roma. - Onomastico 29 giugno.
Paride Dal greco Paris = "lottatore, battagliero"
Nome del figlio di Priamo ed Ecuba, che rapì Elena e uccise, nella guerra di Troia, l'eroe Achille. - Il suo onomastico è il 5 agosto
Pascal
Pasquale Dal latino Pasqualis = "relativo alla Pasqua" .Nome diffuso in Italia e Francia (Pascal) legato alla festività cristiana. Deriva dall'ebraico Pesah, latinizzato in Paschalis che significa transito, passaggio. Significato da porre in riferimento all'uscita degli Ebrei dall'Egitto. Secondo una leggenda, San Pasquale è l'inventore dello zabaglione. Al femminile è usato solo con il suo diminutivo Pasqualina ed è particolarmente diffuso nel meridione.Il suo onomastico è il 17 maggio
Patrick
Patrizia Dal latino Patres = "nobile, di levata classe sociale",di nobile stirpe. E’ di chiara origine latina, "la donna nobile" da pater, per cui la famiglia aristocratica era potente perché protetta da un potente capofamiglia. Usato anche nella forma inglese Patricia - Il suo onomastico è il 25 agosto . Al maschile è ancora molto diffuso nei paesi nordici, in Irlanda addirittura il giorno di S. Patrick (il nostro Patrizio), il 17 marzo, è festa nazionale
Paul
Pauline
Penelope Dal greco Penelopia = "tessitrice" Nome della moglie di Ulisse.
Il suo onomastico è il 1 novembre
Perla (Nome di moda, raro)Ripreso dall'omonima gemma preziosa
Il suo onomastico è il 1 novembre
Peter
Petronio Deriva dal cognomen latino della gens Petronia e significa proveniente da una località pietrosa.
Petronilla E' la forma femminile di Petronio ,Dal latino Petronius = "pietra, roccia"
Santa Petronilla fu una discepola di San Pietro, condannata a morte per non aver accettato di sposare un nobile romano. - Il suo onomastico è il 31 maggio
Phoebe
Pierluigi Nome composto da Pietro, dall'aramaico Kepha = "pietra, roccia" e da Luigi, dal tedesco Hlodwig = "combattente valoroso"
Uno dei numerosi composti di Pietro - Il suo onomastico è il 29 giugno
Piero-Piera -Pietro-Pietra Dall'aramaico Kepha = "pietra, roccia", dal greco pétros e significa pietra, roccia. Piero è semplicemente la forma contratta di Pietro che deriva dal sostantivo latino pétros; pietra, quindi concettualmente significa "forte e saldo come una pietra". Ed è il soprannome che Simone ricevette da Gesù:
"Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia chiesa". La chiesa annovera altri 116 santi con questo nome nella sua geografia si chiamarono Pietro anche diversi re d’Aragona, conti di Savoia, nonché molti illustri letterati. San Pietro fu il primo pontefice . Onomastico 29 giugno.
Pilar (Nome di moda, raro)Dallo spagnolo Pilar = "pilastro, base"
Diffusosi grazie al culto di Nuestra Senora del Pilar, molto venerata a Saragozza
Il suo onomastico è il 1 novembre
Pio-Pia Deriva dal latino pius e significa pietoso, onesto, religioso.
Placido Aggettivo latino placidus, tranquillo, pacifico. Onomastico 5 ottobre
Pompeo Deriva dal latino Pompèius, tratto dal numerale sabino pompe che significa cinque. Veniva imposto con significato di quinto nato.
Pomposa Deriva dal latino e significa magnifica, esuberante.
Pontus
Poppy
Priamo Deriva dal greco Priamos e significa il riscattato.
Primo Deriva dal latino Primus, nome che in tempi remoti veniva spesso imposto al primogenito.
Primula (Nome di moda, raro)Dal latino Primus = "primo"
Deriva dall'omonimo fiore, che fiorisce per primo in primavera -
Il suo onomastico è il 1 novembre
Prisco – Prisca – Priscilla Deriva dal latino priscus "antico, che appartiene ad un età passata",molto antico. Nell'antica Roma era utilizzato come cognomen e solo più tardi divenne un nome personale .Al femminile è usato soltanto il diminutivo
e una Santa Priscilla fu una delle prime sante,le sono state dedicate le Catacombe.
Onomastico 16 gennaio.
Prospero - Prospera Deriva dal latino Prosperus e significa fortunato, favorevole, ricco.
Publio Deriva dal latino Publius e significa amico del popolo.

Q
Quadrato Deriva dal latino Quadratus e ha il significato di inquadrato, assennato, posato.
Quarantino Nome in disuso, che in tempi remoti è stato talvolta imposto ai figli di madre quarantenne.
Quartilla E' la forma femminile del nome Quarto. Veniva dato alle bambine nate al quarto parto.
Quarto Dal latino Quartus = "quarto"
In epoca romana veniva imposto ai quartogeniti - Il suo onomastico è il 10 maggio
Quentin
Quintiliano Dal latino Quintilianus, usato dai romani come nome gentilizio
Nell'antica Roma era usanza chiamare così il quintogenito
Il suo onomastico è il 13 aprile
Quintino Deriva dall'antico gallico Quentin e significa agile e snello.
Quinto Deriva dal latino Quintus = "quinto" Il quinto nato; fu per molto tempo uso degli antichi romani di dare al primo figlio il nome paterno, agli altri nomi numerali che ricordassero l’ordine della loro nascita.Onomastico 19 marzo.
Quirino Dal latino Quirinus = "armato di lancia o spada" .Divenne il soprannome di Romolo, fondatore di Roma - Il suo onomastico è il 4 giugno

R
Rachel
Rachele RacheleDeriva dall'ebraico Rachel e significa pecorella, quindi mite. Nome della seconda moglie di Giacobbe - Si è molto diffusa anche nei paesi di religione greco-ortodossa e Raissa è il suo corrispettivo russo.Il suo onomastico è il 30 settembre
Raffaele – Raffaello - Raffaella Deriva dalla latinizzazione dell’antico nome personale rapha-el ”Dio è il guaritore" è uno dei sette arcangeli che, secondo la Bibbia, guarì Tobia il vecchio dalla cecità. Tra molti uomini illustri e famosi che ne portarono
il nome, spicca indubbiamente la figura di Raffaello Santi da Urbino, il divino pittore (1483-1520). San Raffaele è anche il protettore dei medici - Onomastico 24 ottobre
Rahel
Raimondo Nome medievale Dal tedesco Raginmund = "divina protezione
E’ attestato nelle fonti germaniche come raigimund già dal VI sec. D.C., composto da ragin, consiglio e da mund, protettore, protezione, per cui significa "protetto dal consiglio (divino)". Introdotto dai Visigoti anche in Spagna dove è stato trasformato in Ramon il femminile del quale Ramona gode tuttora di larga diffusione e popolarità.
San Raimondo è il protettore dei neonati . Onomastico 7 gennaio.
Ramona (Nome di moda, poco diffuso) Dal tedesco Raginmund = "divina protezione"
Diffuso grazie anche ad alcuni film del primo dopoguerra -
Il suo onomastico è il 1 novembre
Raniero Dal tedesco Raganhar = "esercito consigliato dagli dei" Di origine germanica e tradizione francone, infatti è già documentato in Francia sin dal VI secolo D.C. nelle
forme raganhar e raginhar composto da ragin, consiglio,assemblea, e da haria, esercito per cui significherebbe "esercito guidato dal consiglio divino". Introdotto nel IX secolo dai franchi in Italia, è stato latinizzato rainerius,ranerius. Si ricordano due santi di nome Ranieri, uno dei quali è patrono di Pisa.Onomastico 30 dicembre.
Raphael
Rasmus
Raul Dal tedesco Radwulf = "lupo glorioso"
Deriva dal germanico ed è composto dalle radici rad (consiglio) e wulf (lupo). Potrebbe il significato di pieno di consiglio, infatti la parola lupo viene usata anche come rafforzativo.
E' la versione francese del nome italiano Rodolfo - Il suo onomastico è il 21 giugno
Rebecca- Rebecka Dall'ebraico Ribheqab = "legame, rete",corda. Il nome assumerebbe il signifcato di donna che tiene un uomo stretto a sé per le sue doti. Narra la Bibbia che era la madre di Esaù e di Giacobbe partorito a 60 anni Onomastico 9 Marzo
Reece
Regina Deriva dal germanico Regin che significa signora. Questo nome è nato per la devozione religiosa alla Madonna, regina del cielo, ma è probabile che sia stato poi
dato alle bimbe neonate come nome augurale. Si ricordano tre sante una delle quali è commemorata il 7 settembre.
Remigio Deriva dal latino Remigius, tratto dalla remex e significa vogatore.
Remo Deriva dal latino Remus, tratto dalla radice greca reo e significa che scorre.
Nome del fratello di Romolo, fondatore di Roma, ucciso da quest'ultimo, per aver superato il limite del confine sacro della città - Il suo onomastico è il 22 dicembre
Renata- Renato Dal latino Renatus = "rinato, nato a nuova vita" E’ sinonimo di Anastasio, cioè risorto, "rinato spiritualmente". Anche se usato già dai pagani, fu largamente adottato dai primi cristiani. Dopo essere stato accantonato per molti secoli, ha ritrovato grande vitalità nel secolo scorso per influsso della letteratura francese in cui si ritrovava frequentemente essendo Renè un santomolto venerato in Francia. Onomastico 12 dicembre.
Renzo E' la forma contratta di Lorenzo che significa proveniente da Laurentium (cittadina della costa laziale dove giunse Enea profugo da Troia).
Reuben
Rhys
Riccardo Nome medievale Dal tedesco Richart = "ricco , potente e valoroso"
E’ un personale esclusivamente maschile, di origine e tradizione germanica, largamente diffuso tuttora nei paesi nordici nella primitiva forma Richard composto da rikja, signore e hardhu, potente "potente signore".Già attestato nel VI sec. anche nelle varianti riechard, e richart. Diversi re e moltissimi uomini famosi ebberoquesto nome, ma il mitico Riccardo Cuor di Leone offusca la fama degli altri.
Onomastico 7 febbraio. Esiste la forma femminile Ricciarda Reso noto dalla famosa tragedia di Foscolo "Ricciarda" - Il suo onomastico è il 18 settembre
Richard
Riley
Rinaldo Nome medievale Dal tedesco Raginald = "che governa col consiglio degli dei" - Molto in uso in letteratura come nell' "Orlando furioso" di Ariosto e nell' "Orlando innamorato" del Boiardo -Il suo onomastico è il 9 febbraio
Rino E’ l’abbreviativo di altri nomi più lunghi o caduti in disuso:es Gennarino, Marino - Il suo onomastico è il 1 novembre
Rita Deriva dal nome greco maschile Margarites, di origine orientale, "perla", dato in relazione alla bellezza e alla luminosità. Solo dal tardo medioevo l'italiano margherita ha assunto il significato di pianta e fiore. Alla base del nome è il termine greco margarites derivato dal sanscrito maujari,'bottone di fiore', attribuito, anche nel latino- cristiano margarita, con riferimento alla bellezza, alla purezza e alla luminosità. Molto diffuso in tutta Italia, si riscontra anche nelle varianti Margarita, che può essere sia una forma latineggiante sia il nome di residenti di origine spagnola; Marga, Ghita, tipiche della Toscana; Margit, propria della zona di Bolzano; e nella forma doppia Maria Margherita. Il termine italiano'Margherita'ha assunto dall'ultimo Medioevo il significato attuale riferito al fiore; di conseguenza il significato di'perla'è divenuto esclusivamente letterario e antiquato e il nome proprio ha assunto quasi del tutto quello riferito al fiore di campo. Il nome si è ampiamente diffuso in ambienti cristiani per il culto di s. Margherita regina di Scozia; di s. Margherita vergine e martire di Antiochia; di s. Margherita di Cortona, terziaria francescana; di s. Margherita Alacoque, fondatrice del culto del Sacro Cuore e venerata come patrona delle gestanti. Fu il nome di molte sovrane e principesse tra cui si ricordano: Margherita di Savoia, moglie di Umberto I, regina d'Italia, morta nel 1926; Margherita di Provenza, moglie di s. Luigi IX re di Francia; Margherita d'Angoulème e Margherita di Valois, regine di Navarra; Margherita d'Asburgo, duchessa di Parma e Piacenza e due regine di Danimarca, Margherita I e Margherita II. Nella letteratura si ricordano la protagonista del Faust di Goethe e Margherita Gautier ne La signora delle camelie di Dumas figlio, trasposto in musica da Verdi nell'opera lirica "Traviata" del 1853. Tra i personaggi famosi, la statista inglese Margaret Thatcher; la scrittrice e cineasta francese Marguerite Duras e la scrittrice belga Marguerite Yourcenar ; le attrici cinematografiche Greta Garbo e Magali Noèì; la regista tedesca Margarethe Von Trotta; la danzatrice Margot Fontaine. Nella classifica dei nomi femminili in Italia si nota che la forma abbreviata Rita supera di un posto il nome di base, essendo collocata al diciassettesimo posto e avendo ormai assunto la dignità di nome autonomo. Si è diffuso così ampiamente (a volte anche nel maschile Rito ) soprattutto grazie al culto per s. Rita da Cascia, soprannominata "la santa degli impossibili" per via dei suoi poteri taumaturgici,
giovane di umilissima famiglia, mistica dell'Ordine delle Eremite di s. Agostino, morta nel 1457. Dagli anni Cinquanta il nome ha avuto una nuova affermazione per la fama dell'attrice Rita Hayworth, applaudita interprete del film di Charles Vidor "Gilda"del 1946. Margherita ovvero l'intensità. Potremmo intitolare così il suo destino. Tutto ciò che la caratterizza, e possono essere anche i tratti più disparati tra loro, è elevato al grado più alto, è fatto maturare a lungo. Forza, debolezza, generosità, egoismo, malinconia, ottimismo o pessimismo vengono amplificati, esagerati, ingranditi e portati alle estreme conseguenze. Dunque, nulla resta a metà, nulla è pace, tranquillità. Tutto è tempesta e furia .Santa Rita viene invocata contro le calamità naturali - Onomastico 22 maggio
Roberto – Roberta - Robert Di origine e tradizione germanica, si è molto diffuso in tutto il mondo. Il modello originale Hrodebert = "illustre per la sua fama" già attestato nel VI secolo, è stato latinizzato rodiopertus o depertus, affermandosi dal’XI secolo nella forma robertus. Composto da hrot, fama e da bertha, illustre significa complessivamente "illustre per fama" "splendente di gloria". Si ricordano santi e beati con questo nome quello ricordato nel calendario è inglese.
Illustrato da molti principi e re, questo nome resta legato anche a molti personaggi letterari Robinson Cruise, Robin Hood che era stato ripreso da una leggenda francese: Robinde Bois,e tanti altri. Non mancano,inoltre, Roberti, attori, scrittori e scienziati. .San Roberto è protettore dei maestri . Onomastico 7 giugno
Roberta e’il nome della protagonista di "Una tragedia americana" di Dreiser -
Il suo onomastico è il 17 settembre
Robin - Robyn
Rocco Molti linguisti ritengono che derivi dall’antico nome nordico hròkr "uomo grande e forte" altri, invece, dal gotico hruk o dal bur undo hrks che significano "cornacchia". Attestato già nel IX secolo nelle forme latinizzate rochus, rocchus, Rocco divenne popolare soltanto per il diffondersi del culto di S. Rocco che avrebbe, nel quattrocento, salvato dalla peste molte città italiane. San Rocco è il protettore della casa - Onomastico 16 agosto.
Rodolfo - Rodolfa Deriva dall’antico germanico Hrodulf = "lupo glorioso" come molti nomi personali è nato per la valenza mistica attribuita ad alcuni animali particolarmente forti o coraggiosi tanto da essere temuti e persino venerati come
divinità. Nome dinastico degli Asburgo - Onomastico 1 7 ottobre.
Rodrigo Dal tedesco Hroths = "gloria, fama" e da Riks = "principe, signore" quindi "ricco di gloria e onore" .E’ di antica tradizione spagnola ma di origine germanica, introdotto dai Visigoti nella penisola iberica. Il nome di Rodrigo richiama alla mente il prepotente personaggio manzoniano che avrebbe voluto impedire le nozze tra Renzo e Lucia e fu, anche, il nome al secolo del tristemente famoso papa Alessandro VI (Rodrigo Borgia). Forse per associazione di idee questo nome è stato sempre meno adottato in Italia. Onomastico 15 marzo.
Roisin
Rolando Dal tedesco Hrodland = "che ha fama di ardito"
E’ la versione originale di Orlando con l’inversione delle prime due lettere, ne condivide, pertanto il significato "famoso in patria" "glorioso in patria" da hrod, glorioso e land, paese. Si è diffuso in seguito alla fortuna dell’epoca carolingia, infatti "la Chanson de Roland" è il poema nazionale francese e narra le gloriose gesta di
Roland, paladino di Carlo Magno, caduto nell’imboscata di Roncisvalle.
Onomastico 15 agosto.
Romain
Romane
Romano Deriva dal latino Romanus, vuol dire cittadino di Roma. Usato anche nella variante Romina. Nome di uno dei figli di Mussolini -Il suo onomastico è il 9 agosto
Romana Dal latino Romanus = "cittadino di Roma" Molto in uso in epoca fascista
Il suo onomastico è il 28 febbraio
Romilda Dal tedesco Hroma = "gloria, fama" e da Hildjo = "battaglia" quindi "guerriera gloriosa"
Diffusosi in Italia dopo il VI secolo - Il suo onomastico è il 1 novembre
Romina Nome di origine inglese, ma di etimologia incerta - Reso celebre dalla famosa cantante Romina Power, moglie del cantante Al Bano - Il suo onomastico è il 23 febbraio
Romeo Dal greco Rhomaios = "pellegrino che va a Roma"
Di tradizione medioevale, in quanto si chiamavano Romei coloro che andavano in pellegrinaggio a Roma (la nuova Terra Santa), è divenuto in seguito nome proprio indipendentemente dalla devozione religiosa. La sua popolarità si deve alla tragedia di Shakespeare "Romeo e Giulietta" . Onomastico 21 novembre.
Romolo Dal latino Romulus = "appartenente alla gens Romilia". Romilia era il nome di una gens romana che si era stabilita sulla sponda etrusca del fiume Tevere.
Nome del mitico fondatore di Roma e fratello di Remo, entrambi allattati, secondo la leggenda, da una lupa - Il suo onomastico è il 6 luglio
Romualdo Ancora un nome di antica origine germanica, composto da hrom o hruom, gloria e da vald, valdan, regnare, regnante, "glorioso regnante" o "colui che regna con gloria". Onomastico 19 giugno.
Ronan
Ronja
Roos
Rory
Rosa Dal latino Rosa = "rosa" che identifica il noto fiore profumato
Santa Rosa è patrona dell'America Latina e del Perù - Il suo onomastico è il 23 agosto
Rosalba Dal latino rosae albe; rosa bianca.
Rosalia Vi sono interpretazioni discordanti per questo nome in quanto la più antica e semplice lo faceva derivare dal nome Rosa, una più recente lo fa, invece risalire all’antico francese roceline, ed ancora si ritiene che derivi da feste funebri "le rosarie" nelle quali, durante il pasto, si distribuivano rose da portare sulle tombe. Di certo si
sa che è molto diffuso in Sicilia per il culto di Santa Rosalia, patrona di Palermo, dove le dedicavano splendide feste per 5 giorni, dall’11 al 15 luglio data di ritrovamento delle sue reliquie nel 1625, (morì nel 1160), ma il calendario la riporta il 4 settembre.
Rosalinda Dal tedesco Rosalinde = "scudo che dà la gloria" - Nome di matrice letteraria. Infatti viene ripresa nella commedia "Come vi piace" di Shakespeare -
Il suo onomastico è il 12 dicembre
Rosamunda Deriva dal germanico Rosamund e significa cavallerizza. Esiste anche la variante Rosmunda.
Rosanna Nome composto da Rosa e da Anna . E' uno dei tanti derivati del nome Rosa - Il suo onomastico è il 23 agosto
Rosaria - Rosario Dal latino Rosarius = "roseto" Nome nato per devozione religiosa
Deriva dall'aggettivo latino rosarius (di rose) che identificava una corona di rose che cingeva il capo della vergine e con il tempo passo a identificare una simbolica corona di preghiere. Onomastico la prima domenica di ottobre.
Rosaura Nome composto da Rosa e da Laura
Nome della protagonista della commedia "La vedova scaltra" di Goldoni
Rosie
Rosina (Nome di moda, poco diffuso)Dal latino Rosa = "la rosa"
Nome della protagonista dell'opera di Rossini "Il Barbiere di Siviglia"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Ross
Rossana Non è, come potrebbe sembrare, il binomio di Rosa e Anna, infatti ha anche il corrispettivo maschile Rossano, ma è di origine persiana ripreso dal greco e latinizzato, il suo significato è "splendente, luminosa" - Nome della protagonista del dramma "Cyrano de Bergerac" di Rostand - Il suo onomastico è il 15 luglio
Rossella E’ il vezzeggiativo di Rossa e si è diffuso nel medioevo, quando Rosso e Rossa erano usati come nomi personali. Nome della celebre protagonista dello storico film "Via col vento" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Ruben Nome biblico Dall'ebraico Reuben = "ecco il figlio"
Nome del figlio di Giacobbe e Lia - Il suo onomastico è il 1 agosto
Ruairi
Ruby
Rubina Dal latino Ruber = "rosso" Riprende il nome della preziosa gemma
Il suo onomastico è il 1 novembre
Ruggero Deriva dall’antico tedesco hrod ar, composto da hruod, gloria e gar, gaira, lancia "lancia gloriosa" è il suo significato. Di tradizione normanna, è stato introdotto e diffuso in Italia soprattutto nel meridione per il prestigio dei re normanni durante la loro dominazione. Nome di un personaggio dell' "Orlando furioso" di Ariosto e dell' "Orlando innamorato" del Boiardo - Onomastico 15 ottobre
Rut - Ruth E’ un antico personale femminile ebraico che significa "amica". Secondo la Bibbia era la bisnonna di Davide e figura anche nel calendario cattolico.
Dà il nome ad un libro della Bibbia, in cui viene raccontata la storia della sua vita - Onomastico 16 luglio.
Ryan

S
Sadhbh
Sabatino - Sabatina Deriva dall'ebraico Sciabat e significa nato di sabato.
Sabina Deriva dal latino Sabinus e significa proveniente dalla Sabina (regione laziale comprendente le province di Roma e Rieti)
A Santa Sabina è dedicata una basilica sul Colle Aventino a Roma
Il suo onomastico è il 29 agosto
Sabino Dal latino Sabinus = "che proviene dalla Sabinia"
Nome del padre dell'imperatore romano Vespasiano
Il suo onomastico è il 25 gennaio
Sabrina Dall'ebraico Sabre = "affilata, pungente,slanciata"
Reso famoso dal celebre film "Sabrina" con Audrey Hepburn - Il suo onomastico è il 29 gennaio
Saga
Salome
Salome' Dall'aramaico Shalom = "restituire"
Nome della madre degli apostoli Giacomo e Giovanni - Il suo onomastico è il 22 ottobre
Salvatore E’ doveroso il suo inserimento nel contesto del libro ma del tutto superflua la spiegazione di questo nome che riflette la venerazione e commemorazione di Gesù Cristo.Dall'ebraico Yeshua = "Dio salva, Dio è salvezza"
Esiste anche la variante Salvadore. La sua diffusione si è verificata soprattutto in ambiente cristiano - Onomastico 6 agosto
Salvo Dal latino Salvus = "salvo" San Salvo viene invocato contro il pericolo delle cadute dall'alto Il suo onomastico è il 10 settembre
Sam
Samantha La sua etimologia è incerta ma potrebbe significare "fanciulla sacra". Era il nome di un personaggio biblico ed è esclusivamente femminile, affermatosi grazie a film e telefilm
Samira
Samuel – Samuele - Samuela Deriva dall’ebraico samu-el "chiesto a Dio", attraverso il greco biblico samue’1, è stato latinizzato Samuel. Con la sua forma abbreviativa Sam si indicano scherzosamente gli Stati Uniti, lo zio Sam (uncle Sam inglese) è composto dalle iniziali U.S.AM. united states of America.Nome del primo profeta di Israele - Onomastico 20 agosto.
Sandra - Sandro
Sanna - Sanne
Saoirse
Sante Dal latino Sanctus = "santo" .Presenti anche le forme Santo e Santi
Il suo onomastico è il 16 agosto
Santo Dal latino Sanctus = "santo"
Nome molto usato presso i cristiani per il suo significato
Il suo onomastico è il 2 giugno
Sara Dall'ebraico Sarah = "principessa, nobildonna" - Deriva dall'ebraico Sarah e significa "principessa, signora". Era la moglie di Abramo e secondo la Bibbia, generò Isacco a novantanni (donna di altri tempi). Varianti straniere: Sarah, Sarita, Sera, Zara, Sadie, Sarina. Tra i personaggi famosi si ricordano l'attrice francese Sarah Bernhardt, morta nel 1923, e l'olimpionica Simeoni. Coraggio, audacia, fecondità, perseveranza, speranza, sono i tratti principali della sua personalità. Volta alla conoscenza e al rinnovamento, la sua vita è un continuo sperimentare il che la può rendere un po'inconcludente. La sua passione sono i bambini di cui ama circondarsi e ai quali non rinuncerebbe per nulla al mondo. Il suo onomastico è il 10 dicembre
Sauro Dal latino Saurus = "lucertola"
Reso popolare dal patriota Nazario Sauro di Capodistria, che venne impiccato dagli austriaci durante la Prima Guerra Mondiale
Savannah
Saverio – Saveria Dallo spagnolo Javier = "casa nuova" . Per alcuni studiosi deriva da Xavier e significherebbe splendente. Per altri studiosi invece è un nome etnico che indica quindi un luogo d'origine. San Saverio, insieme a Sant'Ignazio, è il fondatore della Compagnia di Gesù - Fu soprannominato "apostolo delle Indie" perché svolse la sua missione religiosa in India, Cina e Giappone.Onomastico 3 dicembre.
Savino-Savina Dal latino Sabinus = "che proviene dalla Sabinia"
Variante del nome Sabino . Il suo onomastico è l’ 11 luglio
Scarlett
Scott
Sean
Sebastiano - Sebastian - Sébastien Dal greco Sebastos = "venerabile" ; assume il significato di illustre, augusto , dato ai re come titolo onorifico e adottato anche dai normanni per i loro imperatori. La forma si è latinizzata sebastianus e si è diffusa come nome personale per il culto di S.Sebastiano martire sotto Diocleziano, che ha, peraltro, ispirato molti capolavori nella storia dell’arte. Esiste anche la forma abbreviata Bastiano. San Sebastiano è protettore dei vigili urbani -
Onomastico 20 gennaio.
Secondo Deriva dal latino Secundus, nome di origine numerale che veniva spesso imposto al secondogenito. Esiste anche la forma diminutiva Secondino e muliebre Secondina.
Selena Dal greco Selene = "luna" Variante del nome Selene - Il suo onomastico è il 2 aprile
Selene-Selenio Deriva dall'omonima parola greca che significa luna; assume il significato di essere divino, luminoso - Il suo onomastico è il 2 aprile
Selina
Selma
Selvaggia (Nome di moda, raro)Dal latino Silvatica = "selvaggia, che proviene dalle selve" -Nome della donna amata dal poeta del Duecento Cino da Pistoia -Il suo onomastico è il 1 novembre
Serafina Dall'ebraico Seraphim = "ardente", latinizzato in Seraphicus che significa che arde, che brucia, che splende. - Nell'Antico Testamento i Serafini sono creature angeliche, dotate di sei paia di ali - Il suo onomastico è il 29 luglio
Serafino Dall'ebraico Seraphim = "ardente" .Nell'Antico Testamento i Serafini sono creature angeliche, dotate di sei paia di ali - Il suo onomastico è il 12 ottobre
Seraina
Serenella (Nome di moda, raro) Dal latino Serena ="tranquilla, felice"
Diminutivo del nome Serena - Il suo onomastico è il 30 gennaio
Sereno-Serena Deriva dal latino Serenus e significa sereno, tranquillo.
La versione maschile era usata dai latini fin dall'epoca imperiale; la forma femminile comparve più avanti - Il suo onomastico è il 16 agosto
Sergio-Sergia Dal latino Sergius = "curatore, guardiano" significa da custodire. Deriva dal nome di una delle tribù che fondarono Roma, la gens Sergia seminatrice, perché l’agricoltura era la loro principale attività. Si ricordano diversi santi con questo nome e un papa. Sergius fu adottato anche dai greci e dai bizantini nella forma serghios, passando alle lingue slave. Popolarissimo in Russia un santo di nome Sergij il cui culto ha contribuito alla reintroduzione in Francia di Serge e di Sergio in Italia.
Onomastico 24 febbraio.
Shane
Shannon
Shauna
Sheila (Nome di moda, raro)Versione inglese del nome Cecilia
Il suo onomastico è il 22 novembre
Sesto Deriva dal latino Sestius, nome di origine numerale che veniva spesso imposto al sestogenito.
Seth
Sibilla Dal greco Sibylla = "profetessa" Nome delle sacerdotesse di Apollo, mediatrici tra gli dei e gli uomini - Il suo onomastico è il 9 ottobre
Sigfrido Deriva dal germanico ed è composto dalle radici sigu (vittoria) e fridu (pace); assume il significato di pace nella vittoria.
Sienna
Signe
Silvan
Silvano – Silvana – Silvio – Silvia Derivano dal termine selva, silvestre, "abitatore dei boschi". Richiama mentalmente rea Silvia, la Silvia colpevole, madre di Romolo e Remo, secondo la leggenda. Famosa ode di Leopardi "A Silvia". In inglese è
tradotto Silvester, ma anche Woody, da wood ,legno. Con la variante Silvestro si chiamavano due papi, e Silvio fu chiamato il figlio di Enea e Lavinia perché nacque in un bosco. San Silvano viene invocato per guarire gli arti fratturati
Onomastico 10 febbraio, 20 giugno, 21 aprile, 31 dicembre.

Silverio Dal latino Silva = "selva, bosco"
San Silverio è patrono di Frosinone - Il suo onomastico è il 20 giugno
Silvestro Deriva dal latino Ursula, femminile di Ursulus, diminutivo di ursus (orso); assume il significato di orsacchiotta.
Silvia Dal latino Silva = "bosco, selva" - Secondo la leggenda, Rea Silvia, fecondata da Marte, diede alla luce i gemelli Romolo e Remo - Il suo onomastico è il 21 aprile
Silvio Dal latino Silva = "bosco, selva"
Nome rilanciato col Rinascimento e con il Romanticismo -Onomastico è il 3 novembre
Simon
Simona Nome che si presta ad una duplice interpretazione. Per alcuni deriva dall'ebraico Shimeon = "Dio ha ascoltato". Per altri studiosi di onomastica deriva dalla radice simos e significa con il naso schiacciato.Usato anche il diminutivo Simonetta - Il suo onomastico è il 28 ottobre
Simone Nome che si presta ad una duplice interpretazione. Per alcuni deriva dall'ebraico Shimeon = "Dio ha ascoltato". Per altri studiosi di onomastica deriva dalla radice simos e significa con il naso schiacciato. E' il nome originario di San Pietro
Il suo onomastico è il 28 ottobre
Sina
Sinead
Siri
Siriana (Nome di moda, raro)Dal latino Syrus = "proveniente dalla Siria"
Uno dei derivati del nome Siro - Il suo onomastico è il 1 novembre
Sisto Nome di origine germanica, deriva da Sigist e significa guerriero vittorioso.
Smeralda Variante di Esmeralda. Dal greco Smaragdos = "smeraldo" - Nome derivato dalla famosa pietra preziosa - Il suo onomastico è il 16 marzo
Socrate Deriva dal greco Sokrates, composto dalle radici sòs e kràtos. Significa fortemente sano.
Sixten
Skye
Sofia Dal greco Sophia = "saggezza,sapienza" - Ultimamente la sua diffusione si deve alla celebre attrice Sofia Loren .E’ un personale di origine greca il cui significato è "sapienza" e si è molto diffuso nei paesi di religione ortodossa anche con la sua variante Sonia che ha ormai assunto il valore di nome proprio. Varianti straniere : Sofie -Sophia –Sophie Il calendario greco-russo la commemora il 17 settembre insieme alle sue tre figlie: Fede, Speranza e Carità (anche esse martiri). Quello cattolico invece, l’1 agosto.
Solange (Nome di moda, raro) Dal celtico Solange = "l'eletta"
Santa Solange è invocata contro la siccità - Il suo onomastico è il 10 maggio
Sonia E' la forma russa del nome Sofia. Dal russo Sonja = "sapienza"
Nome della protagonista del libro di Dostoevskij "Delitto e castigo"
Il suo onomastico è il 30 settembre
Sorcha
Speranza Dal latino Spes = "speranza" - Nome di una delle tre figlie di Santa Sofia
Il suo onomastico è il 1 agosto
Stanislao Dallo slavo Stanislaw = "di alta gloria, di alta fama", gloria dello stato.
San Stanislao viene invocato contro le malattie degli occhi
Il suo onomastico è il 13 novembre
Stefano - Stefania Di origine e tradizione greca, attraverso la latinizzazione Stephanus, risale al sostantivo greco stefanos,corona, e al verbo stepho cingere, quindi "incoronato". Stefano fu il nome del primo martire, lapidato sotto le mura di Gerusalemme per aver rimproverato i giudici di aver ucciso Cristo, e fu pertanto soprannominato il protomartire la chiesa ricorda altri 17 santi con questo nome e 9 papi. E’ molto diffuso anche geograficamente con 61 toponimi (Stephanie – Stephen)
Onomastico 26 dicembre
Stella Dal latino stella, che ha lo stesso significato che in italiano, ed è diminutivo di astrum. Comune un suo composto: Maristella. La sua diffusione si deve alla devozione per Maria Santissima della Stella - Onomastico 11 maggio
Steven
Stijn
Stina
Summer
Svante
Sven
Sveva Dal latino Svebus = "abitante della Svevia" - La Svevia, regione storica della Germania sud-occidentale, fu la patria della dinastia degli Hohenstufen
Il suo onomastico è il 1 novembre
Svenja
Susanna E’ un nome esclusivamente femminile e di origine ebraica, da scioscianna, "giglio". E’ un personaggio biblico la cui castità è divenuta proverbiale, rappresentando, spesso ironicamente, un termine di paragone.
Onomastico18 gennaio.
Sydney


T

Taddeo – Taddea E’ un nome di origine ebraica e significa "colui che confessa " o "colui che loda". La chiesa ricorda un S.Giuda Taddeo apostolo, detto il fratello di Gesù, ma era soltanto suo cugino. Onomastico 28 ottobre.
Tadhg
Tahlia
Tamara Deriva dall'ebraico e significa "palma" (simbolo di superiorità, eccellenza). E' un nome di residenti stranieri di lingua russa e inglese, accentrato per lo più in Toscana, ripreso dall'Antico Testamento. La fortuna del nome infatti è legata alla fama della moglie di Er, figlia del re Giuda e della sorella di Assalonne. Si è diffuso in parte anche per la fama di una regina della Georgia del XII secolo, e nell'Ottocento per la fortuna del poema "Il demone" di Michail Lermontov, dove Tamara è la protagonista. Tamara possiede intuizione, intelligenza, sensibilità, coraggio, forza e una buona dose di fortuna. Retta, energica, sempre ricolma di entusiasmo, sovente si lascia andare alla collera ma torna subito in sè e allora è un piacere stare in sua compagnia.E' un nome molto usato in Russia - Il suo onomastico è il 1 novembre
Tancredi Deriva dall'antico tedesco Tankred e significa arguto consigliere. Personale esclusivamente maschile di antica origine germanica il cui significato è "colui che medita le sue decisioni". Fu nome tradizionale della Casa Reale normanna. Un Tancredi si distinse nella prima crociata, diventando principe di Antiochia e l’eroe del poema del Tasso: "la Gerusalemme Liberata", e un altro fu re di Sicilia.
Tara
Tarcisio Dal greco Tarsikos = "di Tarso"
San Tarcisio è il protettore dei chirichetti - Il suo onomastico è il 15 agosto
Tatiana E’ molto più diffuso nei paesi slavi. Le sue varianti sono: Tania, che ha assunto valore di nome proprio dopo essere nato come diminutivo, Taziana ed il corrispettivo maschile Taziano il cui diminutivo Tazio è stato reso famoso e popolare da un campione automobilistico . Tatiana e’ il nome dell'eroina del romanzo "Eugenio Onegin" di Puskin Il suo onomastico è il 12 gennaio
Taylor
Thea –Théo -Theo
Theodor
Thijs
Thomas
Tea (Nome di moda, raro) Dal greco Thea = "dea" Diminutivo di nomi come Teodora, Dorotea, Teodosia - Più rara la versione maschile Teo come nome autonomo;
la si trova invece come diminutivo di Matteo - Il suo onomastico è il 19 dicembre
Tecla Dal greco Theokleia = "che ha fama divina" , latinizzato in Thecla, significa lucente, splendente.
Nome diffuso nel Settecento grazie ad un personaggio del "Wallenstein" di Schiller
Il suo onomastico è il 23 settembre
Temistocle Dal greco Themistokles = "che ha gloria per la giustizia"
Nome del celebre generale e uomo politico ateniese del V secolo a.C.
Il suo onomastico è il 21 dicembre
Teodolinda Nome di origine germanica che significa benefica verso il popolo.
Teodorico Dal gotico Theuderik = "signore del popolo"
Nome del re degli Ostrogoti - Il suo onomastico è il 2 febbraio
Teodoro - Teodora Dal greco theos, Dio, e obron, dono; dono di Dio. È quindi lo stesso nome di Teodorio e anche lo stesso che Doroteo-a, dove i radicali sono invertiti, e corrispondono ai nomi ebraici Gionata, Natanie, Nataniele, Natan. Fu nome di due papi e un imperatore di Costantinopoli.
Esiste anche nella forma tronca Teo. Nome dell'imperatrice d'Oriente, moglie di Giustiniano I - Onomastico 9 novembre.
Teresa Deriva dal greco theros "estate". La forma antica Tarasia o Therasia esisteva anche al maschile Tarasios ed era molto diffuso nel mondo bizantino. Divenne un nome di tradizione spagnola, infatti il calendario ricorda Santa Teresa d’Avila in Castiglia, fondatrice del primo monastero delle carmelitane scalze. Santa Teresa è patrona di Napoli - Onomastico 15 ottobre
Teresio E' la forma maschile del nome Teresa; significa cacciatore.
Teseo Dal greco Theseus, di ignoto significato
Nome dell'eroe ateniese che uccise il Minotauro e uscì dal Labirinto di Creta grazie ad Arianna - Il suo onomastico è il 1 novembre
Tessa (Nome di moda, raro) - Variante del nome Teresa -
Il suo onomastico è il 15 ottobre
Tia - Tiana
Tiberio Dal latino Tiberius = "dedicato al dio Tiberino" Dal nome del fiume Tevere, consacrato al dio Tevere. Era uno dei pochi prenomi antichissimi in uso presso i
romani. Il più tristemente celebre di questi nomi fu il crudele imperatore che successe ad Augusto, ma abbiamo anche Tiberio Fiorillio, comico, Tiberio Cavallo, fisico napoletano precursore di Montgolfier.
Nome di personaggi illustri dell'antica Roma, come l'imperatore Tiberio Claudio Nerone - Onomastico 24 aprile.
Tidus Questo nome in giapponese si pronuncia "Tii-da". Deriva dal dialetto di Okinawa, il Ryukyu, e significa "Sole". Proviene dal titolo onorifico usato un tempo in riferimento al re di Okinawa: "Tidanukwa", in giapponese "Tedako", che significa "Figlio del Sole".
Tifa Il nome deriva da "Tipheret". Questo nome è uno degli Sephira della Qabbalah, e significa "Simmetria, equilibrio, compassione" e rappresenta il potere di creare. In questo senso, dove Sephiroth porta alla distruzione Cloud, Tifa porta l'ordine e l'equilibrio nuovamente nella vita del protagonista, ricreando il personaggio che era distrutto. "To lock" significa "serrare", mentre "heart" cuore. Questo indica la volontà forte del personaggio di celare i suoi sentimenti verso il protagonista.
Tilda - Tilde
Tilly
Tim
Timo
Timoteo - Timotea – Timothy Dal greco Timotheos = "che onora Dio" Risale dall’antico nome personale greco composto da Timao, onorare e theos, dio, "colui che onora Dio". San Timoteo fu il discepolo prediletto di San Paolo - Onomastico 24 gennaio.
Tindra
Tito Deriva dal nome latino Titus , tratto dal sabino Tities e dovrebbe assumere il significato di colui che difende. Dal latino tueor, difendere, il difensore. Invece i moderni filologi lo fanno derivare da una radice che vuoi dire
alzare, e che si riscontra in altre parole latine; avrebbe dunque il significato di alzato da terra, ossia riconosciuto. Tito si chiama un comune della Basilicata.
Nome dell'illustre imperatore romano Tito Flavio Vespasiano e dello storiografo Tito Livio - Onomastico 4 gennaio.
Tiziano - Tiziana Alcuni etimologisti lo reputano un nome patronimico, per cui significherebbe "figlio di Tito" (o di Tizio); altri invece lo fanno derivare dal "fundus titianus" cioè una proprietà terriera della gens Titius, usato quindi come aggettivo. Essendo stato Tiziano Vecellio il massimo pittore della scuola veneziana, questo nome fu dato anche ad una tonalità di rosso che il maestro prediligeva.
Onomastico 16 gennaio.
Tobia - Tobias - Toby Dall’ebraico tob-i-jah "il signore è il mio bene". E’ un pietistico personaggio biblico guarito dalla cecità con il fiele di un pesce, dal figlio Tobia (Tobiolo) che aveva seguito i consigli dell’arcangelo Raffaele. Nome del profeta dell'Antico Testamento che predisse la fine della schiavitù del popolo d'Israele - Onomastico 2 novembre
Tolomeo Dal greco Ptolemaios = "guerriero"
Nome di quindici re d'Egitto e del celebre astronomo, ideatore del sistema astronomico geocentrico
Tom
Tommaso Risale all’aramaico thom, gemello, è sinonimo del nome greco Didimo. Molti Tommaso hanno illustrato questo nome: T. Becket, arcivescovo di Canterbury, morto per la difesa dei diritti della chiesa nel 1170; San Tommaso d’Acquino, detto dottor angelico, padre della teologia scolastica medioevale; T. da Kempis, autore della "Imitazione di Cristo", il libro più stampato nel mondo dopo la Bibbia; Tommaso de Torquemada, il più nefasto tra gli inquisitori spagnoli; T. Moro, cancelliere di Enrico VIII, autore dell’"Utopia"; T. Campanella, filosofo innovativo; diversi scrittori; T. Alva Edison, mago dell’elettricità; principi di casa Savoia. Al femminile è usato
il suo diminutivo Tommasina. La chiesa ne venera diversi santi, i più famosi tra i quali sono S.T. d’Acquino che papa Leone XIII nominò patrono degli studi, e S. Tommaso l’apostolo incredulo che non volle credere fin quando non vide.
Ricordato nel calendario il 21 dicembre.
Tony
Torquato Deriva dal latino Torquatus, tratto dal celtico torques e significa ornato di collana.
Tosca Dal latino Tusca = "originario della Toscana" - Reso celebre dall'opera lirica di Puccini "Tosca" - Il suo onomastico è il 05 maggio
Tosco Deriva dal latino Tuscus e significa etrusco, quindi toscano.
Più raro nella forma Tusco.
Tova - Tove
Trinity
Tristan
Tristano Dal celtico Drystan = "serio, mesto"
Nome di matrice letteraria tratto dalla leggenda medievale dell'infelice amore di Tristano e Isotta - Il suo onomastico è il 15 giugno
Tullio- Tullia - Tullo Tullio vuoi dire discendente di Tulio; e Tulio doveva essere prenome assai comune nell’antica Roma. Anche il terzo re di Roma si chiamava Tulio Ostilio. Il nome Tulio da tolebat, alzato da terra, gradito al padre, probabilmente richiama l’antichissimo diritto di vita e di morte che i padri avevano sui figli e cominciava non
appena questi erano nati. Si ricordano Servio Tullio, Mauro Tullio Cicerone, Tullia figlia di Servio e moglie di Tarquinio il Superbo.Onomastico 5 ottobre.
Tuva
Tyler
Tyra

U

Ubaldo Dal tedesco Hugibald = "di intelletto ardito" Di origine germanica e tradizione francone, si affermò nel medioevo per il prestigio e culto di S. Ubaldo vescovo
e patrono di Gubbio, morto nel 1160. Risale al nome hugibald "di intelligenza pronta" da hugu, intelligenza e baltha, ardito, pronto. Latinizzato hugibaldus, forma già documentata in Italia nel IX secolo, si è contratto in seguito hubaldus e ubaldus.
Onomastico 16 maggio.
Ugo - Uga E’ di origine germanica e molto probabilmente hugo era l’abbreviativo di nomi quali: hugubert, Uberto; hugibald, Ubaldo etc. Sant'Uberto è il protettore dei cacciatori - Il suo onomastico e il 3 novembre
In ogni caso in antico tedesco hugu significava "senno, intelligenza" per cui la sua valenza è "assennato, intelligente" sue varianti sono: Uguccione, Ugolino, Ughetta, Ugolina.Nome di alcuni sovrani, ma anche di numerosi personaggi famosi, come il noto poeta Ugo Foscolo - Onomastico 1 aprile.
Ulderico Dal tedesco Odarich = "signore che possiede molti beni"
Sant'Ulderico è invocato contro i morsi dei cani - Il suo onomastico è il 4 luglio
Ulisse Correzione del nome greco Odysseus (da cui Odissea). Di tutte le etimologie della voce greca la meno cattiva è quella che Omero stesso ha levato dal verbo odyssomai, essere irritato; in quanto il nonno di Ulisse, Autolico,giunto a Itaca il giorno della nascita del nipote, era molto irritato ed adirato contro un gran numero di persone e decise di chiamare il nipote Ulisse. Pertanto Ulisse vorrebbe dire l’uomo irritato.Onomastico 1 novembre.
Ulrico Deriva dal germanico Ulrich e significa possente per ricchezze.
Umberto Risale ad un antico nome personale germanico latinizzato Humbertus e composto da um, rafforzativo arcaico Ohunn, giovane orso, orsacchiotto e da bertha, illustre, per cui potrebbe significare "molto illustre" o "orso famoso".
E’ nome tradizionale della dinastia Sabauda essendo stato quello del suo capostipite Umberto Biancamano. Onomastico 15 dicembre.
Urania Deriva dal greco e significa "Dea del cielo". Era la musa dell’astronomia.
Ursula (Nome di moda, raro)Dal tedesco Ursus = "orsa"
Nome molto diffuso nei Paesi Nordici - Il suo onomastico è il 21 ottobre
Urbano Dal latino Urbanos = "abitante di città" ; col tempo assume anche il significato di civile, educato (al contrario di villano che significa abitante della campagna e che più tardi assume il significato di persona che non conosce le buone)
San Urbano è il protettore dei viticoltori - Il suo onomastico è il 25 maggio
Ursino Deriva dal latino Ursinus e significa orsetto, giovane orso.

V
Valchiria (Nome di moda, raro)Dal tedesco Walkure = "che sceglie i morti in battaglia"
Nome delle mitiche creature femminili della mitologia scandinava che accompagnavano i caduti al cospetto del dio Odino
Valente Dal latino Valens = "che è sano e forte"
Nome piuttosto diffuso presso le prime comunità cristiane
Il suo onomastico è il 26 luglio
Valentina – Valentino – Valerio – Valeria Dal latino valens, valentis "robusto, sano". Fu adottato per la valenza spirituale attribuita a questo nome, fu largamente adottato dai cristiani. S. Valentino, comunque, è stato definito il santo degli innamorati per pura coincidenza, in quanto ricorrono lo stesso giorno, il 14 febbraio, la commemorazione di un martire cristiano e la festa dedicata all’amore, per il ritorno della primavera, di origine pagana. Famoso, anche, Cesare Borgia, detto il Valentino (dal caduto di valentinois in Spagna) principe ideale per Nicolò Macchiavelli che sosteneva la
teoria: "il fine giustifica i mezzi". Valerio è un variante di Valente, Valentino, Valentin.
Valentina e’ il nome dell'eroina dei fumetti di Crepax
Onomastico 14 febbraio.
Valeriano-Valeriana Deriva dal latino Valerianus e significa figlio di Valerio.
Valeria Dal latino Valens = "che è sano e forte" e significa forte, robusto, gagliardo - In epoca romana era il "cognomen" della gens Valeria - Il suo onomastico è il 28 aprile
Valerio Dal latino Valens = "che è sano e forte" .In epoca romana era il "cognomen" della gens Valeria - Il suo onomastico è il 29 gennaio
Valter
Vanda Vedi Wanda.
Vanessa E’ il nome di una splendida farfalla, adottata come nome personale dallo scrittore Jonathan Swift, autore di "I Viaggi di Gulliver".
Vanna (Nome di moda, poco diffuso) Forma abbreviata del nome Giovanna
Il suo onomastico è il 23 luglio
Vania (Nome di moda, raro) Di origine russa, ma di oscura
La sua diffusione si deve al dramma di Cechov "Lo zio Vanja"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Vasco Dallo spagnolo Vasco = "proveniente dalla Guascogna" ; deriva dallo spagnolo basco cioè abitante della zona dei Pirenei (catena montuosa tra la Francia e la Spagna). I calendari non riportano alcun santo con questo nome.
Divenuto famoso, ultimamente, grazie al celebre cantante Vasco Rossi
Velia Dal latino Velius = "originario di Velia" La sua fama è data dal romanzo di Cicognani "La Velia" - Il suo onomastico è il 1 novembre
Venanzio-Venanzia Nome di origine latina che deriva da venans, venantis; assume il significato di colui che va a caccia,un S. Veneziano protegge dalle
cadute.Onomastico 8 maggio.
Vendela
Vera Secondo alcuni studiosi di onomastica, deriva dalla radice germanica war che significa difesa, protezione. Secondo altri viene dal russo e significa fede Dal latino Verus = "che dice il vero"
La sua popolarità si deve ai personaggi letterari di "Il burrone" di Goncarov e di "Un eroe del nostro tempo" di Lermontov - Il suo onomastico è il 24 gennaio
Verbena (Nome di moda, raro)Nome ripreso dall'omonimo vegetale
Il suo onomastico è il 1 novembre
Veridiana Deriva dall'aggettivo latino veridis e significa fresca, giovane.
Nome usato anche nelle varianti di Verdiana e Viridiana.
Vero Deriva dal latino Verus e significa sincero.
Veronica Sembra che derivi dal greco Berenike = "apportatrice di vittoria" che si diramò in Veronca e Berenice da Beronike per i Mace-doni. Veronica è stata eletta padrona dei fotografi perché dopo avere asciugato il viso a Gesù, si ritrovò il suo viso effigiato sul pezzo di stoffa usato.Onomastico 4 febbraio.
Vestia Dal latino Vesta = "Vesta" - Nome della dea latina del focolare domestico
Il suo onomastico è il 1 novembre
Victoria
Vidar
Vigilio Deriva dal latino Vigilius , tratto da vigil che significa vigile, che veglia. In epoca cristiana assunse il significato di colui che veglia nella fede.
Viggo
Viktor
Vilgot
Villano Nome di origine latina che significa uomo proveniente dalla campagna.
Ville
Vincent
Vincenza - Vincenzo Dal latino Vincentius = "vincente, che vince" Molti santi e uomini illustri ebbero questo nome e la chiesa li commemora il 5 aprile e il 19 luglio.
Santa Vincenza è la fondatrice dell'ordine delle suore di Santa Maria Bambina -
San Vincenzo è il patrono di Vicenza ed il protettore degli orfani
Vinicio Dal latino Vinum = "vino"
Nome del protagonista del romanzo di Sienkiewicz "Quo vadis?"
Il suo onomastico è il 1 novembre
Viola Nome Dal latino Viola = "pianta di viola" Usato anche nella variante vezzeggiativa Violetta. Reso celebre dalla commedia di Shakespeare "La dodicesima notte" - Il suo onomastico è il 03 maggio
Viola Matteo
Violante Dal francese Yolans = "colore della viola" - Variante del nome Iolanda
Il suo onomastico è il 1 novembre
Virgilio E’ il nome del poeta latino rimasto famoso anche per aver accompagnato Dante nella Divina Commedia. Il suo significato è "verdeggiante" da virgus, è sinonimo di Silvio.Onomastico 27 novembre
Virginia - Virginio Dal latino Virgo = "vergine" Chiaramente significa verginale e nella Roma antica indicava i ragazzi di entrambi i sessi in età matrimoniale.
Questa consuetudine traeva origine dalla leggenda secondo la quale Virginio uccise sua figlia Virginia per evitare che fosse violentata dal decemviro Appio Claudio. Virginia è il nome di uno degli Stati Uniti d’America,così chiamato in onore della regina vergine, la regina Elisabetta, nel 1607, e di un pianetino scoperto da
Ferguson nel 1857.Onomastico 7 gennaio.
Virna Secondo alcuni studiosi potrebbe essere una forma contratta di Virginia che significa vergine. Secondo altri potrebbe essere un nome derivato dal galeico, poi latinizzato; in questo caso il suo significato sarebbe di grandi virtù.
Vitaliano Dal latino Vitalis = "che ha vita"
San Vitaliano è il patrono di Ravenna - Il suo onomastico è il 4 novembre
Vito Potrebbe essere interpretato come forme maschile di vita che fu largamente adottato dai cristiani per la sua valenza religiosa di "vita eterna". Si avanza, comunque, anche l’ipotesi che derivi dal longobardo wido, attraverso il francone wito tratto dal termine widu, bosco, legno. S. Vito è il patrono dei ballerini in quanto si
narra che il martire ricordato dalla chiesa avrebbe guarito dall’epilessia il figlio dell’imperatore Diocleziano, e da allora i movimenti scomposti di questa malattia furono chiamati "ballo di S. Vito". Onomastico 15 giugno.
Vittorio -Vittoria Dal latino VICTORIUS = "vittorioso" , variante di Victor che signifca vincitore. Comune in Italia dopo che tale lo rese la casa di Savoia, che da
circa tre secoli lo ebbe per nome di famiglia.
Varianti del nome: Vittoriano, Vittore, Vittorico, Vittorino.
San Vittore è il patrono di Varese - Onomastico 23 dicembre.
Viviano - Viviana Secondo alcuni studiosi deriva dal latino Vibianus = "che vive",che ha vita. Secondo altri non c'è un nesso con la vita ma è da ricondurre a Vibianus, cioè della gens Vibia, nobile famiglia romana. Nome molto diffuso in Francia -
Il suo onomastico è il 2 dicembre
Vladimiro - Vladimira E’ un nome di antica origine e tradizione slava che significa "il re celebre" o "celebre per la sua potenza". S. Vladimiro fu il principe russo che fondò la chiesa greco-ortodossa che lo commemora il 15 luglio.
Secondo la tradizione religiosa, invece, il suo onomastico ricorrente il 4 agosto è puramente convenzionale, in quanto non esiste un S. Vladimiro nella geografia ecclesiastica.
Volfango Deriva dal germanico Wolfgang, composto dalle radici wolf e gang; assume il significato di cacciatore di lupi. Onomastico: 31 ottobre.

W
Wally (Nome di moda, raro) Dal tedesco Wally = "che protegge i campi in battaglia"
Diminutivo tedesco del nome Valerie - Il suo onomastico è il 1 novembre
Walter Nome di origini germaniche composto dalle radici walt (dominatore) e hari (esercito); assume il significato di comandante dell'esercito. Diminutivo tedesco del nome Gualtiero - Il suo onomastico è il 22 luglio
Wanda Deriva dal germanico wandeln (migrare) da cui sarebbe anche derivata la parola vandalo . Nome inventato dal polacco Kablubek per la protagonista di un suo poema - la beata Wanda, leggendaria principessa polacca .Il suo onomastico è il 17 aprile
Wilhelm
William
Wilma Dal tedesco Willihelm = "elmo che dà volontà" -
Abbreviazione anglosassone di Guglielma che vuol dire elmo della volontà.
Wilmer
Wyatt

x

Xavier

Y

Yann
Yuffie Il nome ha origine dalla parola "euphe", che in greco antico significava "gioia", "felicità", qualità che il personaggio esprime con la sua vitalità e ironia. "Kisaragi" in giapponese significa "Secondo mese del calendario lunare".
Yuna "Yuna", nel dialetto di Okinawa, significa sia luna (per estensione di significato anche notte), Va inoltre ricordato che Yuna è anche il nome di un fiore, l'hibiscus che si apre di giorno e si chiude di notte.
Yuri Variante russa del nome Giorgio che deriva dal greco tardo e bizantino gheorgòs, "agricoltore, lavoratore della terra", ripreso in età imperiale nel nome latino Georgius Il nome è ampiamente diffuso in tutta Italia. La dìffusione del nome riprende il culto di vari santi, tra cui il più venerato è s. Giorgio di Lydda, tribuno martirizzato in Palestina al tempo di Diocleziano, patrono dell'Inghilterra, della Russia, di Ferrara, Carnpobasso, Reggio Calabria e protettore dei cavalieri: secondo la leggenda, infatti, cavalcando un destriero bianco avrebbe ucciso con la lancia un drago, simbolo del male, per liberare una principessa. Molti ordini cavallereschi hanno assunto in suo onore questo nome, che si è diffuso anche per il prestigio di sei re di Gran Bretagna e Irlanda e di due re di Grecia. Il suo onomastico è il 23 aprile
Chi porta questo nome è dominatore, egocentrico, amante delle grandi fortune, del denaro, delle attività fruttuose, assetato dì conquiste oppure totalmente rivolto alla metafisica, ai numeri, alle astrazioni, alle contemplazioni. Esiste anche chi con questo nome è spinto irresistibilmente verso entrambe le nature. In comune, tuttavia, hanno sempre la sete di possesso sia che si tratti di cose materiali che di sapere e conoscenza.

Z
Zac
Zachary
Zaccaria Dall'ebraico Zakharyah = "Iddio si è ricordato" Nome esclusivamente maschile, di origine ebraica e significa "servitore di Dio”. Fu uno dei profeti minori;
ed ebbe questo nome che anche il papa che nell’VIII secolo aiutò Pipino il breve ad incoronarsi re di Francia.Nome del padre di San Giovanni Battista -
Onomastico 15 marzo.
Zaira E’ un nome arabo il cui significato sarebbe "splendore d’orien-te", ma potrebbe, come alcuni sostengono, essere una variante di Sara e significare fiorite. - Reso noto dall'opera lirica "Zaira" di Bellini
Zane
Zara Riprende il nome dell'omonima città slava - Il suo onomastico è il 1 novembre
Zelindo - Zelinda E' probabilmente una variante di Gelindo. Deriva dal germanico Gelindis e significa scudo della vittoria.
Zeno – Zenone Dal greco Zenon = "dono di Zeus" ,Giove . Deriva, molto probabilmente, dal greco zeus, Giove e significherebbe, pertanto divino. Ebbero questo nome due filosofi greci: l’inventore della dialettica e il padre dello Stoicismo. Zenone fu anche un imperatore di Bisanzio nonché un vescovo e protettore di Verona Onomastico 12 aprile e 8 dicembre
Zita Dal toscano Zita = "ragazza" , dal persiano significa ragazza vergine. In seguito il diminutivo Zitella verrà ad assumere il significato di ragazza non maritata.
Santa Zita è la protettrice delle cuoche - Il suo onomastico è il 27 aprile
Zoe – Zoé Deriva dal greco e significa vita. Infatti fu a lungo considerato come una variante e traduzione di Eva. Si diffuse in con il cristianesimo per il significato di "vita eterna" e mal si addice all’ imperatrice bizantina che nel 1034 fece uccidere il proprio marito Romano IIII. La sua diffusione si deve al romanzo di Guerrazzi "La battaglia di Benevento" . Onomastico 15 luglio

Nessun commento:

Posta un commento